PASTA alle ERBE PROVENZALI e LAVANDA

Insalata di pasta alle erbe provenzali e lavanda

La sera, dopo aver trascorso giornate torride, ceniamo volentieri con un piatto di pasta, magari consumato freddo o tiepido, anche perchè i bambini bisogna farli contenti e loro sono grandi consumatori di qualsiasi formato!! Per partecipare alla sfida di giallozafferano ero indecisa tra la versione con cui ho "gareggiato" e questa, molto profumata e semplicissima!

Quando siamo stati a Parigi, nel nostro viaggio di ritorno, ero determinata ad acquistare una barattolino di erbe provenzali, è così è stato e adesso mi diverto a metterle un pò ovunque, dalla pasta alle frittate, dalle pagnotte alla carne..Sono erbe tritate ed essiccate la cui miscela può cambiare, ma solitamente contiene dragoncello, cerfoglio, prezzemolo, erba cipollina e crescione d'acqua.
Per questa ricetta, è bastato cuocere la pasta formato fusilli, raffreddarla sotto l'acqua corrente e condirla con olio extra vergine di oliva, il trito di erbe provenzali, e qualche fiore di lavanda sminuzzato. Il risultato è stato eccellente al mio palato, un gusto fresco e insolito che mi ha conquistato all'istante.

La sperimentazione in cucina è un territorio vastissimo che richiede solo tempo e curiosità. la lavanda finora l'avevo utilizzata nei dolci, dai biscotti alle ciambelle, ma siè rivelata un utile alleata anche sul fronte salatao, sempre senza esagerare per evitare l'effetto saponetta in bocca....:))!


-->

0 semi di papavero:

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs