KRAFT COOKING SESSION e INVOLTINO di SOTTILETTA

Involtino sottiletta




Qualche settimana fa ho ricevuto una mail da Kraft nella quale mi invitava a partecipare ad una cooking session a Milano per cucinare insieme alla chef Viviana Lapertosa e ad altre amiche blogger due menù a base di sottilette Kraft.
Mi è stato chiesto di riattivare la mia personale memoria del gusto in fatto di sottilette e mi è venuto in mente che proprio come nella pubblicità che passava in televisione a me piaceva rubacchiare le fettine di formaggio e mangiarle cosi' al naturale.
Proprio per questo mia mamma, furba e astuta, iniziò ad imbottire le sottilette di verdure crude tagliate sottili come carote e pomodori, per la felicità sia sua che mia!
Nascono così questi involtini ripieni di un'insalata di champignon crudi e una crema all'aglio. Davvero stuzzicanti!

Ingredienti per 2:
6 sottilette Kraft
100 gr di champignon
1 spicchio di aglio
sale
olio evo
rametti di lavanda


Spazzolare e lavare sotto acqua corrente i funghi, privandoli della pelliccina superiore. Tagliarli a pezzi piccoli e regolari e condirli con olio extravergine di oliva e sale.

Pestare in un mortaio lo spicchio di aglio e ridurlo in crema (anche con uno schiaccia-aglio).

Farcire le sottilette dapprima con la cremina di aglio, in piccole quantità e poi con i funghi. Arrotolare e chiudere con un rametto di lavanda o di erba cipollina.



Involtino




Volevo ringraziare Fra per avermi donato questo fantastico mostricciattolo che io battezzo "Svegliolo" e che mi sembra il mio autoritratto al mattino! Io sono solita puntare la sveglia alle 06:05, e credetemi, quei 5 minuti sono fondamentali per iniziare bene la gironata. Esco di casa all 06:25, dopo aver ingurgitato un caffè semitiepido perchè la macchina per espresso non ha fatto in tempo a scaldarsi per bene..... Mi sveglio dopo aver fatto il primo prelievo di sangue al mio povero primo malcapitato....

Vorrei tanto spaere come si svegliano e che nome daranno a questo simpatico ometto, Mariluna, Alex, Imma, Virginia, Elisa e Genny.

32 semi di papavero:

Pippi ha detto...

;-)
Elga le tue foto sono sempre più belle!
carino questo rotolino....anche a me piacciono al naturale!!! è che vanno giù che è un paicere!

Juls ha detto...

che bella esperienza!
anche io mangiavo le sottilette, ma mi piacevano farcite col prociutto cotto! l'idea delle verdurine è semplice ed efficace, buone!!
baci
Ju

Mary ha detto...

sfiizosa !

Saretta ha detto...

Fortunate ragazze!Le sottiletyte sono davvero nella memoria di tutti noi...quel fila fondi chi lo scorda?!
Bella la tua idea, furba, raffinata e4 gustosa!
Un bacione

Cianfresca ha detto...

Carino.. fa molto anni '60 non so perchè ma le sottilettemi riportano indietro

Simo ha detto...

Bellissimi rotolini!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

gustosissimo rotolino e anche chic:-)...le sottilette le abbiamo mangiate un po tutte da piccole ma anche adesso mi risolvono molti problemi:-)
baci imma

Lisa ha detto...

questa ricetta è molto sfiziosa...credo che quella più popolare e diffusa, però, sia proprio quella che racconti tu all'inizio.....i pezzettini rubati mentre la mamma cucina! :-D

dolci a ...gogo!!! ha detto...

grazie tesoro....uguale e a me quando mi sveglio:-)...baci imma

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Che bella una cooking session! :)
Penso che sarà una bella esperienza!
Bellissima la foto! Anche se non amo le sottilette! :))
Baci

Mariluna ha detto...

Eccoli....belli davvero e dopo anni mi sà che vedo povvedere a comprare queste famose sottilette!!!
Anchio ho publicato il mostriciattolo...grazie Elga, ma l'ho già nominato!!!:-)))

Onde99 ha detto...

Oh, che buoni gli involtini di sottilette... sei molto raffinata, io mi limito a riempirli di mayonese!

Fra ha detto...

davvero carina e veloce questa idea, mi sa proprio che te la rubo
Un bacione
fra
PS Svegliolo è grandioso

maricler ha detto...

Allora ci vedremo lì!
Baci!

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma che belli e sfiziosi questi involtini! complimenti...sono orifginalissimi e freschi...ideali in questa stagione!
bacioni

sweetcook ha detto...

Che sfizioseria, mi fai piacere pure le sottiliette che spesso tengo in frigo mesi sperando in un'illuminazione ^_^
Grazie per gli auguri:)

Betty ha detto...

facile, veloce e buonissimeeee le sottilette preparate così!
complimenti.

Anicestellato ha detto...

Anche a me è arrivato l'invito ma purtroppo non mi sarà possibile esserci, sarebbe stata una bella occasione per conoscerci, bello il ricordo legato alla sottiletta e buona la ricetta, complimenti come sempre

Dominique ha detto...

Je viens de passer un moment très agréable à parcourir ce blog (que je ne connaissais pas!) quel plaisir. A bientôt...

Aiuolik ha detto...

Non mangio sottilette da tantissimo, ma questi involtini sono invitanti!

Lory ha detto...

Ci vediamo venerdìììììììììììììì ;-))

Virginia ha detto...

Elga, è vero: le tue foto sono sempre più belle!

Grazie per aver pensato a me...

Genny ha detto...

ho latitato ho latitato...ma grazie per ver pensato a me!!

Adrenalina ha detto...

Bella idea!! Anche io sono una mangiatrice di sottilette al naturale, però per me il top dei top è nel toast con pochissimo prosciutto e doppia sottiletta che fila e fonde (appunto) ovunque e sempre ustiona la lingua ahahah!!
le sottilette sono una grandissima risorsa!
bella questa cosa della Kraft, peccato che non mi si siano filati (ahahah) nemmeno di striscio. Sarebbe stato bello incontrare un pò di amiche blogger. Sia mai che magari organizziamo un blog raduno, anche senza sponsor così ci si conosce di persona :)
Divertitevi e non mangiate troppe sottilette nèèèèèèèèèèèèè

Claudia ha detto...

MADDAI?!?!?!?!?
VOGLIO L'AUTOGFRAFO NON DALLA KRAFT E NEMMENO DALLA CUOCHESSA CHE HAI NOMINATO da te lo voglioooooooooooooo!!!!!!
ma che ci deve stare lo spicchio d'aglio ridotto in crema su quella fettina di sottiletta?
una favola!
ciao cuore mio ***

Dolcienonsolo ha detto...

Anch'io avevo ricevuto l'invito...carini questi involtini

v@le ha detto...

che bella idea:) proprio d'effetto questo piatto
ciao
vale

giucat ha detto...

Elga ma quindi sei andata a Milano alla cooking session? Anch'io amavo rubarle "nature" oppure le mangiavo con le fette biscottate :) Adesso le uso molto raramente. Un abbraccio, Cat

fiOrdivanilla ha detto...

ciao Elga, mi sono permessa di citarti perché ho notato per caso che il mio mostriciattolo lo stavo chiamando come il tuo!
:)
baci!

Gatadaplar ha detto...

Ho visto il tuo post più sopra dove racconti la tua esperienza e, credimi, sarei stata felicissima di partecipare anch'io!
Chissà se faranno qualcosa di simile anche dalle mie parti... :P
Peccato però i peperoni... non posso proprio nè cucinarli nè mangiarli :*)

In quanto alle sottilette anche a me piacevano tanto... ne rubavo anch'io sempre almeno una e... la dividevo col mio gatto!!!
Era uno spasso vederlo mangiare quel formaggio con gusto ma tra mille smorfie perchè gli si appiccicava alla lingua!!!! ^_____^

Un bacione!

Anonimo ha detto...

per i fiori di lavanda, se non posso proprio coltivarne, potrebbero andare bene quelli essicati che si comperano in erboristeria?

Elga ha detto...

Anonimo@ Vanno benissimo i fiori essicati di erboristeria. Io ho utilizzato quelli freschi perchè adesso sono in fiore, ma d inverno utilizzo quelli essicati. Mi raccomando non esagerare nella quantità!!!

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs