CAVOLI A MERENDA? NO, MA PER APERITIVO ANCHE SI! PHYLLO AL CAVOLO E PATATE

Phyllo verza e patate

Ve lo avevo detto che sarebbe stata una settimana del cavolo! Imperterrita davanti al bloggo che mi assale vi voglio proporre questa stuzzicheria prima che la crucifera mi passi stagione.
La settimana in questione terminerà venerdi con il piatto apocalittico, ma anche questo ha fatto la sua degna figura sulla tavola.

Io reperisco la pasta phyllo solo congelata in grosse quantità, quindi una volta adoperata per i cestini serviti a Natale, quella rimasta nel giro di due giorni si è trasformata in questo rotolo appetitoso.
Gli adulti di casa dopo le libagioni natalizie e capodannifere, non avevano fame...Meglio non cucinare, ci si diceva ma poi all'ora X davanti a una tavola vuota non si può stare, e l'idea di non mangiare niente mette una tristezza assoluta.

Questo macro, è diventato perciò un finger in un battibaleno, perchè tagliato a cubotti è servito per rendere allettante una cena senza fame, giusto per sboconcellare qualcosina.

E' piaciuto ai bambini? Ni...Non pervenuti riscontri soddisfacenti :D

Ingredienti:
1 rotolo di pasta phyllo, anche iniziato, qui son serviti 6 fogli
burro fuso per spennellare i fogli
3 patate  lessate e sbucciate
mezzo cavolo verza
acciughe
colatura di alici
1 spicchio di aglio
peperoncino
sale
olio 3 cucchiai

Preparare i fogli di pasta phyllo imburrandoli fra i vari strati.
Al centro sistemare le patate schiacciate con una forchetta, salare leggermente, a seguire la verza ripassata velocemente in padella con olio, sale  aglio e peperoncino, e infine le acciughe ben sistemate per tutta la lunghezza, irrorate da due cucchiai di colatura di alici.
Chiudere il rotolo, sigillando bene le estremità, avvolgendole su se stesse. Spennellare di burro e infornare a 180° per 15 minuti.

Tagliare il rotolo a fette spesse da caldo per assaporare al meglio la croccantezza delle sfoglie, oppure aspettare che si intiepidisca per tagliarlo a cubetti versione finger.

31 semi di papavero:

Genny @ alcibocommestibile ha detto...

Ora i tuoi bi bi son bravi ma troppo cavolo...:) a me pero piace e ho la fortuna di trovare la phillo nel supermercato qui vicino quindi... Presto presto marito permettendo o meno:)

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

buonissimo!! posso valere come bimba e approvarlo?! non ho mai provato al colatura d'alici, devo cercarla!
un abraccio

Stefania ha detto...

Bellissima ! un felice giornata ciao

salamander ha detto...

che buona la pasta phyllo! e anche il cavolo mi piace assai.
ottima ricettina

Saretta ha detto...

Credo che non avrei resistito nemmeno io davanti a questi cubotti allettanti!Mi piace molto l'insieme!Io di solito la colatura la uso coi broccoletti, proverò con la verza!besos

Cleare ha detto...

Mi piace tantissimo questa ricetta!Devo solo trovare la phillo..andare da castroni?
http://ilpomodorosso.blogspot.com/

Kitty's Kitchen ha detto...

HAHAH!mi piaccione le tue settimane del cavolo! :)
Questa ricetta è proprio sfiziosa con quella sfogliettina croccante impazzirei. Un saluto

EliFla ha detto...

Ora tu dì quello che ti pare..ma io questa delizia qui la mngerei anche a merenda!!!Buona giornata, Flavia

Dolci Fusa ha detto...

Sembra davvero, davero allettante!
Peccato che il moroso appena vede la verdura borbotta e non assaggia...
Baci,
Veronica

Edda ha detto...

Allora mi prenoto per l'aperitivo ;-) Il vestitino è così carino che nessuno (anche i reticenti alle verdure) resisterebbe ;-)

arabafelice ha detto...

Sono, per diversi motivi circondata dai cavoli, anche se non verza :-) ma secondo me riesco a metterli dentro a questo guscio goloso!
Grazie dell'idea :-)

spighetta ha detto...

Una cenetta davvero sfiziosa! Spero di trovare quanto prima la pasta phillo!

Nepitella ha detto...

Ciao cara! io ho problemi a reperire la phillo... ma dovrò trovarla perchè questa tua cosa mi ispira tantisssssimo

Giulia ha detto...

Mi piace, mi piace la tua settimana del cavolo! E' più gustosa che mai!
un0abbraccio

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

cavoli a merenda cavoli a cena cvoli a pranzo scegli te...l'importante e non resistere davanti a questa tua ricetta bravissima..
baci da lia

Manuela e Silvia ha detto...

Un buonissimo ripieno: forte nel gusto e morbido nel sapore! e diverso dal solito! bacioni

raffy ha detto...

che meraviglia...delizioso!!! complimenti, segno subitissimo la ricettaaaaaaa!!!

Eleonora ha detto...

ma che cosa meravigliosamente buona. scopiazzo! ciao

Acquolina ha detto...

è gia tanto che li abbiano mangiati, i cavoli! magari da grandi li apprezzeranno come noi, a me piace molto questo rotolo!
Francesca

Nadji ha detto...

Un plat magnifique. J'aime beaucoup la photo.
A très bientôt.

Ambra ha detto...

Adoro le preparazioni croccanti con la pasta phyllo...l'idea dei cubotti è davvero simpatica!!!Un bacio tesoro!

Daniela @Senza_Panna ha detto...

belli ir rotoli salti, risolvono molte cene
:-)))

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Che doratura perfetta, immagino la croccantezza ... slurp!

Erica ha detto...

che bella!! e che buona dev'essere!!!!
Peccato che io non riesca a trovare da nessuna parte la pasta phyllo :( e la preparazione a mano la evito fin da subito immaginandomi già l'imminente disastro che tirerei fuori... quindi per ora non potrò assaggiare questa meraviglia :(

Però tu sei stata bravissima ^_^

Marta ha detto...

che voglia di pasta phyllo!!! tra questa tua ricetta e quella di Virgina qualche giorno fa mi avete proprio convinta ;O)

Lilly ha detto...

Cercavo una ricetta salata per la mia pasta philo che sta nel freezer.

LA MOZZA ha detto...

fantastica! complimenti credo la proverò a breve, passa a trovarmi!! ciao ciao, Mozza

Passiflora ha detto...

che bontà! quasi quasi vado a cucinare il broccolo che ho in frigo dopo aver letto le tue ultime ricette! :)
a presto

Strawberryblonde ha detto...

non trovo mai questa maledettissima pasta...posso provare con la sfoglia?Adoro i cavoli...

Elga ha detto...

Strawberry@ Certo, puoi provare, metti però il rotolo in freezer dieci minuti prima di infornare, così gli starti si separeranno per bene e avrai croccantezza.

Erica@ Dove abiti? Se hai un Ipercoop, un Picard, un Interspar, nel reparto surgelati trovi :SD

VALENTINA COCO ha detto...

ti aspetto nel mio blog...mi sono iscritta a 2 tue blog....kiss
http://vale-zagu.blogspot.com/

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs