SEMIFREDDO ALLO SPECULOOS

Semifreddo allo speculoos

Questo semifreddo ci ha fatto ritornare bambini, perchè ci ha trasportato inesorabilmente a una coccola infantile dalla quale non vorresti più staccarti. Questi biscotti di origine belga, io li amo follemente, sia in versione biscottosa che in versione spread, ovvero spalmabile, perfetta su una fetta di pane bianco. Il loro sapore di cannella e caramello li rende unici e golosissimi.

Ma passiamo a questo dessert, che vede i biscotti Speculoos sbriciolati finemente e arricchiti con pezzetti di cioccolato fondente. Buono!

Occorre però prepararlo con dovizia, pastorizzando le uova. Oggigiorno non bisogna fidarsi a utilizzare delle uova a crudo, se ne sentono di tutti i colori, e soprattutto serviamo in tavola un dessert sicuri di non causare danni a noi e ai nostri ospiti.

Ingredienti:

130 gr di meringa italiana

150 gr di base Tiramisù di Luca Montersino

300 gr di panna montata

130 gr di Sopeculoos tritati finemente

100gr di cioccolato fondente

Per la base Tiramisù

In un pentolino sul fuoco portare alla temperatura di 121° 25 gr di acqua e 85 gr di zucchero. Aggiungere lo sciroppo a 40 gr di tuorli seminontati e mescolare velocemente con una frusta.

Per la meringa Italiana

Sempre sul fuoco in un pentolino portare a 121° 15 gr di acqua e 75 gr di zucchero. Iniziare a montare 40 gr di albumi nella planetaria, quindi versare a filo lo sciroppo di zucchero e acqua e continuare a montare raffreddando il composto.

In una terrina capiente mescolare alla panna montata e fredda, la base tiramisù con movimenti dall'alto verso il basso e quindi la meringa italiana. In ultimo aggiungere delicatamente gli Speculoos, tenendone un pugno da parte, e 2/3 del cioccolato fondente tritato grossolanamente (si deve sentire sotto i denti).

Rovesciare il semifreddo in monoporzioni o mantenerlo all'interno della terrina livellandolo bene. Spolverizzare la superfice con la polvere di biscotto rimasta e il cioccolato. Coprire con pelliciola per alimenti e porre in congelatore a rassodare. Prima di servire lasciatelo a temperatura ambiente una quindicina di minuti.

24 semi di papavero:

deny ha detto...

Proprio buonino questo dolcino!Buona notte deny

Mariluna ha detto...

ahhh la pasta di Genny, appena gustata, ahhh questo semifreddo, per oggi sono a posto due pietante preferiti in due minuti é il massimo per cominciare bene il lunedi' ;-)

Ieri vi ho pensato molto ^^

( parentesiculinaria ) ha detto...

Accidenti che goloseria! Conosco quei biscotti e sono trascendentali...
Insomma: devo proprio prendermi un termometro, eh!

Simo ha detto...

Golosissimo!!!!
....mannaggia, dopo le ferie mi tocca rimettermi a dieta...
Baci!

Alessia ha detto...

Ahhhh, meraviglioso! Anche io adoro gli speculoos, li comprai in Germania al market e me li sono sbafati con voracità. Ma li hai fatti tu, i biscotti, o li hai comprati? Qui in Italia o durante uno dei tuoi viaggi vagabondi?
La cremina di speculoos è un sogno proibito che nutro da tempo, arriverò a farla...intanto se volessi passare di qui con un po' del tuo semifreddo...

arabafelice ha detto...

Ammetto di essere pigra nel pastorizzare le uova...ma per il tuo semifreddo lo faccio, prometto :-)

E' bellissimo, Elga, ma che te lo dico a fare!!!

Tery ha detto...

Caspitina che buonoooooo!!!!!!!!!!!! Stupendo anche a vedersi!!!

Pippi ha detto...

Elga......ma tu mi tentiiiii!
:-)
la pastorizzazione delle uova è ormai una cosa indispensabile..hai ragione ;-)
un bacione
Pippi

Edda ha detto...

Irresistibile, soprattutto se lo porgi cosi'! Gli speculoos a modo loro sono una droga ;-) Baci

°.°. Martina .°.° ha detto...

che delizia, elga! mi sembra davvero un semifreddo meraviglioso... bravissima :) A presto, M

Elga ha detto...

Deny@ Buono si, da dare dipendenza!

Patty@ E' vero la pasta di Genny è fenomenale, autunnale e io..ancora estiva!

Parentesi@ Eh si è una spesa da fare!

Simo@ Aspetta a fare la dieta, dopo Natale :D

Alessia@ I biscotti li ho comprati, e li trovo alla catena Interspar. Per lo spread ne avevo fatto incetta in Olanda, ma me ne è arrivato anche grazie al Foodie Exchange. Ho comunque un preparato per farli, vedremo quale sarà il risultato!

Araba@ grazie sei sempre dolcissima, come questo semifreddo!

Tery@ Grazie, volevo rendere l'idea della coccola ;9

Pippi@ E io l ho capito grazie ai foodblogger!! Tecnica necessaria :D

Edda@ Concordo, una droga!!!

Martina@ Grazie mille!

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Ecco io potrei mangiarne due coppette tutte da sola di questa roba qua, da anni sbavo dietro alla versione spalmabile, ma non sono ancora riuscita a trovarla. Approvo l'idea di pastorizzare le uova, scelta che personalmente mi fa sempre stare tranquilla quando ho ospiti e devo portare in tavola un tiramisù :)

Un bacione!

p.s. ho aggiornato la blogroll ;)

Mirtilla ha detto...

Ma lo sai che sono appena tornata da un viaggetto in Olanda dove ho assaggiato questi biscotti? Sono così buoni... e l'idea di utilizzarli per farci un semifreddo è molto invitante!!!

Juls @Juls' Kitchen ha detto...

da tuffarcisi dentro!
la meringa italiana, oimmèna, l'ho scoperta da pochissimo e me ne sono follemente innamorata!
La foto è stupenda!

Rosmarina ha detto...

Woooooooooooooooooooooow, non ho mai assaggiato gli speculoos ma devono essere deliziosi. E il modo in cui è preparato il semifreddo mi piace proprio: anch'io amo usare una base di meringa italiana, che oltre ad essere più sicura rispetto alle uova crude è anche deliziosa. :)

Fico e Uva ha detto...

Il dolce giusto per questi gg di fine estate!!
Un bacione fico&uva

maria luisa ♥ ha detto...

Ma che carino questo blog, ci sono cose davvero interessanti, complimenti,..volevo iscrivermi come sostenitore, ma blogger ogni tanto fa i capricci, ritornerò, a presto!

Lucia ha detto...

Una ricetta deliziosa che ha fatto tornare bambina pure me! :-)

sheena ha detto...

YUM!! I need this right now!

Claudia ha detto...

potrei piangere di commozione, non ho gli speculoos, ma questo è un dolcino che ti induce al primo assaggio ad un momento di riflessione ne sono certa
:)
baciuzzi super loVVosi

l'albero della carambola ha detto...

Un dolce da applausi...complimenti! Sai che non conoscevi questi biscotti? Mi hai incuriosita, ora inizia la caccia :-) ah, parentesi, ho pubblicato la ricetta del crumble di zucchine e feta sul blog...Grazie ancora per la ricetta!!!
simona

Sandra ha detto...

anvedi che spettacolo!!
sai che gli spuculoos sono, probabilmente i miei biscotti preferiti???
Sei una tentatrice! Con questa ricetta mi hai steso... e sono a dietaaaaa!
:D
bacioni

Genny G. ha detto...

su quanto a casa amiate gli speculos in casa vostra, non ho piu' dubbi:D

terry ha detto...

Li amo molto anche io! chissà che delizia questo semifreddo! preparato proprio con cura e amore...brava!:)

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs