PAPPARDELLE INTEGRALI con FUNGHI, SALSICCIA e CASTAGNE

Pappardelle integrali




Questo formato di pasta innovativo me lo ha regalato Enza, durante il week end che ho trascorso da lei a Roma. E sapete perchè lo ha fatto?
Perchè quando i miei occhi si sono posati sul pacchetto di pasta, si sono illuminati! Mai vista prima! A Ferrara non è distribuita.
Era la prima volta che vedevo delle pappardelle integrali e colpita dal loro colore meraviglioso, di un marrone bruciato che suggeriva terra coltivata, e anche dal packaging elegante, me ne sono tornata a casa con il sacchetto! Quindi ancora grazie Enza!
Ho aspettato appositamente l'arrivo dei funghi e delle castagne per cuocere questa pasta perchè da subito mi ha suggerito un sugo autunnale, pieno e corposo, che ricordasse la natura e il bosco in particolare.

Garofalo



Ingredienti per 4 persone:
300 gr di funghi fra porcini e chiodini freschi
150 gr di salsiccia all'aglio
120 gr di castagne lessate
360 gr di pappardelle integrali
aglio e cipolla bionda per il soffritto
acqua
olio extravergine di oliva
sale
Porre a bollire l'acqua per cuocere le pappardelle. Nel frattempo soffriggere in una padella con un cucchiaio abbondante di olio, l'aglio e la cipolla tritata finemente.
Rosolare la salsiccia, provata del budello e sgranata con la forchetta, per alcuni minuti, quindi aggiungere i funchi, spazzolati e puliti con un panno umido e poi tagliati a fette. ( Ho tagliato i porcini, mentre i chiodini li ho lasciati interi).
Salare e pepare. Allungare con l'acqua di cottura della pasta, e due minuti prima di scolare le pappardelle aggiungere le castagne a pezzi.
Scolare e tirare le pappardelle in padella su fiamma viva.

30 semi di papavero:

MariLuna ha detto...

che primo Elga, sono incantata!!! é proprio vero che questa pasta é di un colore favoloso già a vederla dall foto.
:)

Francesca ha detto...

Che capolavoro!!! Questa pasta e divina ed anche la fotografia è molto bella!!!

Baci

Lydia ha detto...

Questo post mi fa sorridere per 2 motivi: 1) Virginia, Diletta ed io abbiamo fatto un megaordine di quelle pappardelle perchè al Nord non si trovano ed ora ne siamo sommersi. Sono veramente molto buone, belle callosette e saporite 2) Ho fatto un risotto funghi e castagne che mi ha riconciliato con il mondo proprio qualche giorno fa ed è sulla rampa di lancio nel blog.
Buona giornata!!!

Milena ha detto...

Qui da noi la Garofalo si trova, ma quelle pappardelle non le ho ancora viste: le cercherò ....
Bella l'interpretazione autunnale :D

Alex ha detto...

Quanto mi piacciono le castagne nel condimento.
Mi immagino Lydia, Virgi e Diletta sommerse di tagliatelle :-))
Un bacione

Simo ha detto...

Immagino la bontà di questo piatto...e, si, anche da me non ci sono le pappardelle integrali...

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

adoro questi piatti autunnale...sono straordinari..e poi buonissimi per i loro gusti decisi..
ciao da lia

Dora ha detto...

Ieri ho trovato qualcosa di simile, ma con farina di kamut. Il colore è intenso e ricalca a pennello i toni dell'autunno.

Buona giornata

Francesca ha detto...

Buoneeeee!!! Anch'io avevo in mente un abbinamento di castagne e salsiccia... Mi sa che sperimento presto!!!
Franci

Onde99 ha detto...

Ma sai che anch'io ho comprato giorni fa delle pappardelle integrali... e stavo appunto cercando un'idea corposa e avvolgente per condirle... quindi, grazie!!!

Saretta ha detto...

Ho trovao delle mafalde integrali ma, le pappardelle devo cercarle!

l'albero della carambola ha detto...

Ma che spettacolo! Visto che ho a disposizione una "nonna papera" nel we provo a preparare a mano le pappardelle integrali...il condimento che hai preparato è da urlo, ho usato anch'io un abbinamento salsiccia/castagne l'anno scorso per un risotto e lo devo ripescare! Bravissima, un saluto
simona

Micol ha detto...

ti avanza una porzione per me??? Complimenti

stefania ha detto...

Colori del sottobosco per questa tua ricetta, fantastica ! ciao

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Ed hai fatto bene ad aspettare perché ce lo vedo troppo bene il condimento che hai scelto con questo formato di pasta! Mi sa che anche qui a Bologna sono introvabili, un vero peccato!
Un bacione affettuoso.

Juls @Juls' Kitchen ha detto...

Mai viste, e appena ho visto al foto mi sono incuriositissima anche io!
credo che il condimento sia proprio quello giusto!
ogni giorno di più mi incanto nella poesia che usi per descrivere il cibo!

Alice ha detto...

spettacolo!!!
hai usato la Garofalo? è una delle mie preferite! pensa che un giorno al supermercato ho beccatto la classica vecchietta incarognita con il mondo che prendeva a bastonate i pacchi di pasta garofalo dicendo "ma cos'è sta pastaccia qua?" la volevo strozzareeee!!!!!!
:D bacini

Tery ha detto...

Che Meraviglia!!!!!!! Me lo mangerei in un sol boccone, davvero stupendo!!

Paola ha detto...

e ci redo che la vista di questo pacco di pasta ti abia ingolosita. avrebbe fatto lo stesso effetto anche a me, soprattutto nel vederlo in un piatto del genere

Elga ha detto...

Grazie a tutti!!!
Giornata lunga e difficile, approdo solo ora al pc e sono contenta di vedere quanto vi sia piaciuta questa pasta, perchè a me è piaciuta tantissimo!! Vi abbraccio

Daniela ha detto...

Le ricette sono bellissime ma le tue foto sono per di più spettacolari...

Cristina ha detto...

mamma mia, questo piatto è superbo!!! ma lo sai che pur essendo di roma non ho mai fatto caso a questo formato? me ne sarei di certo accorta se fosse stato negli espositori, qualche pacco della garofalo lo prendo sempre.... è partita la mail a enza per svelarmi dove l'ha pescato...

ViaggiandoMangiando ha detto...

ommammamiachebuonostopiatto!!!! ;P
segno subito la ricetta, bacio! ale

Fico e Uva ha detto...

Hai ragione, hanno un colore bellissimo, molto autunnale che tu hai perfettamente "abbinato" agli altri ingredienti... ehh la tua classe Elga non ha eguali!
un bacione Uva

Ambra ha detto...

Davvero strepitose!!Nei gusti e nel colore...una favola!! Bacio

Cenerentola ha detto...

buone queste pappardelle integrali! io amo la pasta integrale in generale ma questo formato mi manca ancora! il sugo...perfetto di questi tempi!kiss

dolci a ...gogo!!! ha detto...

hai saputo utilizzarle al meglio elga queste pappardelle e ti confesso che integrali nn le avevo viste mai nemmeno io!!una ricetta autunnale e gustosa!!baci imma

manuela e silvia ha detto...

Una meraviglia queste pappardelle! perfetto il formato integrale con un condimento così gustoso e ricco! ottima proposta per un regalo così fantastico!
baci baci

enza ha detto...

per le romane che passano di qua.
le trovate da auchan porta di roma insieme alle pastine (se avete figli nani) e anche ai formati meno conosciuti tipo lasagna riccia.
per il resto lo sapevo che il pacco finiva in ottime mani. :))

Andrea (Fanfulla Bistrot) ha detto...

Ciao Elga: capolavoroooo! :) grazie qua trovi aun mia ricetta con la salsiccia che spero non ti dispiaccia un saluto e grazie ancora
Andrea

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs