CHIOCCIOLINE AL PEPE NERO E LAMPONI

Chioccioline al pepe e lamponi

E' sempre così, ogni anno la stessa storia.
Non fa in tempo a passare la notte di S. Stefano che già si comincia a pensare a quello che si cucinerà per il veglione.
Per me è una gioia pensare alla cucina anche appena uscita da un tour de force come quello natalizio.
Noi ci si ritrova tra amici, con i bambini che corrono mascherati da supereroi tra le varie stanze armati di mantelli di carta alluminio e corone spaziali. Una lunga tavolata sulla quale si può trovare di tutto...basta chiedere!
Queste chioccioline, per esempio, possono rappresentare un ottimo appetizer, accompagnato da fresche bollicine e una fettina di salame. Sono abbastanza piccanti e agrodolci, e ben si sposano con sapidi salumi o formaggi stagionati.
E siccome la cena di san Silvestro è lunga e va consumata con calma, questi li trovo perfetti mentre ci si saluta e ci si accomoda con calma alle sedute.

Chioccioline al pepe e lamponi 2

Ricetta di E. Valli "1000 ricette di antipasti"
Ingredienti:
300 gr di pasta da pane
200 gr di ricotta
1 tazzina di panna
120 gr di lamponi
olio
sale, pepe nero e noce moscata

Lavate, sgocciolate e tamponate i lamponi. Porli in un piatto e schiacciarli con una forchetta.
Raccogliere in una terrina la ricotta, condirla con sale, pepe (tanto) e noce moscata. Aggiungere la panna e mescolare bene. Infine aggiungere i lamponi.
Dividere la pasta da pane in piccoli pezzi, appallottolare ogni pezzo e schiacciarlo a forma di disco. Farcire ognuno di questi con il composto e richiudere a mezzaluna. Arrotolarli poi a chiocciola.
Sistemarli sulla placca da forno rivestita di carta, spennellarli di olio e passarli in forno a 180° per 25 minuti.



Chioccioline al pepe e lamponi 3

La ricetta originale prevedeva nel composto 200 gr di prosciutto cotto tritato grossolanamente.

13 semi di papavero:

arabafelice ha detto...

Siamo uguali: per quanto faticoso possa essere, cucinare per gli altri mi da' una gioia incontenibile.
Grazie di questo bellissimo spunto, sembra che sapessi che ho appena reperito dei lamponi!
E comincio a farti gli auguri per 2011 pieno di cio' che desideri :-)

Babs ha detto...

eh lo so, son contro corrente, quest'anno voglia di preparare e prodigarmi davvero poca. per natale ho fatto tutto con uno sforzo disumano, per s stefano, no, avevo preso tutto già pronto e a base di pesce, lo ammetto, per altro tutto molto buono. per capodanno.... quasi quasi me ne vado al cinema e festeggio con una ciotola di poc corn e una coca!
ciao elga, un bacione e tanti auguri!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

hai ragione nemmeno il tempo di pensare che si è spravvissuti al natale che gia si parte per il capodanno:D e queste chioccioline sono troppo deliziose e di sicuro fanno la loro bella figura su qulsiasi tavola...da provare!!!baci imma

Edda ha detto...

Anche con questo freddo, mi viene voglia di partire afre un picnic con le tuo chioccioline ;-) Un abbinamento vincente e cucinare per gli altri dà una gioia inesprimibile è vero
Buon inizio settimana

Gambetto ha detto...

Io cucino solo per gli altri...per accontentare desideri ed inclinazioni. Le maggiori note stonate sono quando ad esempio metto a punto un nuovo piatto come un dolce e so che mia sorella difficilmente potrà assaggiarlo perchè troppo lontani.
A parte questo in cucina non conosco sosta...se gli altri sorridono e gradiscono vado avanti senza alcuna difficoltà...considera che non ho mai (e dico mai) messo un piede vicino ai fornelli se non da quando sto con la mia attuale compagna...insomma la passione c'è da sempre ma lo stimolo sono sempre loro...la mia ragazza, la mia famiglia, gli amici quelli contati sulla mano...:P
Detto ciò mi scuso per essermi dilungato e "rubò" lo spunto come sempre faccio da queste parti :PP

Ely ha detto...

anche a me piace, io stasera ho una riunione e già stò preparando :-) e poi penserò al veglione, dal 1 gennaio poi si tira la cinghia :-))) splendide queste chioccioline e mi attira il sapore del lampone mangaito con salame e formaggi :-) ciao e a guri di buon anno! Ely

Simo ha detto...

Che belle che sono da presentare e che buone da mangiare!
Un abbraccio

Gio ha detto...

queste chioccioline sono davvero appetitose!
è bello far festa con tanti amici condivido! Buone Feste!

MariLuna ha detto...

que buoni questi...l'impasto mi intriga moltissimo credo che dovro' provarle al più presto :)

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Molto invitanti cara Elga, è sempre bello leggere i tuoi racconti di lunghe tavolate festose in compagnia degli amici. E sono certa che saprai come coccolarli al meglio, guarda questi paninetti, sono semplicemente deliziosi!
Un abbraccio.

Lory B. ha detto...

Ciao, ma che meraviglia di blog...e di ricette!!!!!!!!!!
Immediatamente tua sostenitrice..... ed ora vado a leggere con calma....tutto!!!!!!
A prestissimo!!!!!!

anna ha detto...

Instancabili cuoche...ma quello che ci rende instancabili sono gli apprezzamenti dei nostri commensali e i loro sorrisi di approvazione!Vero?
I paninetti sono particolari e mi piace l'accostamento pepe e lamponi.
Approfitto per farti gli auguri di un anno super mega galattico :)

Fico e Uva ha detto...

Che bello il vostro capodanno.. avrei voglia anche io di mascherarmi e dimenticare chi sono per un po'... forse vorrei essere una fatina oppure un audace cavaliere... non so...

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs