ENTREE DI NATALE PANINO AL LATTE CON TOMA PIEMONTESE E SESAMO NERO IN COCOTTE

Panino al latte ai semi di sesamo nero e toma

Il pranzo di Natale ci teniamo tutti a fare una bella figura con i nostri ospiti, sebbene siano i nostri parenti, pronti a minimizzare qualsiasi sbaglio, o i nostri amici di una vita.
Questi panini al latte farciti e serviti in cocotte monoporzione permettono di sfoderare un effetto sorpresa non da poco. Ben chiuse, sistemate al posto tavolo, celano il mistero del contenuto e nello stesso tempo lo mantengono caldo, fino all'assaggio.
Prendete in considerazione di cuocere i panini nelle cocotte solo nel numero dei vostri ospiti, il rimanente impasto, lo potete congelare o cuocere in forno nella maniera tradizionale.
Se optate per questa soluzione, tenete in considerazione anche il fatto di modellare il vostro impasto a crudo, nelle dimensioni della cocotte, permettendo allo stesso di lievitare ed essere cotto senza stariparne al di fuori, quindi prendete bene le misure!

Albero di Natale

Per facilitarvi il compito, qui di seguito vi riporto le dosi per 10 panini:
250 gr di farina 00
5gr di sale
20 gr di zucchero
100 ml di latte
8 gr di lievito fresco
50 gr di burro
Semi di sesamo nero
100 gr di toma piemontese

Nella planetaria versare la farina, il latte tiepido dove avremmo sciolto il lievito, il sale, lo zucchero e il burro morbido.
Lavorare finchè non si ottiene un impasto omogeneo, liscio e compatto.
Tirarlo fuori dalla planetaria, lavorarlo sul piano di lavoro infarinato, formare una palla e porla in una terrina. Coprire con un canovaccio bagnato e strizzato e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Riprendere l'impasto, ammorbidirlo con le mani, quindi procedere a prelevare dei piccoli pezzetti che andremo a sagomare a pallina tenendo le mani a coppa e strizzando l'impasto alla base .
Ungere leggermente di olio il fondo di ogni cocotte e sistemarvi all’interno una pallina di impasto all’interno della quale avremo inserito un pezzetto di toma. Lasciar lievitare ancora una mezz’ora.
Spennellare la superficie dei panini con un goccio di latte, decorare con i semi di sesamo nero e infornare a 180° per 10-12  minuti.
Servire caldo.

Prima di servire pulite i bordi interni della cocotte, nel qual caso fossero rimasti residui di impasto.

Cocotte

23 semi di papavero:

MariLuna ha detto...

Ma che belli!!! un'entrée molto simpatica, genialissima...ma non c'ho le cocottine belle come le tue. Allungare la lista a Babbo Natale :)

manuela e silvia ha detto...

Spettacolare come idea1 scenica servita nelle cocottine e ottimo un panetto morbido con la sorpresa di un ripieno filante e gustoso!
baci baci

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

io adoro le monoporzioni, soprattutto se servite in queste cocotte! domani ho anche io una ricettina con le cocottine verdi staub!

EliFla ha detto...

Ok..è deciso ora devo assolutamente trovare queste cocottine...sono deliziose e l'idea che hai avuto per presentare i paninini..è veramente carina...bacionissimi, Flavia

Mary ha detto...

Stupenda l'idea delle cocottine...ma dove si trovano??? dovro' proprio guardarmi in giro...
brava!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

un post davvero molto carino come lo e quel panino servito nella cocottina super bellissima...
baci da lia..

raffy ha detto...

che meraviglia...golosissimo questo panino... complimenti!

Cuochella ha detto...

Quelle cocotte più le vedo più mi viene voglia di comprarle...ahh spendacciona che non sono altro!
Comunque questi panini devono essere squisiti, tra semi di sesamo che fanno il loro effetto e la toma...mmmm

l'albero della carambola ha detto...

ma sapete che anch'io sono tentata da quelle cocotte? le vedo tutti i giorni all'esselunga e tutti i giorni le prendo in mano...ecco: esco e vado a comprarle! Complimenti per la ricetta, toma e sesamo nero...bel "matrimonio...

Elisa80 ha detto...

Bellissima idea anche per la vigilia .... ottimo!!!! a domani cara

arabafelice ha detto...

Il mio Babbo Natale personale, che è alto, senza barba e senza pancia, non so se le abbia trovate...ma ci spero :-)
E se sarà così, questa entree favolosa sarà mia, il giorno di Natale. Grazie, Elga!

Eleonora ha detto...

io sto aspettando i saldi per comprare le coccottine e le verrines... ma il panino in cocotte è troppo bellino!

Mari e Fiorella ha detto...

Una delizia!!!!!proprio una bella idea festaiola...

Francesca ha detto...

Deliziosi questi panini!!! Bellissime le cocottes!!!
Bravissima

ranapazza65 ha detto...

Ti ho commentato ai biscotti con l'anice stellato oggi l'ho trovato e mi sono trovata qui!!Mi sono aggiunta ai sostenitori se vuoi passa a trovarmi..^_^ Ma i semi si devono macinare.. ?
buona serata Anna

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Sono carinissime quelle mini cocottine, quasi quasi me le potrei regalare per Natale! Favolosa entrée, mi ispira molto :) Un abbraccio

Gio ha detto...

bell'idea per natale con effetto sorpresa!
bellissime le cocottine staub :)

Alex ha detto...

Io mi porterei a casa le cocottine :-))) Deliziose.

LaGolosastra ha detto...

ecco, Alex mi ha "rubato le parole di tastiera". Io mi papperei il panino e mi porterei via la cocottina ;) bellissime!

Lo ha detto...

le cocotte sono fantastiche...e quei panini a sorpresa dentro ancora di più....la tavola così è più gioiosa! un baciotto

terry ha detto...

Ma che idee bellissima oltre che buonissima! quelle cocottine staub le ho viste in un negozio tempo fà, le vendevano solo con la grande....che botta! :)
cmq sti paninetti son golosi e belli! brava!

Edda ha detto...

Un panino pieno di buone sorprese, che bell'idea che hai avuto. D'altra parte ce le hai sempre, tutto diventa allegro con la tua cucina :-) E vedo che le cocottes stanno diventando un oggetto del desiderio

Ago ha detto...

Sai che ho servito anch'io un panino nella cocotte al mo compleanno? Sembra una sciocchezza, ma gli ospiti gradiscono molto e poi fa così bellino...detto tra di noi, io adoro le cocotte :-D

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs