METTI UNA SERA, UNA CENA IN GIARDINO....

Potpourri

..per festeggiare gli undici anni del tuo bambino, senza impazzire dietro ai fornelli e giocare di netto anticipo, per poterti godere gli ospiti e la serata.
Così si è svolta la festicciola in famiglia per un totale di diciotto bocche affamate basata su una ricca presentazione di antipasti, per concludersi con grigliata di carne e verdure e la torta di compleanno.

La location


Sedia

Organizzata in giardino, sotto una pergola fiorita di gelsomino per riparare le spalle dall'umidità della sera campagnola, la serata è trascorsa tranquilla e divertente.
Sulla tavola ad accogliere gli ospiti una boule ghiacciata di Malvasia e Spumante Brut ( 750 ml di ambedue i vini) arricchita di fragole, mango e menta fresca.Servitela ghiacciata con un mestolo per servirsi e preparatela almeno tre ore prima dell'aperitivo.

Vino e frutta

Fiore bianco

Per dissetarsi con questa delizia fruttata, il palato è stato aggredito da piatti salati in stile bucolico!
Una grossa forma di pecorino siciliano al pepe e un salame affettato..che si sono trasformati in cadeaux per gli ospiti a fine serata!
Hummus di ceci con rucola e crudo di Parma a straccetti..
Formaggi aromatizzati...
Melanzane di Ajife....
Gli esplosivi ....
Le mozzarelline di Genny

Pecorino&Salame

L'hummus di ceci è stato servito in bicchieri con cucchiaino, mi raccomando va servito in piccole dosi.
Gli esplosivi di Ann@cì, sono oramai una consuetudine, vanno via in un battibaleno.
Entrambi li potete preparare anche con due giorni di anticipo e conservare in frigorifero coperti di pellicola.

Melanzane di Ajife

Le melanzane di Ajife sono state scoperte durante una mattinata di lavoro, quando durante i prelievi del mattino sento parlare questa signora araba, Ajife, di queste melanzane, con un'altra paziente. Erano le 7:45 del mattino ma vi garantisco che le ho memorizzate all'istante! Hanno una consistenza vellutata e saporita e la menta fresca come condimento, insieme a sale e olio le rendono insuperabili.
Tagliate le melanzane per la lunga, incidete la polpa a losanghe, conditele con sale e olio extravergine e infornate a 180° per 30 minuti. Potete prepararle con un giorno di anticipo.
Al momento di servirle, a temperatura ambiente, spolveratele abbondantemente con menta fresca e prezzemolo o meglio ancora coriandolo.

Mozzarelline di Genny

Le mozzarelline di Genny, le assaggiai a casa sua l'estate scorsa e le ho subito fatte mie!
Scolate i latticini dal liquido di conservazione, e irroratele con panna fresca. Condite con scorza di un limone non trattato, prezzemolo e sumac (polvere di melograno) o altra spezia saporita.
Io le ho personalizzate, magari questa non è nemmeno la versione originale!

Caprini fiori e erbe

I caprini alle erbe e fiori sono stati presi dal numero primaverile di Sale & Pepe. Tagliati a rondelle da freddi, vanno conditi con sale, olio extravergine e un mix di spezie tra timo, maggiorana, malva, rosmarino, pepe di Szechuan e infine qualche fiore di lavanda. Sono perfetti spalmati sul pane morbido.

Terminati gli antipasti si è passati alla portata principale, ovvero la grigliata reale di carne alla brace, accompagnata da funghi e pannocchie cotti nella stessa maniera. Potete avvantaggiarvi cuocendo la carne leggermente in anticipo rispetto all'arrivo degli ospiti, mantenendola umida e non troppo cotta. Ben avvolta in un cannovaccio lasciatela nel forno caldo fino al momento di servirla.

Pollo al sesamo

La grigliata era composta da bistecche di coppone, salsicce, castrato,spiedini, pancetta con osso, coste (cotte intere e non tagliate, e sovracosce di pollo precedentemente marinate in succo di limone, olio extravergine di oliva, sesamo bianco e sesamo nero, peperoncino e timo.
L'altra carne è stata marinata, o "in monsa" come si dice dalle nostre parti, con un goccio di vino rosso, aglio spellato e rosmarino.

Pannocchie

Braci

Carne e verdure sono state servite tutte insieme sulla tavola, accompagnate dalle immancabili patatine fritte cotte all'aperto mentre la carne era sulla brace. In questo modo gli ospiti hanno potuto sbizzarrirsi servendosi come meglio volevano e nella quantità desiderata!
Accompagnate la carne ai ferri con sali aromatizzati (rosa, grigio, affumicato, alle erbe) e con oli insaporiti con erbe o al limone.



Torta fragole e cioccolato bianco

E per finire??
La torta golosissima era una frolla con ganache al cioccolato bianco fredda e fragole. Un paradiso per grandi e piccini.
Ma per gli amanti dei gusti più forti ha trovato spazio anche un salame al cioccolato aromatizzato al rum e caffè ( una tazzina del primo e due tazzine del secondo) tenuto in freezer fino a pochi minuti prima i servirlo. Tagliato a fette spesse risulta cedevole e fresco..è la morte sua!
Potete prepararlo con diversi giorni di anticipo e conservarlo ben avvolto nella carta forno nel congelatore.

Torta al cioccolato bianco e fragole:
Per la frolla

150 gr di burro
75 gr di zucchero a velo
1 tuorlo
230 gr di farina

Per la ganache al cioccolato bianco
400 gr di cioccolato bianco
200 ml di panna fresca
1 baccello di vaniglia

Per la farcitura

400 gr di fragole

Preparare la frolla, impastando con le dita il burro con lo zucchero, aggiungere, poi il tuorlo d'uovo e infine la farina. Formare una palla, avvolgerla in pellicola, e lasciarla in frigorifero un'oretta.
Stenderla con le dita in uno stampo 24/26 cm con fondo rimovibile senza imburrarlo, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e infornare a 180° per 15 minuti.
Lasciare raffreddare e riporre in un contenitore portatorte che si chiuda bene fino al momento di farcirla.
Io l'ho preparata due giorni prima.

Spezzettare il cioccolato bianco e rovesciarlo in una terrina. Porre sul fuoco la panna con i semini del baccello di vaniglia e portare quasi al punto di bollore. Spegnere e rovesciare sul cioccolato. Senza mescolare lasciare riposare alcuni minuti, quindi con una frusta mescolare energicamente per rendere il composto liscio e omogeneo. Coprire con pellicola e riporre in firgorifero.
Questa l'ho preparata due giorni prima.

Poche ore prima di servirla, estarre dal frigorifero la ganache e montarla con le fruste. Con l'aiuto di una sac-a -poche stenderla sulla base di frolla.
Sistemarvi sopra le fragole tagliate a fette, e versarvi sopra alcune fragole tenute da parte passate al minipimer.
Questa operazione servirà a rendere più lucide le fragole, effetto gelatina, e allo stesso tempo di ammorbidire leggermente la frolla sottostante.

E il pot pourri della prima foto?
Sono i boccioli di rose del mio giardino, staccati dalla pianta prima della loro fisiologica dipartita.
Lasciati seccare al sole, sono stati poi sistemati in casa in piccoli piattini.
Un regalo perfetto per i vostri ospiti.

40 semi di papavero:

Elena ha detto...

Elga, i tuoi buffet sono sempre speciali: il tuo bimbo (ops... ragazzo) e i tuoi ospiti avranno sicuramente un bellissimo ricordo di questa festa!

CorradoT ha detto...

Ma complimenti!!!
Non solo roba buona, ma organizzazione al top!!!

Onde99 ha detto...

Tu non dovresti semplicemente tenere un blog: tu dovresti scrivere libri di lifestyle e arte del ricevere, come Csaba... anzi, preferisco cento volte il tuo stile, tesoro!

Saretta ha detto...

Onde ha ragione, tu sei nettamente meglio di Csaba!Vivi in un posto meraviglioso ma meno artefatto, ed i tuoi manicaretti sonod avvero sublimi!auguri all'ometto ed ance alla sua insuperabile mamma!Smack

Lilly ha detto...

Sei la regina dei buffet.Mi ricordo ancora la lonza al aglio, che ormai a casa mia e diventata famosa grazie a te.Un mito!

Simona la golosa ha detto...

Ma che bella festa... :-)

l'albero della carambola ha detto...

Elga, mi sono gustata tutto, dalla prima foto all'ultima (petali di rosa compresi). Un post magnifico. Complimenti davvero per tutto.
simo

Gambetto ha detto...

Auguri all'undicenne e grazie per averci reso partecipi della festa con delle splendide foto :)
Sul buffet si vede la firma di chi in cucina è una garanzia così come il dolce preparato con largo anticipo...che è logisticamente un pregio non di poco conto :P ehehehehehehe

Pandora ha detto...

che meraviglia!!! Sei bravissima, tantissime idee sfiziose in solo post!

arabafelice ha detto...

Tutto perfetto, dalla logistica alla presentazione, alla freschezza e bontà dei piatti.
Non posso non apprezzare particolarmente il tocco arabeggiante :-)

E tutto sa di pace e tranquillità.
Auguri al festeggiato e complimenti a te!

raffy ha detto...

Bravissima... sono senza parole e questo dolce per finire è una vera prelibatezza...

Aria ha detto...

che splendida cena e che cura dei dettagli, bravissima!e ovviamente auguri al festeggiato!

Patrizia ha detto...

Ma ben tornata Elga cara e sopratutto tantissimi auguri a Edo e a tutti voi naturalmente per questa bella carrellata di bontà e di amore!!!

ti abbraccio forte.

fantasie ha detto...

Un grande bacio al tuo ometto, da tutti noi e bentornata! :)

brii ha detto...

meraviglioso...tutto!
tantissimi auguri al tuo piccolo grande ometto, Elga.
baciusss
brii
ps. sono troppo felice leggerti di nuovo. :-****

Luca and Sabrina ha detto...

Bellissime le immagini, bellissimo il buffet che hai preparato e che è straricco, siamo d'accordo con quanto ti ha scritto Onde99, hai un dono speciale e questo è innegabile! Deliziosa la torta, che dire, siamo incantati.
Bacioni da Sabrina&Luca

Alice ha detto...

quanto ben di dio!!!!!!!!!
ma la goccia di bava mi è scesa sulle cosce di pollo...ne sono dipendente!
diventerò una pollastra!

lerocherhotel ha detto...

ma che meraviglia! sei stata bravissima!

Genny @ alcibocommestibile ha detto...

Ma si che sono la versione originale :)
Tanti auguri edo!

Erica ha detto...

il racconto di una bellissima cena ^_^

Elga ha detto...

Elena, sei gentilissima, un abbraccio

Corrado, Essendo mamma di tre scalmanati l'organizzazione in cucina è necessaria!!

Serena, tu sei troppo buona :D

Saretta, pure tu!!

Lilly, mi piacerebbe davvero esserlo stata, in un'altra vita, altri tempi..

Simona, è vero lo è stata!

Simo, grazie del pot pourri ne sono particolarmente orgogliosa!

Gambetto, riporto gli auguri e grazie davvero

Pandora, ho assemblato tutto in un unico post perchè così si possono trarre tante idee senza sbattersi a mille!

Stefania, in effetti questo fusion mi è piaciuto un sacco,bucolico-arabeggiante :D

Raffy, quella torta era davvero golosa, peccato non ne sia rimasta una sola fettina..

Aria, grazie mille un abbraccio

Patty, anche io ti stritolo

Stefy, Brii grazieeee!!!

Luca e Sabrina, grazie ragazzi, una vera libagione, ma è rimasto poco!

Alice, anche io sono come te e marinate così erano davvero succulente!

Lecherhotel, grazie!

Genny, davvero?? Un bacio grande

Erica, lo scopo era quello di trasmettere quanto possa essere bella una cena in famiglia con amici senza diventare matta ai fornelli, grazie!

Gaia ha detto...

tanti auguri al tuo ometto e grazie per lgi spunti!

La Gaia Celiaca ha detto...

che meraviglia elga!

è tutto semplicemente... perfetto.

ed auguri al piccolo grande uomo

Ancutza ha detto...

wow che meraviglia i piatti, la presentazione, il giardino...
Buona festa!

Katia ha detto...

Ancora... ancora foto di giardini, di fiori, di piatti deliziosi e di carne alla brace! Adoro queste cose, mi sarei intruffolata tra perfetti sconosciuti per godermi una serata cosi' all'aria aperta :)
Brava, I love it!

Ago ha detto...

E' tutto bellissimo!!! Anch'io apprezzo alquanto il tocco arabeggiante ^_^ ma devo dire che anche la torta deve essere stata alquanto golosa e la vedo molto bene per le serate estive (e non solo), ma aldilà della cena in sè, azzeccatissima, mi piace anche la tua ospitalità...credo che i tuoi ospiti siano stati molto felici!!! :-D

Anonimo ha detto...

...ciao a tutti voi che avete commentato immaginando il sapore , il profumo e l'atmosfera..beh ...ecco..io c'ero!!e vi assicuro che la realtà conferma la fantasia!!!amore, risate, gusti e sapori, accompagnati da un' ottima presentazione hanno reso la serata un vero regalo che lascia il segno di un week end speciale.grazie Elga

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

mi sono trasportata nel tuo mondo nel leggere e guardare le bellissime foto ...
by da lia

Pippi ha detto...

Elga leggendo questo post mi sembrava di essere lì durante la festa per il tuo 'ragazzo'..ad assaggiare tutte queste cose buone! mi hai dato delle ottimi idee per una cena che devo organizzare sabato sera a casa mia :-)
grazie a presto
un bacione
Pipi

Elga ha detto...

Anonimo, poco anonimo@ GRAZIEE!! Mi fa piacere che hai lasciato un commento! Baci

Agnese ha detto...

che meraviglia avere un giardino per organizzare una cena..io sono costretta all'8 piano di un palazzo romano ;-( e poi immaino il profumo del gelsomino...invidia! Cambiando argomento, vorrei proporre una cosa e mi scuso da subito se sfrutto questo commento per parlarne ma penso sia un'idea carina e spero possa interessare qualcuno. Ho appena inaugurato un'iniziativa nel mio blog per parlare di foodphotography ed utilizzarlo anche come forum per chiedere ed avere consigli fotografici. Se qualcuno ha argomenti da proporre o domande da fare ... basta commentare chiedendo! Chiunque può partecipare a qualche eventuale discussione chiedendo o dando consigli....sono così pochi i siti web dove trovare qualcosa riguardo alla foodphotography e quei pochi che si trovano non sono italiani! Un caro saluto!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro bentornata mi mancavano le tue ricette le tue immagini il tuo mondo...sei capace di tenermi incollata al monitor altro che Csaba....adesso nn scappare piu e tanti auguri al festeggiato!!!bacioni Imma

Edda ha detto...

Rimarrei ore a far il giro del tuo giardino, sentire i profumi della cucina e vedere i sorrisi degli ospiti. E' bellissimo e caloroso, cara Elga.

Tantocaruccia ha detto...

Ma che belle ideucce:) davvero carina questa festicciola... ho apprezzato molto l'idea dell'aperitivo fragole e mango..
Baci:*

Gio ha detto...

avrei partecipato più che volentieri a questa golosa festa in giardino :)
mi sa hce presto venderò la casa in città....
buon we

ilcucchiaiodoro ha detto...

Non manca davvero nulla! Solo glia auguri!!!

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

un post meraviglioso, un giardino meaviglioso, una famiglia meravigliosa! quante volte ho detto meraviglioso? meraviglioso!

fragoliva ha detto...

le cene in giardino mi lasciano sempre incantata, la tua poi è perfetta
A.

Claudia ha detto...

mizzica! che festa favolosa!!! Auguri Edo!!! tanti auguri dalla sicilia con tanto amore ***
Elguzza mia hai fatto proprio bene a mettere tutte le pietanze, mi mangio le mani per non averlo fatto che babba sono stata, così il racconto è completo, affascinante e soprattutto favoloso come te ***
cla

silvia.moglie ha detto...

affascinata dal tuo pergolato di gelsomini, standing ovation per la cura, le idee, il buffet e l'amore che hai messo nel preparare questa serata. solo leggendo ho vissuto la magia. (le melanzane così preparate le ho gustate l'altra sera dalla vicina che ha vissuto anni in costa d'avorio, davvero semplici e buonissime) abbracci stretti e auguri al nuovo teenager!

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs