INFUSO ai FIORI di GELSOMINO e "VIOLETTE in LOVE"

Infuso gelsomino



Con questo caldo che ci attanaglia non c'è niente di meglio che rinfrescarsi all'ombra con qualcosa da bere che sia dissetante e rinfrancante per il nostro corpo affaticato. Per questo mi sono guardata in giro e ho deciso di preparare una bevanda con i tanti fiori di gelsomino presenti nel giardino, aggiungendo una mancita di tisana "Violette in love"* regalatami da Patty, una vera delizia!

Infuso



In una pentola ho messo a bollire 1L. di acqua con 4 cucchiai belli pieni di zucchero.
Appena ha raggiunto il bollore, ho tuffato nell'acqua un pugno pieno di fiori di gelsomino lavati, e 2 cucchiai di tisana "Violette in love", lasciando in infusione il tutto per 5 minuti. Dopodichè ho filtrato il liquido attraverso un colino a maglie strette e imbottigliato.

Si può acquistare questa tisana on line, qui, trovando altri infusi, tè, zuccheri e tantissimi prodotti da mandare in sollucchero chiunque!

Violette in love


*"Violette in love" contiene tè rooibos, polpa di lamponi essicata, petali di papavero rosso e fiori di violetta secchi.
A prposito di tisane, non dimenticatevi di passare da Genny e di votare per eleggere il vincitore del Contest "Ci mangiamo una tisana?". C'è tempo fino al 10 luglio.

28 semi di papavero:

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao Elga! Il tuo infuso è davvero un tripudio di aromi... Bellissime le foto!

NIGHTFAIRY ha detto...

Concordo..questo infuso deve essere fantastico!Un bacione Elga!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

elga è davvero delizioso sembra di sentirne il profumo!!!ottima preparazione come sempre!!bacioni imma

lenny ha detto...

Il gelsomino della mia vicina mi inebria di profumi e stavo meditando da un pò su come utilizzare i suoi eterei fiori (con il beneplacito della legittima proprietaria!)
Avrò difficoltà a reperire le violette in love e dovrò fare qualche adattamento :))

Mariluna ha detto...

Buongiorno cara amica, e grazie per la tisana rinfrescante che non posso fare altro che provare e bere virtualmente con te!!!!
Buon lunedi :-)))

Fra ha detto...

Deve essere davvero un toccasana questo infuso, delicamente profumato
Un bacione
fra

sweetcook ha detto...

Chissà che buono, mi hai messo una voglia di assaggiarlo..:) Buon lunedi Elga:)

Daphne ha detto...

Belli i fiori di gelsomino ^_^
Li hai coltivati tu!Piacerebbe anche a me averne :)
Si trovano anche da comprare così freschi? ^_^

Onde99 ha detto...

Vorrei aver letto questa ricetta quando ancora la mia pianta di gelsomino aveva qualche fiore...

Saretta ha detto...

Mi unisco al commento di Onde..accidenti!
Divina sta preparazione...
baci

Lisa ha detto...

Adoro le tisane non posso non provarla sembra profumatissima anch da qui :-)

Complimenti Elga!

Aiuolik ha detto...

Non sono un'intenditrice di tisane...però se penso a come mi sono innamorata del tè verde, magari potrei ricredermi... Ho anche il gelsomino in giardino, quasi quasi...

Ciboulette ha detto...

Ma che meraviglia, gli infusi di Pat non sono solo buonissimi, ma hanno anche dei nomi da sballo!! Io devo ancora usare il mio rouge et noir per una ricetta, volevo farlo per la raccolat ama non ho fatto in tempo :)
Respiro a pieni polmoni in qesto post :)
Un bacio!

Marilì di GustoShop ha detto...

Oh my god, quanto adoro il gelsomino ! Io ho un'amica che ha una siepe fiorita e quel profumo inebriante che ti rapisce i sensi quando entri nel suo giradino mi fa morire ! Questo infuso è davvero troppo profumato per non provarlo!

P.S. ma in Croazia ti farai speigare come fanno quell'insalata di polpo che ci è rimasta in mente e poi me lo dici, verooooo? :-)

Mirtilla ha detto...

sembra davvero delizioso,e cosi invitante..

Nicole ha detto...

buonoooo già lo immagino bello fresco con un cubetto di ghiaccio e una cannuccia colorata! bellissime foto davvero!

Dominique ha detto...

Très bonne idée, et merci pour le lien, je note les références de cette infusion qui a un si joli nom!

Genny ha detto...

gradne idea!!!bellissimO!

minnie ha detto...

Non sapevo si potesse fare una tisana con i fiori di gelsomino.
Purtroppo i violenti acquazzoni di questi giorni li hanno fatti cadere e marcire tutti; mi segno però la ricetta perchè il prossimo anno la voglio provare!!!

Daphne ha detto...

Vedo che hai rinnovato i colori ^_^
Bellissimo il papavero rosso :))
.oO(se non sembro antipatica..volevo solo dire che la "o" finale rimane come una "e"..anche se ovviamente si capisce lo stesso)

Scusa O_o
Deformazione "professionale"..a me piace molto :)

Elga ha detto...

Daphne@ Ciao! Non credo che i fiori di gelsomino si trovino freschi da comprare perchè la pianta è un arbusto, una siepe da giardino e non una pianta più piccola. Puoi rimediare con i fiori secchi sotto forma di tisana..Grazie per il consiglio sull header:))

Marilì: E ci puoi giurare questa volta la ricetta non mi scappa:))

Camomilla ha detto...

Non ci avevo pensato ad utilizzare quei bellissimi fiori profumati del gelsomino che ho in giardino per un infuso, geniale!
Ah dimenticavo, mi piace molto il nuovo header :)
Un bacio

Daphne ha detto...

Spero non ti abbia dato fastidio ^_^
Grazie per i consigli sul gelsomino, o chiedo a mio padre di piantarlo giù quando sarà stagione..oppure nel frattempo mi adeguerò :)
Sono belli anche da vedere :))
Baci

Elga ha detto...

Daphne@ Ma figurati:))) Ma tu che lavoro fai, vista la tua "deformazione professionale"??

dada ha detto...

Che ideona anche un po' romantica, complimenti!

Daphne ha detto...

E' che mi sono diplomata in grafica pubblicitaria e ho fatto l'accademia di belle arti :D
Allora ogni tanto mi scappa ^_*

Marina ha detto...

Ciao,sono Marina, è la prima volta che lascio un commento,ma visito molto spesso questo blog,è davvero ben fatto!Però,dopo aver letto la tua ricetta per l'infuso di gelsomino,avrei notato un particolare: scusa se faccio la guasta feste, ma quello che hai fotografato e forse imbottigliato non è vero gelsomino ma il così detto "rincospernum". Te lo dico perchè io ho entrambe le piante ed è molto facile confonderle purtroppo. Infatti viene chiamato proprio "falso gelsomino". Però l'idea mi è piaciuta molto e penso proprio che lo farò anche io!

Elga ha detto...

Ciao Marina! Benvenuta!! Grazie per la delucidazione, io non lo sapevo infatti il profumo mi sembra lo stesso, inebriante e persistente! Grazie a prestissimo!!

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs