INSALATONE N.1 e MOZZARELLA BAR-MILANO

Milano






Era la mia prima volta a Milano, e nonostante tutti mi abbiano detto che è una città difficile e dura io ne sono rimasta affascinata. Forse per via del contesto nel quale mi trovavo, forse perchè ho visto solo alcuni lati di questa metropoli, tanti forse..Sicuramente tornerò, con tutta la famiglia, e vedremo se cambio idea!
E' stato bello passeggiare con le nuove amiche e mi è piaciuto assai dove ci siamo fermate a pranzo, ovvero al Obikà Mozzarella Bar, presso La Rinascente food.



Mozzarella bar 2

Un delizioso locale all'aperto affacciato sullo splendido Duomo, sedute all'altezza delle sue guglie, abbiamo potuto apprezzare piatti freschi e gustosi a base di mozzarella campana Dop. Mi è piaciuto lo stile fresco che propone l'Obika e anche il loro servizio. Ingredienti di qualità, porzioni abbondanti, abbianamenti insoliti e prezzi ragionevoli . Io avrei assaggiato di tutto, ma mi sa che anche la Pippi...., comunque per rimanere nel mood sano e light ho ordinato questo insalatone, che ho poi quasi immediatamente riprodotto a casa.


Menù


Mozzarella bar


Insalata lattughino e tonno



Ingredienti:

Lattughino

Filetti di tonno di ottima qualità, nella quantità desiderata

200 gr di mozzarella di bufala

8 pomodori secchi

fiori di cappero, o capperi dissalati

olive nere

olio extra vergine di oliva

sale e pepe

Voilà! Assemblate gli ingredienti e avrete una fantasmagorica insalata davanti!


Insalatone#1


Insalatone


Immagine 757


Milano


Galleria Vittorio


Milano

35 semi di papavero:

Daphne ha detto...

Beh,ogni tanto qualcuno che apprezza davvero nel profondo Milano cè..questo si..non ha solo lati negativi,assolutamente no.
..però,non per essere disfattista,vivere 365 giorni all'anno a Milano è un altra cosa :)
Il contesto in cui ti trovavi ha agevolato l'ottica(credo)in cui l'hai vista,almeno in parte;io che ormai ci vivo da 7 anni emigrerei verso zone più soleggiate ^_^
Ti posso solo dire che stranamente in ogni caso Milano ti assorbe e sembra quasi che una volta che arrivi non ti voglia più lasciar andare O_o
Effetto risucchio..hahaha :D
Comunque il panorama è molto bello,l'insalatina semplice e gustosa ^_^

manu e silvia ha detto...

Ciao! noi siamo state una sola colta a Milano...ma essndo in un giorno di festa..abbiamo visto la versioen tranquilla e non caotica! è una bella citta, molto diversa dalla più piccola e familiare Padova...
Bellissima questa insalata! proprio da riproporre a casa...ricca e sfiziosa!
un bacione

Virginia ha detto...

Io invece Milano la adoro. Ci vivo da cinque anni e non me ne andrei per niente al mondo. E' una città che mi affascina ogni volta che la giro. A Milano ho imparato a "guardare in alto"...che bello.
Per il resto, vi avrei uccise quando ho scoperto che avete fatto un piccolo tour...ma chiedere qualche indirizzino, nooo????

Pupina ha detto...

L'insalata così la faccio spesso, ma non ci ho mai messo i pomodori secchi: assolutamente da provare!

Nicole ha detto...

Milano è una città strana, sono d'accordo con Daphne, ti assorbe e non ti lascia andare via. Ti puoi lamentare ma alla fine ci ritorni sempre. E pensare quante volte sono stata alla rinascente e non mi è mai mai mai venuto in mente di mangiarci!!!ottima questa insalata, assolutamente da replicare!La prossima volta che verrai faccelo sapere che organizziamo un incontro tra foodblogger milanesi e facciamo una full immersion di negozi a tema culinario!!!baci!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao Elga! Le tue sono sempre foto eccezionali... Sai anche a Roma c'è un ristorante della stessa catena in una poco scenografica via del centro... Certo a Milano davanti al Duomo è tutta un altra storia!

Anonimo ha detto...

Ciao Elga!
sono capitata per caso nel tuo blog e sono rimasta "folgorata" dalle tue ricettine..ho un paio da provare subito!! mi togli un dubbio? dov'è il bellissimo posto dove ti sei fermata col camper? un'agriturismo forse? grazie e mille baci!

Moscerino ha detto...

ciao Elga! ricambio la tua gentile visita e scopro un blog davvero molto bello. Anche se qualche altra volta ho fatto visite silenziose...e a questo proposito, ma l'header è sempre stato questo? me lo ricordavo differente...
io sono stata al mozzarella bar a roma, è davvero un posto carino, sfizioso, diverso, dove si mangiano un sacco di cose buone!
p.s. la tua insalatona è deliziosa, io adoro le insalate in estate e ogni nuova ricetta è sempre ben accetta!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

anch'io sono rimasta affascinata da milano quando ci sono stata e questa insalatona è freschissa nn c'è piatto migliore in estate!!!un piatto poi degno della migliore cucina e poi tu sai presentarlo cosi bene!bacioni imma!

NIGHTFAIRY ha detto...

sembra ottimo!Milano a me mette ansia, sarà perché vivo in una piccola città, ma il solo guidare mi angoscia! :)

Carolina ha detto...

Ma sai che l'hanno aperto da non molto anche a Firenze?! Si trova in un palazzo meraviglioso e hanno creato un ambiente incredibile: elegante, fresco, accattivante,...
Infatti l'idea era appunto quella di testarlo e farci un futuro post. A questo punto di ritorno da Londra...
In tutta sincerità, come l'hai trovato?
Buon fine settimana.

Elga ha detto...

Daphne@ Sono perfettamente d'accordo con te che il contesto ha sviato la mia visuale,ma sono sicura che c'è dell altro.


Manu e Silvia@ l'insalata è proprio da riproporre, peccato non avere avuto i veri fiori di cappero!

Virgi@ Perdono..io ero con la testa fra le nuvole quel girono li:))))))

Pupina@ provala, e sappimi dire!

Nicole@ Ci stoooo!!!!!!

Elisa@ Sicuramente il panorama e la postazione del bar vuol dire tanto, magari come dici tu in una via meno scenografica alletta meno!

Anonimo@ Ciao! Piacere di conoscerti, grazie mille:) Se ti riferisci alle ultime foto pubblicate con il camper, eravamo parcheggiati a San Martino di Castrozza in un parcheggio adiacente il centro.

Moscerino@ Ciao, sono felice che ti sia fermata a lasciare un segno del tuo passaggio. L'header l ho cambiato in settimana, prima c'era solo la scritta

Imma@ Insalata, semplice, dissetante e golosa, cosa volere di più!?...Un muffin forse:))

Nighty@ Anche a me ha fatto l'effetto grandezza assoluta, perchè vivo in campagna,e mi è piaciuto forse perchè sono tornata subito a casa mia, non so, è molto affascinante!

clamilla ha detto...

Ciao!
Ti scrivo per proporti di partecipare ad un contest culinario organizzato dal sito di cucina Giallo Zafferano
Il titolo è Ricette sotto l'ombrellone ed i giurati che decreteranno i vincitori sono nientepopodimenochè Alessandro Borghese e Sergio Maria Teutonico.
ti lascio il link per il regolamento:
http://forum.giallozafferano.it/sapore-di-sfida-iii-ricette-sotto-lombrellone/
Puoi partecipare anche come blogger....ti aspettiamo!

Elga ha detto...

Carolina@ Ti dirò, l'ambientazione gioca moltissimo in un locale come questo, ma ho mangiato bene. la mozzarella era divina, la verdura freschissima, e per dirti i fiori di cappero..ancora ne ricordo la croccantezza! Gli abbinamenti che propongono con la mozzarella sono invitanti, i piatti ben presentati e le porzioni abbondanti e dulcis in fondo, i prezzi ragionevoli. Io ci tornerei!

Fra ha detto...

Non sono mai stata a Milano ma è una città che mi affascina, soprattutto la zona dei Navigli
Splendida insalata ideale con per combattere l'afa
Un bacione
fra

Saretta ha detto...

Mmm io mi sono un po' stufata di questa città, dopo 10 anni.Mi manca il verde, soprattutto!
Pensa che la prima foto è quello che vedo dal mio ufficio, che coccolone che m'è venuto!!!
Obika lo trovi anche in Brera, l'insalata è buonissima!
bacione

Edi ha detto...

Sicuramente Milano è una città ricca di fascino, con i suoi palazzi barocchi, le guglie gotiche e gli scorci sui navigli.
Pregna di arte, storia e cultura, ma come spesso accade è più facile apprezzarla se non si è costantemente immersi nel caos cittadino, nel ritardo dei mezzi e nella frenesia del lavoro.
Io vivo in provincia e Milano è la mia meta by night.. perchè offre tantissimo, ma di giorno, dopo il truma universitario, direi che faccio fatica ancora a conviverci.

Onde99 ha detto...

Di Milano posso dire poco, perchè ci ho fatto base per due anni, quando facevo la tour leader, e non sono mai riuscita ad ambientarmi (del resto, vive praticamente all'interno del gate di Malpensa, come potevo conoscere la città?)... però sull'insalata da dire avrei molto, anzi, no, forse niente: torno a casa e la faccio. E basta

VerA ha detto...

Che belle foto!!!!!! E che insalata meravigliosamente appetitosa e semplice! Che voglia!!!! Ma qui e' tutto un miraggio! Mozzarella di bufala??? Lattughino??? Fiori di cappero??? Sono solo un sogno! Sig...

astrofiammante ha detto...

queste insalatone mi piacciono un sacco e spesso sono le mie alternative alla pizza...Milano l'ho visitata più volte..e mi è sempre piaciuta...certo il traffico è decisamente esagerato..e viverci magari pesa un po'...

Viviana ha detto...

anche a me piace Milano.. così come mi piacciono tutte le grandi città in cui ti guardi intorno e vedi tantissime persone diverse, con stili diversi, che riescono sempre a trasferirmi un gran senso di libertà.
ho pranzato anche io in un mozzarellabar, ma non ero vicino al duomo. ricordo di essermi abbuffata in un modo vergognoso.. più o meno come il pomeriggio della cooking session :)))
bacioniiii

Barbara...Babs ha detto...

sono contenta ti sia piaciuta la mia cittò e,per quanto riguarda la rinascente food, pranzi e cene vista guglie, è uno dei miei luoghi prediletti, notato che pace c'è lassù?
buon we
babs

Dada ha detto...

Mi ci tufferei in quest'insalata fresca. Le tue foto, scorci di angoli e di luci mi hanno dato voglia di andare a Milano! Grazie

Mariluna ha detto...

Milano mi ricorda tante cose...tanti momenti che ho trascorso in un periodo particolare della mia vita con una cara amica e compagna di scuola...é stata un rifugio per me...ho passato un Capodanno a Milano...io e questa mia amica...risate a crepapelle. Una Milano fredda ma viva che mi ha lasciato molto nel cuore. E poi ancora altre volte e altri ricordi. Si m'é piaciuta Milano...clima uguale a Parigi.

L'insalatina samplice ma molto gustosa, adoro tonno e mozzarella di cui sto proprio a farmene una scorpacciata in questo periodo.!

ps: letta la mail!

lenny ha detto...

L'anno scorso ho vissuto a Milano tre mesi, da giugno a marzo e l'ho trovata diversa da come i luoghi comuni mi avevano indotta ad immaginarla: dalle grandi potenzialità, ricca di tutto, imponente.
Sono tornata quest'anno per un WE e en ho ritrovato le atmosfere che mi hanno affascinato: non è mancato un percorso in metro e una puntata al Duomo ed alla Rinascente ...
Un'insalatona così è da copiare sena indugi per risolvere una serata :))

natalia ha detto...

complimenti per le tue foto, così piacevoli e piene di emozioni! questa ricetta di insalata è senz'altro da tenere a mente! ciao e a presto!!!

Francesca Pazienza ha detto...

Elga,
sono orgogliosa di te!
io sono una milanese acquisita da 22 anni... e la adoro...
Milano è una città molto particolare o la ami o la odi... e capisci subito a che gruppo appartieni... ;-)

Genny ha detto...

Quello dove hai pranzato secondo me è uno dei posti più belli e suggestivi idi milano ....la città non è così male, ha angoli bellissimi e all'occhio del "turista" secondo me si rivela bellissima, anche morbida..ma daphne ha ragione..viverci , o freqeuntarla, 365 girni l'abbo è purtroppo un a'ltra cosa....per il semplice fatto che si perde lo sgaurdo incantato e , forse, non si sa vedere più olòtre le brutture quotidiane...un abbraccio

Forchettina Irriverente ha detto...

Milano è sicuramente una città un pò frenetica, ma è in grado di esprimere pura poesia urbana, se ci si ferma e la si osserva !! E le tue foto l'hanno pienamente colta.
Estate è insalatone !!

Giò ha detto...

a milano ho studiato per quasi 7 anni senza viverci e l'ho odiata, adesso ci torno ogni tanto x lavoro e non riesco mai a godermela..mi piacerebbe farci un salto per giraremi con calma le zone che mi piacciono perchè cmq è una città che offre molto

Lo ha detto...

cara Elga...Milano è così....affascinante e imponente...ti perdi tra questo misto di antico e moderno...di pulito e di sporco...nasconde ombre scure in sprazzi di luce accecanti...ma camminare nel suo caldo immenso...quando c'è un cielo blu è indimenticabile...io torno sempre a casa esausta dopo un giro a Milano! un abbraccio

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

A Milano vado per lavoro, e sono sempre di corsa ... sarebbe bello avere il tempo di visitarla e assaporare i ritmi quotidiani. Segnalazione interessante come lo spunto di ricetta :-)
Buona domenica
Smack

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Milano l'ho conosciuta sempre solo di passaggio e non ho mai avuto l'occasione di approfondire.
Che bella l'idea di un locale che vede protagonista la mozzarella.
Se penso alle mozzarelle che trovo qui mi vien male.
Un bacione
Alex

Pippi ha detto...

ciao Elga..... ;-) confermo tutte le tue impressioni su Milano..... caotica...si... ma neanche così invivibile ... anzi io la trovo davvero bella! Insalata speciale per il luogo incantevole in cui c ela siamo gustata......ma anche davvero buona per gli ottimi ingredienti!!! vi saluta Masako che è partita per il giappone e tornerà i primi di agosto!!!
.....perchè non ci facciamo un cooking session de noaltri in qualche altra bella città? tipo torino? venezia?.... Roma???????? hehehehhehe pensiamoci.... ehehe
Fai buon viaggio Elga comunque ci sentiamo per telefono!
un bacione Pippi

Alessia ha detto...

Hai dato magia anche a Milano, sei strepitosa! e soprattutto hai dimostrato come due cose apparentemente poco poetiche come la grande capitale economica dello Stivale e un mozzarella bar, possano in realtà diventarlo.
Tutto dipende dall'occhio di chi osserva e dal modo in cui sa raccontare.

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs