BUDINO AI FIORI DI PESCO e DI ROSA

Budino ai fiori di rosa e di pesco




Se nel vostro giardino possedete un albero di pesco, non trattato, potrete prepararvi questo budino profumato, ed elegante da servire a degli ospiti.
Il segreto per renderlo profumato e quello di lasciare in infusione un rametto di pesco fiorito nel latte e poi filtrarlo. Aggiungete anche i petali di rosa, e ne uscirà un vero e proprio giardino fiorito da masticare!
Amo cucinare con i fiori, in questa stagione sono il mio ingrediente preferito.
Ingredienti:
450 ml di latte
250 ml di latte concentrato zuccherato
10 gr di gelatina
3 cucchiai di zucchero
1 rametto di pesco, sarebbe meglio fiorito
petali di rosa non trattati o roselline essiccate
gocce di colorante rosso facoltativo
Ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda per dieci minuti.
Portare ad ebollizione il latte , spegnere il fuoco e lasciare in infusione venti minuti il rametto di pesco e i petali di rosa o le roselline. Filtrare il latte attraverso un colino rivestito di garza, e aggiungervi poi il latte concentrato e lo zucchero. Mescolare.
Strizzare la gelatina e finchè il composto è ancora bello caldo aggiungerla al latte mescolando per scioglierla perfettamente.
Aggiungere il colorante rosso, qualche goccia per rendere il composto di un color rosa tenue.
Versare negli stampini, lasciar arrivare a temperatura ambiente e poi porre in frigorifero per almeno tre ore.
Decorare a piacere con petali di fiori o gelatine di frutta e servire.


Budino ai fiori di rosa e di pesco

32 semi di papavero:

Mariluna ha detto...

mi lasci un dolcissimo buongiorno con questo budino di un colore cosi' delicato che ne assaporo anche il suo profumo...una meraviglia davvero :-)

Alex ha detto...

Che delicatezza Elga!
Per riprodurlo dovrei fare un'incursione nel giardino dell'odiato vicino di casa. Hmmm, mi sa che ne faccio uno alla rosa e basta :-)
Un abbraccio e buona settimana

Nanny ha detto...

Wooo che bello,meraviglioso,i fiori di pesco,il mio papà ne ha uno nel suo orto, devo vedere se ha ancora i fiori,qui a Napoli la primavera è entrata da parecchio,in questi giorni siamo in piena estate!!

Lory ha detto...

Ma che spettacolo!
Io ho la fortuna di avere diverse piante da frutto in monatgna ,ma mi sa che quest'anno troveremo davvero pochi fiori stando alle previsioni ;-(
Adoro anch'io usare i fiori freschi per le mie preparazioni specialmente nelle insalate nel burro e nei biscotti;-)
Davvero una bellissima idea questa budino!

arabafelice ha detto...

Un budino??? una poesia, piuttosto...

terry ha detto...

Dovrei andare a rubar i fiori in un'azienda agricola bio in zona che ha un pescheto stupendo! :)))
le roselline le ho... in caso faccio solo con quelle ;)
cmq è stupendo... il colore, la delicatezza... una vera poesia al cucchiaio!:)

Sarah ha detto...

Il budino è splendido, ma lasciami dire che le foto (la prima in particolare) sono davvero pazzesche!

Genny G. ha detto...

io cercavo i fiori di pesco diepratamente per una pasta:((( a saperlO!D: questo budino è delicatissimo...

Alem ha detto...

ma quanto è bello??? che colore meraviglioso!!

Simo ha detto...

..ma è bellissimo, così delicato.........

Fra ha detto...

Che bunido delicato e profumato! Sembra quasi un quadro! Grazie per l'idea, credo che proverò a farlo magari sostituendo i fiori di pesco con qualcosa di più facilmente reperibile ;)
Un bacione e buon inizio settimana
fra

Patricia ha detto...

Non mi sarebbe mai venuto in mente la procedura del rametto di pesco! una delizia per la vista e il palato! A presto
Patricia

paolo ha detto...

ottimo budino, e che colore presentazione veramente molto chic!
buona setitmana

Camomilla ha detto...

Sublime! Ha un colore delicatissimo che rispecchia gli ingredienti utilizzati, dei favolosi fiori che immagino regaleranno a questo budino delle note floreali leggere e primaverili. Devo mettermi anch'io a cucinare con i fiori!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che bellezza elga e che delicatezze deve essere davvero una delizia!!bacioni imma

Gloria ha detto...

Che delicatezza! fantastico Elga!

Edda ha detto...

Questo budino è una carezza Elga! Buona settimana rosa

manuela e silvia ha detto...

Che bello ed elegante il tuo budino!! i fiori di pesco son motlo profumati, ma che speldnidi per ricette come questa!
un bacione

Olivia ha detto...

Che romantico e delicato questo budino!!!
Bello!

Onde99 ha detto...

Che foto meravigliosa!!! Parla di primavera nei colori e nei profumi e sapori che lascia intuire. Hai avuto un'idea raffinata e delicatissima, oltre che molto romantica...

Acquolina ha detto...

mi ricordo i campi di peschi in fiore dai miei zii, che meraviglia! questo budino ha la primavera dentro!!!

Alice ha detto...

hm...se solo tu sapessi quanto amo la rosa!!!!! ho giusto giusto il pesco dai miei che sta per fiorire...attenderò impaziente!

Saretta ha detto...

Elga, sei insuperabile.Un budino che sa di delicatezza e di sentimenti rari.Commuovente...
Un bacione

Cris ha detto...

troppo eleganti questi "giardini fioriti da masticare"! :)
buona serata

CarlottaD ha detto...

Questo non solo lo salvo, lo metto in cornice!

Raffaella ha detto...

Mamma che spettacolo!
Persino le foto sono curate e spettacolari :)

Se non ti dispiace continuerò a seguirti! Eheheheh

Un bacione e buona serata!

Castagna ha detto...

purtroppo non ce l'ho, ma mi hai fatto venire voglia di averlo!
fantastico, è così chic!

PS sono passata su un nuovo blog, ma sono sempre Castagna...passa a trovarmi, mi farebbe MOLTO piacere

Dodò ha detto...

questi colori sono bellissimi! mi evocano una giornata tranquilla tra i prati!

l'albero della carambola ha detto...

Foto splendida, ricetta originale e carina, bravissima, non saprei che altro dire! Purtroppo non ho alberi "veri" a disposizione ma l'idea mi piace moltissimo.
Un saluto
simona

natalia ha detto...

questo lo vorrei tutto per me! una coccola che in questi giorni ma farebbe molto bene. non ho mai usato i fiori di pesco in cucina, li ho sempre solo ...annusati!

alessandra (raravis) ha detto...

Sono rimasta indietrooooooooooooo :-((((
e qui c'è una ricetta più bella dell'altra! ora me le guardo tutte con calma, ma la prima a finire nella to do list è questo spettacolo qui. Grazie e complimenti, come sempre
ale

Angela ha detto...

delicatissimo, sono tanto curiosa di conoscerne il sapore.. io pensavo a dei muffin coi fiori di pesco, ad un budino no :)

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs