UN REGALO PER LA PADRONA DI CASA

Pasta brisee integrale




Non mi piace presentarmi a mani vuote, mai! In nessuna occasione direi, ma in generale adoro fare regali e se il portafoglio me lo permettesse farei faville!
Proprio per questo cerco sempre soluzioni alternative alla pianta o all'oggetto d'arredo a meno che non si vada per la prima volta a casa di qualcuno, che ancora non si conosce perfettamente!
Per di più le cene alle quali vengo invitata sono fra amici, e quasi sempre mi viene chiesto di portare qualcosa da mangiare :))
Ecco da dove nasce l'idea di regalare alla padrona di casa, l'ingrediente base di quello che si è portato, rigorosamente homemaid e ben confenzionato!
Un esempio? Portare una brisèe alle verdure e regalare un panetto di brisèe integrale per poter far ripetere la ricetta alla padrona di casa. Ancora un panetto di frolla dolce, magari aromatizzata al timo, un preparato per muffins o pancakes, un sale aromatizzato con le nostre manine, come quello alla vaniglia o alle erbe aromatiche.
Le idee sono infinite!
Questa torta salata con patate, timo e taleggio è stata accolta con appetito e divorata in un attimo, proprio per questo sono stata ancora più contenta di aver omaggiato la mia amica con la base! Così alla velocotà della luce e senza comprare quella confezionata ha potuto ripetere la ricetta!

Torta patate taleggio e timo



Brisèe Integrale con patate, timo e taleggio
Per la pasta:
100 gr di farina 00
100 gr di farina integrale
100 gr di burro freddo a cubetti
1 presa di sale
3 cucchiai di acqua ghiacciata
4 patate lessate con la buccia
150 gr di taleggio
1 uovo
4 cucchiai di panna
4 cucchiai di latte
sale
timo
Impastare velocemente le farine con il sale e il burro. Appena prenderà consistenza a briciole aggiungere l'acqua, un cucchiaio alla volta. Formare una palla, avvolgere in un canovaccio e mettere a riposare in frigorifero.
Intanto dopo aver cotto e raffreddato le patate, privarle della buccia e tagliarle a fettine regolari.
Riprendere la pasta e foderare una tortiera rivestita di carata forno, alla base, stendere 3/4 della brisèe, avendo cura di farla fuoriuscire leggermente dai bordi e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.
Iniziare a sistemare le patate, leggermente accavallate tra loro e alternarle a tocchetti di taleggio e ciuffetti di timo.Rovesciare sul ripieno l'uovo sbattuto con il latte e la panna e decorare con le strisce di pasta rimasta.
Salare fra gli starti e terminare con le patate.
Infornare a 180° per 20 minuti.
Per confezionare il regalo, sagoma con l'aiuto del mattarello la pasta brisèe a panetto e avvolgila nella carta oleata. Lega il tutto con spago da cucina e scrivi sopra al pacchetto di cosa si tratta e la ricetta, oppure allega la ricetta su un cartoncino.

30 semi di papavero:

Cassandrina ha detto...

Se questa non è genialità e originalità !!

Dimenticavo....sei invitata quando vuoi!

Notte...Fabi

Nanny ha detto...

Anche a me fa piacere portare questo genere di regalo, è un idea sempre piacevole :))

enza ha detto...

te sei un genio.
allora a che ora venite a pranzo?
mi fa piacere che abbiamo la stessa identità di vedute sulla briseè niente uovo come per la pate a quiche.
ma sai che io uso l'acqua gassata ghiacciata e non so perchè?

arabafelice ha detto...

Un'idea deliziosa Elga, da copiarti sicuramente.
Buona giornata!

Milla ha detto...

Anche a me piace fare regali di questo tipo, ma come dici tu bisogna scegliere le persone a cui destinarle...
Questa torta salata è spettacolare credo che te la copierò giusto giusto stasera! un bacio

Milla ha detto...

Anche a me piace fare regali di questo tipo, ma come dici tu bisogna scegliere le persone a cui destinarle...
Questa torta salata è spettacolare credo che te la copierò giusto giusto stasera! un bacio

alessandra (raravis) ha detto...

Questa donna è un genio.
Quand'è che passi da qui???? :-)
Ora vado a leggermi la ricetta...:-)))
buon fine settimana
ale

natalia ha detto...

condivido, apprezzo, e godo quando ricevo o preparo questi pensieri. proprio come te buon fine settimana elga

terry ha detto...

Ideona stupenda! ho visto preparati per muffins in vaso, per torte, sali e zuccheri aromatizzati ma l'idea di un'ottima frolla pronta è stupenda!
COsì come lo è la farcitura che hai messo in questa!!! adoro il taleggio!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

UNA BELLISSIMA IDEA QUELLA DI REGALERE QUALCOSA FATTO CON EL NOSTREMANI!QUESTA TORTA SALATA E' VERAMENTE SQUISITA ED INVITANTE!!!!BACIONI IMMA

Genny ha detto...

logico che sei sempre la benvenuta:D

Ago ha detto...

Che idea carinissima!!! Questa non l'avevo proprio pensata :-D
Elga ho proprio adesso tra le mani, il libro della Lindholm...avevi ragione, è bellissimo sia nella grafica, nell'impaginazione che nelle foto...in più le ricette sono splendide! Grazie per questo consiglio! :-)
Bacioni
Ago

lucia ha detto...

bellissima idea, e il pacchetto, semplice ed elegante nello stesso tempo! Grande! Quasi quasi ti invito a cena...

Tery ha detto...

Bellissima idea!!
Magari anche gli amici meno dediti alla cucina iniziano ad innamorarsi delle cose fatte in casa con le proprie manine! :))
Ho già in mente qualcuno con cui provare! :)

Cey ha detto...

Bellissima l'idea alla prossima cena la sfrutto sicuro *_* Magari regalo la mia sfoglia di Montersino così possono apprezzare la differenza con quella comprata =D

Elga ha detto...

Fabi@ Ok, accetto l'invito!

Nanny@ Io mi sento rinfrancata se porto qualcosa soprattutto se fatto in casa! Trovo sia un segno di ospitalità al massimo!

Enza@ E tu sei troppo buona;)Proverò con l'acqua gassata poi vediamo!

Araba felice@ Grazie ,buon fine settimana anche a te!

Milla@ Che piacere sentirti!!!!

Alessandra@ Passerei anche subito;))

Natalia@ Tu sei maestra in queste cose per me!

Terry@ Tienimi lontana dal taleggio perchè altrimenti ingrasso come una foca monaca;))

Imma@ Grazie, un bacione

Genny@;))

Ago@ Sono felice che il libro ti piaccia, io continuo a guardarlo tutte le sere!!

Lucia@ E io accetto!!! Grazie;)

Tery@ Ti confesso che l'invogliare a cucinare è tra gli obiettivi del regalo!

Cey@ Mi sembra un'ottima idea la tua! Bravissima!

Alessia ha detto...

Che splendide idee che ci hai dato :) anche a me piace fare regali mangerecci, ma qui non usa molto portare altre cose oltre qualcosa da mangiare o da bere quando si va a casa di qualcuno, infatti non ricordo di aver quasi mai ricevuto regali così belli e calzanti...è vero che va sempre in base ai gusti della persona, però io sarei ben felice di ospitarti, ecco :D quindi quando vuoi...ahhaah!
Oltre a questo, anche la ricetta è perfettamente nelle mie corde :)

Giulia ha detto...

Mi piace un sacco l'idea della frolla o brisè nel pacchettino! Ottima, trovata, complimenti!
un bacio e buon we!

Cris ha detto...

davvero un'idea originalissima e deliziosa!da tenere a mente!
sono sicura che i tuoi amici hanno gradito moltissimo :)
buon week end

CorradoT ha detto...

Hai avuto un'ottima idea!!!!!
PS - Sei sempre la benvenuta.....
:))))

BreadandBreakfast ha detto...

sei davvero un pozzo di idee splendide!hai proprio ragione, cosa c'è di meglio che portare un pensierino gastronomico home-made?io di solito faccio biscotti e marmellate, ma effettivamente questa storia delle basi o dei preparati è geniale!!

Simona ha detto...

Veramente una splendida idea! Anche io porto sempre qualcosa di homemade quando vado a cena da qualcuno....e viene gradito alla grande!

k@tia ha detto...

anche a me piace preparare in casa e portare quello che ho cucinato.. ma alle basi pronte non avevo mai pensato! Sarò ripetitiva: ma quando passi di qua??

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

fatto: messo nel file regali....per non dire piu' ma che diavolo porto !!
Bella idea !

Luca and Sabrina ha detto...

La creatività abita davvero a casa tua, complimenti cara Elga per la tua fantasia, per la tua capacità di realizzare dei piatti speciali, vedi questa torta salata....che qui ci si lecca anche le dita!
Buon sabato
Sabrina&Luca

colombina ha detto...

la ricetta è deliziosa e l'idea dell'omaggio con l'ingrediente di base è unica, sei magnifica!!!

manuela e silvia ha detto...

Una farcia delicata e profumata, per cui una base integrale risulta perfetta!
un regalo originalissimo il tuio e certamente apprezzato!
baci baci

Sandra ha detto...

gran bella idea Elga!
Mi piace assai. Di solito porto il pane fatto, ma questa della pasta da lavorare.. grande!
un abbraccio

Fico e Uva ha detto...

Questa è un'idea super!! Mi vieni a trovare??? :-))

Valeria ha detto...

oltre che per la torta salata che deve essere buonissima, grazie anche per la splendida idea del pensierino home made! io credo che mi commuoverei davanti ad un regalino del genere!!!!

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs