Tarte tatin alla frutta mignon

Queste piccole tortine è un pò come se appartenessero al mio album di famiglia, un ricordo incancellabile della mia infanzia, di mia mamma e mia nonna che preparavano la torta rovesciata, inebriante nei suoi profumi di burro e caramello bruciacchiato. Era la torta della domenica, era la torta che veniva litigata fino all'ultima fettina, tranne che per me che mi godevo il piatto vuoto da pulire con le dita...



Piccole Tarte tatin alla frutta



Per la base: lavorare 150 gr di farina con 100 gr di burro a tocchetti fino a ottenere delle grosse briciole. Unire 20 gr di zucchero e 2 tuorli. Aiutandovi con della farina formare una palla e lasciare riposare in frigorifero per mezz'ora.





Per la frutta e caramello: Sciogliere in una padella 100 gr di zucchero con 5o gr di burro fino a ottenere una consistenza densa e colorata . Negli stampi da tartelletta sistemare fettine di banana, cubetti di mele e pere e coprire il caramello. Riprendere la pasta e stenderla sulla frutta raffreddata facendo rientrare i bordi all'interno dello stampino, così da contenere la frutta caramellata. Cuocere in forno a 200° per 15 minuti e abbassare poi la temperatura a 160° per altri 7-8 minuti. Rovesciare subito su un piatto da portata aiutandosi con un coltellino per staccare i bordi.





Sono magnifiche gustate calde, c'è chi dice accompagnate da gelato alla vaniglia,..io non ho fatto ancora in tempo.....

0 semi di papavero:

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs