CRUMBLE DI PERE E LAVANDA

Pere Williams rosse




Questo dolce, forse non ci crederete, è il primo crumble che io abbia mai preparato. Me ne sono innamorata. Crosta croccante e ripieno fondente e dolce di frutta. Il mio must dell'autunno.
Incredibile essere arrivata a 36 anni senza conoscere il sapore di questa mescolanza di farina, burro e frutta.
La ricetta proviene dal blog libanese Olive Fig Grape, qui il link alla ricetta originale.

Crumble pere e lavanda



Ingredienti:
Per il ripieno di frutta
4 pere williams
fiori di lavanda
25 ml di acqua
la buccia e il succo di un mezzo limone non trattato
50 gr di zucchero grezzo di canna
50 gr di gocce di cioccolato fondente ( io non le ho messe)
Per il crumble
100 gr di burro
100 gr di farina
100 gr di mandorle tritate grossolanamente
75 gr di zucchero di canna
1 pizzico di sale
La ricetta originale prevede anche la preparazione di una crema alla lavanda da accompagnare al dolce.
In una padella mettere a cuocere le pere lavate, sbucciate e taglaite a pezzi, i fiori di lavanda, il limone, lo zucchero e l'acqua finchè la frutta non diventa tenera.
In una terrina, nel frattempo mescolare la farina e il burro finchè non acquistano la consistenza a briciole. Aggiungere poi le mandorle, lo zucchero e il sale.
Sistemare la frutta in una pirofila abbondantemente imburrata e coprire con il composto solido di pasta. Infornare a 180° per 30 minuti. Lasciare intiepidire prima di servire.
Ho servito a tavola questo crumble alla mia famiglia dando a ciascuno un cucchiaio. Lo abbiamo mangiato insieme direttamente dallapirofila al centro della tavola. Una libidine!

40 semi di papavero:

Mariluna ha detto...

conosco i l
tuoi buongiorno cara amica eccomi a prenderene una bella cucchiaiata,adoro i crumble con sotto pere e lavanda un ricordo tra estate e inizio autunno...Baci grandi:-))))

genny ha detto...

ui pronta ad aspettare la tua ricettina...fabtastica come semrpe....anzi...ho giusto finito il dolce per colazione:DDD

Sarah ha detto...

Il crumble è così: non ci si pensa perchè è talmente semplice ed immediato, ma quando lo si fa non si può non innamorarsene. Pere e lavanda è davvero un abbinamento goloso!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Fantastica ricetta,come sempre! Un crumble con l'aggiunta della lavanda deve essere super profumato!

manu e silvia ha detto...

Buono e caldo questo crumble..quello che serve per scaldarsi con queste giornate di freddo improvviso!!
un bacione

Camomilla ha detto...

Anche noi a casa mangiamo il crumble direttamente dalla pirofila, trovo che sia un modo simpatico e conviviale di gustarsi questo dessert! Con il crumble è stato amore al primo assaggio per me e devo dirti che questa versione alle pere e lavanda mi piace moltissimo, da provare ;)

Cuochella ha detto...

il termine che hai utilizzato, "fondente", ha reso alla perfezione l'idea, lascia facilmente immaginare la consistenza del ripieno di frutta e la sua (se la lindt me lo permette) "scioglievolezza" zuccherosa mmm..lo vedo come il dolce perfetto a fine cena romantica.

che tipo di lavanda hai usato? quella fresca o quella essiccata? perchè mia madre quest'estate se n'è tornata dalla provenza con un mazzo gigante di lavanda, ora è ancora abbastanza fresca quindi non profuma tanto, ma tu quale consiglieresti di usare

luby ha detto...

a te ora sembrerà assurdo ma io questi tipi di dolci non li ho mai mangiati!
ma questo mi stuzzica...bisogna che mi rimbocco le maniche e ci provo...^_^

Alessandra ha detto...

Non conosco il crumble, credo che sia giunto il momento di rimediare. Bella questa combinazione di frutta, fiori...mh. Complimenti.

lenny ha detto...

Che tentazione quelle briciole con la frutta cotta ....... :))

Onde99 ha detto...

Sai che anch'io il mio primo crumble l'ho fatto la scorsa primavera? E, come te, me ne sono innamorata... del resto, non è molto che questo tipo di preparazione è conosciuta in Italia. La combinazione pere/cioccolato è semplicemente adorabile, la devo tenere presente!

Virginia ha detto...

Bello, morbido e avvolgente. Che voglia!!!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno cara elga! Questo crumble è proprio delizioso.
Arricchito con il profumo di lavanda sicuramente è ancora più buono

Saretta ha detto...

Allora siamo in due!Io a 30 anni non l'ho mai realizzato..provvederò!
bacione

paola ha detto...

e cosa dire di me? io a 45 anni non ho ancora mai preparato un crmble...forse la giornata di oggi freddina e piovosa potrebbe essere quella giusta...accendere il forno scalderebbe la casa!

Babs ha detto...

wow.... solo a dire lavanda e già parte l'acquolina..... :-)

Federica ha detto...

Complimenti davvero per le ottime ricette e le bellissime foto!

minnie ha detto...

Il crumble e il clafoutis anch'io li mangio rigorosamente dalla pirofila, anche perchè devo confessare che non resisto ad aspettare che si raffreddino!
Mi ispira questo abbinamento con la lavanda che devo assolutamente procurami al più presto!!!

Fra ha detto...

Io adoro i crumble e il tuo ha un aspetto paradisiaco!
Un bacione
fra

Gaia ha detto...

Che bella idea!
Non l'ho mai preparaato, ma mangiato, si! A Londra, ricordo...
Deve essere delizioso! E l'idea di mangiarselo tutti insieme, pure.
Ci provero'. Voglio vedere se Lenticchia e Fagiolo riescono a sbrodolarmi la tovaglia come al solito!!
;-)

dada ha detto...

Una prima mooolto seducente. Abbraccio in pieno questi sapori e la foto è suggestiva. Baci e buona giornata

Elga ha detto...

Cuochella@ Per decorare uso la lavanda fresca, per cucinare i rametti un pò più secchi ma che conservano ancora i fiori. Uso quella del mio giardino,e davvero in piccolissime quantità per evitare l'effetto saponetta o biancheria pulita in bocca:))
Prova in erboristeria

steval ha detto...

Che idea pere e lavanda adoro i cramble lo proverò sicuramente

Ciboulette ha detto...

sai che io ne ho fatto solo di "non convenzionali"? Con l'autunno mi sbizzarriro :))
La foto delle pere e' bellissima! BAci :))

piera ha detto...

non ho mai hatto e, a dir la verità, neanche ho mai mangiato un crumble, è da un po' che penso di rimediare equesta è una bella ricettina da segnare.
ho lanciato una nuova raccolta, molto semplice, se ti interessa passa a trovarmi..ciao

Edi ha detto...

Io adoro il crumble!! non potrei mai farne a meno è stata una meravigliosa scoperta!

miciapallina ha detto...

Prima opoi mi lancerò a crumblare anche io... chissà perchè non ci ho mai provato!
Peri il momentomilimito ad asciugare le bavette sopra il monitor!
Diavolo tentatore!!!!

nasinasiinguerra

Forchettina Irriverente ha detto...

Ciao Elga. Lunedì ho comprato 6 pere William rosse ... ne ho ancora 5 .. che sia un segno del destino ??? Un abbraccio Manu

Francesca ha detto...

Anch'io come Mariluna ne prendo una cucchiaiata....

Vale ha detto...

non lo faccio quai mai, eppure adori il crumble... questo con la lavanda è moto originale, e devo dire che mi attira!!

Susina strega del tè ha detto...

Io adoro i crumble di frutta e mi piacerebbe moltissimo rifare la ricetta ma trovo difficoltà a reperire i fiori di lavanda, secondo te, viene bene lostesso senza o posso aggiungere qualche altro tipo di ingrediente??

daniela ha detto...

parafrasando diventa "buono alla prima"!!! brava, come sempre

Sebastiano Landro ha detto...

E' una ricetta innovativa; questo dolce deve essere veramente gustoso.

Gunther ha detto...

una ricetta magnific ami incuriosisce molto il sapore della pera e della lavanda

eppifemili ha detto...

che meraviglia!!
il crumble mi piace un sacco come dolce.
mi pare che un mia amica ne facesse uno alle mele.
era delizioso.

tartina ha detto...

Io adoro i crumble, il tuo è davvero originale... :D

*

M. A. Salha ha detto...

Your pictures look beautiful. I'm glad this worked for you.

Mariù ha detto...

Pensa che io non ne ho mai fatto uno!
Ma mangiati sì, quelli tanti!
Bellissimo, brava!
m.

BreadandBreakfast ha detto...

io l'ho fatto una sola volta, la prima in assoluto che me l'ha fatto conoscere è stata la mia zia inglese con suo apple-blackberry crumble...amore :) un giorno all'anno è dedicato al suo consumo per tutti i tre pasti della giornata :PP la lavanda è proprio un tocco raffinato, mi piace molto a piccole dosi nei dolci.

Ramona ha detto...

Splendido i ltuo crumble! Ma è possibile anche congelarlo? Prima o dopo la cottura?

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs