SCHIACCIATA FIORENTINA ALL'UVA FRAGOLA

Schiacciata uva fragola 2

L'anno scorso ho fatto grandi scorpacciate di pinza all'uva fragola, un frutto che io letteralmente adoro, per quel suo profumo coinvolgente e inebriante e per il suo succo zuccherino e...fragoloso, passatemi il termine!

Uva Fragola



Di questa schiacciata in questi giorni ne avete viste sicuramente due versioni eccellenti, quella di Paoletta, qui, e quella di Sigrid, qui.
Bene, la mia proviene esattamente da qui! Similissima per ingredienti e preparazione ve la propongo ugualmente.

Vi riporto pari pari la versione di Cindy, che a sua volta dice che è di Rossanina...

Schiacciata uva fragola 3



"Io la schiacciata con l'uva la faccio in versione modernizzata, ovvero uso le farine speciali del Molino di Vigevano per pizze e focacce soffici. Con questa (500gr.) acqua tiepida qb e un panetto un po' abbondante di lievito di birra (di quelli da 25 grammi) faccio una pasta da pizza, che faccio lievitare ben bene un paio d'ore (ma dipende dalla temperatura e dall'umidità della stanza). Quando è ben lievitata impasto di nuovo con 100 grammi di zucchero e sette cucchiai di olio extravergine di oliva. Metto in una teglia che contenga un po' più di metà della pasta tirata abbastanza sottile (un centimetro circa) Schiccolo l'uva nera (l'ideale sarebbe quella dolce dolce, con gli acini piccoli) e apro gli acini per togliere i semi: non sarà ortodosso, ma a me i semi che stridono sotto i denti danno proprio fastidio (indubbiamente il succo si disperde in maggior misura). Stendo metà dell'uva, facendo uno strato con i chicchi che si sovrappongono appena (di solito metto un chilo e duecento grammi, un chilo e mezzo di uva) e spolvero di zucchero. Altro strato di pasta e di nuovo uva e zucchero, ma in più qualche fiocchettino di burro.Lascio lievitare per circa un'oretta, poi metto in forno caldo, fino a quando i bordi della schiacciata non siano belli marroncini."

Orbene, io ho utilizzato una normale farina 00, e non ho messo il burro alla fine, ma un bel filo di olio buono.Forno 200° per 25 minuti.

Schiacciata uva fragola 4



Mangiata per merenda, ancora calda di forno, magari accompagnata da un bicchiere di vino richiama alla mente scene bucoliche nelle quali mi piace da morire immedesimarmi!
Comunque tutto il vicinato ha allargato le narici per il profumo che emanava questa schiacciata!!!


Schiacciata uva fragola

37 semi di papavero:

Mariluna ha detto...

Buongiorno Elga Cara, un pezzetto lo prendo vlentieri per la mia prima colazione, io non l'ho mai fatta e sono curiosa di assaggiarla.
Poi grazie per info giu' e complimenti, per i tuoi grandi successi!!!
bacissimi
:)

Daphne ha detto...

Beh l'idea della "focaccia" alla frutta mi piace molto, soprattutto quando vedo come appare tagliando una fetta ^_^
Ne ho vista un altra versione da fiordizucca, ai mirtilli °_° GNAM!
Buona giornata ^_^

Albertone ha detto...

Davvero invitante, e come sempre le tue foto sono bellissime.
A casa l'uva fragola non è ancora passata ,vedo ancora molta uva nera sui vitigni, ma la prossima settimana dovrebbe essere quella giusta.
Ad ogni modo la prima uva nera che passa ci provo, o al limite, come Paoletta, se l'uva non viene ma mi chiama..... ;)

Alberto

genny ha detto...

mi state facendo venire una voglia con questa focaccia che vedo in ogni dove.....:DD

Barbara ha detto...

Favolosa anche questa, come e forse ancor più della pizza e, come sempre, le foto "bucano" lo schermo e viene voglia di allungare la mano per piluccare la tua schiacchiata!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sembra davvero deliiosa ed è vero l'uva fragola ha un odore inebriante e da subito una sferzata di allegria!!deve essere buonissima,bacioni e buon w.e.imma

Mary ha detto...

Buona , a dire la verità non l'ho mai fatta ma da l'aspetto dev'essere una festa mangiarla!

katty ha detto...

sembra già di sentire il profumo!! vorrei provare bacioni!!!!!

Castagna e Albicocca ha detto...

Elga ho appena comprato dell'uva fragola fantastica e avevo proprio in mente di farla (è dall'anno scorso che vedo tutte le foodblog avvicendarsi sulla schiacciata...manco solo io!!) tu hai tolto i semini???
Uff ora sono indecisa su che ricetta usare...
Bacioni
Castagna

armanda ha detto...

deliziosa, bravissima!!grazie

ciao army

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Ciao Elga! Vedo che la tua cucina non ha chiuso per l'estate come la mia ... Tra un'insalata di pomodori e l'atra mi fai sognare con i tuoi post conditi con il profumo dell'uva fragola!
p.s. la tua foto per il concorso di Paoletta era la mia preferita :-)

Geillis ha detto...

Mi hai fatto venire una voglia...copio subito la ricetta, poi ti dico com'è venuta!

Sarah ha detto...

Che meraviglia Elga, è davvero splendida e golosissima!

Fiordilatte ha detto...

Mi state tentando...è un po' che vedo in giro ricette simili! Non l'ho mai preparata ma ha un aspetto così invitante.

GuyaB ha detto...

...e dire che stamani ho comprato al mercato proprio l'uva per fare il panello...!

Simo ha detto...

Dire che è strainvitante è poco..............

astrofiammante ha detto...

ahhh ma pure qui si va di uva fragolaaaa...questa ricetta è davvero molto verace!!! la mia in confronto è molto più riservata ;-)

fiOrdivanilla ha detto...

che buona l'uva fragola... a vederla così sembrano quasi mirtilli essiccati, è favolosa. Ha un gusto impareggiabile!! E in versione "salata" è ancora più invitante. Bravissima Elga!

Francesca ha detto...

Questo è un olce che non ho mai fatto, ma quanto mi intriga...Elga, non ci sono parole...dev'essere una bontà!

Luca Recipes ha detto...

Questa torta me la ricordo anche in provincia di bergamo 30 anni fa... sembre con l'uva fragola (quella dei pergolati di campagna)

Aiuolik ha detto...

Un pezzetto per la mia colazione di domani si potrebbe avere? :-)

Alessandra ha detto...

Sarà buonissima...l'aspetto esprime già molto...

enza ha detto...

bellissima è proprio il periodo giusto.
io vorrei farla come tutti gli anni ma aspetto che rinfreschi ancora un pochino

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che atmosfera calda e coccolosa che trasmettono le tue foto. Meravigliose.
Ogni volta che entro qui da te è come sentirsi a casa. Bella sensazione.

Un bacio
Alex

Carmen ha detto...

io adoro l'uva fragola e questa ricetta e da rubare subito. baci Elga

Morena ha detto...

Devo solo procurarmi l'uva e poi la faccio..dev'essere buonissima!!

manu e silvia ha detto...

Si ma dail...l'uva fragola è buonissima! noi avevamo cercato di fala crescere nel nostro orticello....ma le vigne non ne volgiono proprio sapere...peccato!Questa focaccia dev'essere gustosissima! accompagnata con dell'ottimo fragolino...super allora!
baci baci

Cat ha detto...

Ciao Elga, prima che me ne dimentichi volevo farti i complimenti per la rubrica dedicata alla cucina per bambini. Grazie! Mia figlia va passa per l'uva fragola, ma se le tolgo il semino e la buccia in mano non mi rimane più nulla :) Un abbraccio, Cat

ilcucchiaiodoro ha detto...

che bella! mi sembra molto invitante una focaccia con l'uva fragola e poi con le tue foto metti davvero appetito! tentatrice!!!!

Chiara ha detto...

bellissima questa ricetta!
ho fatto la tua buonissima focaccia dolce ai semi di papavero!
ne ho parlato qui http://nellamiaborsa.blogspot.com/2009/09/focaccia-dolce-ai-semi-di-papavero-e.html
spero non sia un problema altrimenti fammi sapere!
tanto non lo legge nessuno!:-)

Lo ha detto...

cara Elga....il mio papà è pieno di uva fragola e ogni ricetta che la contempla eè un regalo per la mia mamma! :) com'è andata alla fiera?

sabrine d'aubergine ha detto...

Questa schiacciata all'uva bisognerà farla... a forza di vederla in giro mi è venuta una voglia di assaggiarla... Complimenti, la tua è bellissima! Brava e a presto

Fra ha detto...

uhhh che buona l'uva fragola, quando la compro devo stare attenta a non finirla acino dopo acino. Questa schiacciata è spettacolare, grazie per la ricetta
Un bacione
fra

Justin ha detto...

this looks fantastic

FairySkull ha detto...

Ciao Elga ! Mamma che meraviglia questa schiacciata !!!

Mariù ha detto...

Mi piacciono tutte e mi piace un sacco pure la tua!
Bellissime foto!
m.

Artemisia Comina ha detto...

mangiata da poco a firenze, sorprendentemente buona; ci vorrebbe l'uva da vino, e in particolare il canaiolo che concorre a fare il chianti, ma anch'io avevo pensato all'uva fragola, anzi, l'ho anche detto alla commessa di Rivoire che la serviva,e quella mi ha FULMINATO con lo sguardo. ma del resto, dove lo trovo il canaiolo a roma? :DD

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs