MOSCARDINI E PATATE

Moscardini e patate



Mi sono resa conto da poco tempo a questa parte che cucino volentieri il pesce e che soprattutto ne sono in grado. Sì, perchè ero convinta di non essere capace spaventata soprattutto dal fatto di doverlo pulire..
Per fortuna esiste chi lo può fare per te, sia nei negozi del quartiere che negli ipermercati, sollevandomi dall'incarico, per me poco piacevole.
Questo tegame di moscardini si è rivelato un piatto succulento, perfetto per fare la scarpetta!

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di moscardini puliti e privati di occhi e becco
2 pomodori da sugo
1 bicchiere pieno di passata di pomodoro
1 spicchio di aglio
peperoncino
prezzemolo
4 grosse patate
1 bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale e pepe
Questa preparazione è stata cotta nella pentola a cucina veloce Wikook.


Tagliare in grossi pezzi, cercando di lasciare interi i tentacoli, i moscardini. Nella pentola Wikook mettere a scaldare due cucchiai di olio, il peperoncino e l'aglio sbucciato e ridotto in trito.
Quando soffrigge mettere nel tegame i moscardini, il prezzemolo e i pomodori tagliati a pezzi. mescolare e dopo un paio di minuti sfumare con il vino bianco. Proseguire a fiamma dolce per cinque minuti. Nel frattempo lavare, pelare e tagliare a pezzi le patate. Aggiungerle al pesce, coprire con la passata di pomodoro e mezzo bicchiere di acqua, salare e pepare. Chiudere il coperchio e cuocere con la valvola sulla posizione sfiato per 30 minuti.
Utilizzando questa pentola Lagostina ho dimezzato i tempi di cottura. Si può procedere con cottura normale raddoppiando i tempi e mescolando di frequente.

Commenti

  1. Buoniiiiiiiiiii
    Lo sai che ti dico?
    La prima volta che trovo i moscardini da Tiffany... ops, dal mio pescivendolo di fiducia, li faccio proprio così!
    ... ...
    ma mi sembra di ricordare che i polpi non vanno molto daccordo con il colesterolo...
    Vabbè, adesso controllo e poi vado di moscardino!

    nasinasiscuamosi

    RispondiElimina
  2. Ekga me la consigli quella pentola allora?Vorrei regalarmela quando avrò disponibilità!
    Grazie
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Ummmm, si molta scarpetta ci si puo' fare e sapessi che fame che ho in questo momento!!
    Io adoro il pesce ed ora vado proprio a farmene una scorta per stasera! Bhe non é venerdi' ma io il pesce almeno due volte a settimana :)

    RispondiElimina
  4. Ommioddio che bel blog!Le foto sono stupendissime e le ricette pure!Devo solo imparare da una come te!
    Anch'io non amo il pesce ma credimi che cucinato e presentato così mi ci farei d'oro.Complimenti!
    Un sorriso :-)

    RispondiElimina
  5. Si, hai ragione, per il pesce basta davvero poco ed ottieni un piatto gustoso ed originale!
    Ottima questa ricetta: saporita, ricca e davvero semplice!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Mi piace davvero!!!!Buona questa ricetta...complimenti!
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  7. Mammamia che spettacolo! E' ancora presto...ma che fame che mi hai fatto venire :))

    RispondiElimina
  8. Anch'io non amo cucinare il pesce, però questa ricetta é troppo "succulenta" per non provarla.

    RispondiElimina
  9. ora tu dimmi che cosa c'è di meglio di un piatto così? la sera arrivi a casa fa freddo...e ti trovi un paittino caldo che ti ricorda il mare e l'estate....che pane ci mettimao vicino?dico no, ci lascerai mica senza pane:!DD

    RispondiElimina
  10. sono troppo troppo buoni i moscardini... e tanto che nn li trovo al mercato intanto mi rifaccio gli occhietti ocn il tuo post!
    baci lalla

    RispondiElimina
  11. BUOniiiii... complimenti devo dire che anche io faccio fatica a pulire il pesce.. però è talmente buono che ne vale la pena di cucinarlo!

    ciao
    vale

    RispondiElimina
  12. adoro il pesce..questo è un piatto che piace molto a mio marito..infatti doppi complimenti da parte mia e sua che farebbe pure la scarpetta!
    ciao

    RispondiElimina
  13. buono il pesce...quello senza spine poi è il mio preferito!!!

    RispondiElimina
  14. Fantastici i tuoi moscardini, ci farei 'na scarpetta pur'io!

    RispondiElimina
  15. ottimi...e chi ha detto che la cucina di mare è solo estiva? :)
    bella foto!

    RispondiElimina
  16. evviva il pesce ed evviva elga che lo sa cucinare!! ciao

    RispondiElimina
  17. Mamma che buoni! io adoro i moscardini....

    RispondiElimina
  18. Adoro questo piatto.
    Lo preparo spesso anche senza patate.
    Molto bella la foto!
    Complimenti

    RispondiElimina
  19. Chissà se farò questa piacevole scoperta anch'io... sono proprio nela fase in cui mi pongo i tuoi stessi problemi, credo di non essere in grado e non so se ce la farei a pulirlo. Con il pesce ho sempre avuto un rapporto strano, ne mangio di pochissimi tipi e non lo cucino praticamente mai. Forse dovrei semplicemente buttarmi, magari come te scopro che non è poi così male :) Rifletterò ;)
    Buona giornata cara Elga!

    RispondiElimina
  20. piacciono molto anche a me i moscardini cucinati in questo modo...e la scarpetta finale è d'obbligo ;D
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  21. Saretta@ Ma certo che te la consiglio! Io da quando la possiedo non uso altro, è versatilissima in cucina!
    Genny@ Un bel pane rustico che si impregna di sughetto, che dici?
    Camomilla@ Con questi moscardini ho dovuto fare il primo passo perchè quando il pescivendolo mi ha chiesto "Glieli pulisco?" io ho pensato che gli avesse totlto tutto..ma becco e occhi no, quindi una volta a casa con questa ricetta nella testa mica potevo tornare indietro, no!? E così mi sono iniziata..

    RispondiElimina
  22. Buonooooo. Ottimo piatto, complimentissimi.

    RispondiElimina
  23. non so se è meglio la foto o la ricetta.... arduo dilemma, come succede spesso con te! Bravissima

    RispondiElimina
  24. Sento il profumo fin qui!! E poi ci ricordi ancora il mare grazie :-)

    RispondiElimina
  25. Nascendo da una madre che schifa il pesce (non solo il sapore, ma anche l'odore) e pur amandolo immensamente, lo cucino pochissimo. Mi riduco per lo più, per ragioni di dieta a fare quei tristissimi filetti surgelati...o poco altro. Mi manca in effetti competenza e coraggio, quindi condivido i timori che avevi...
    Mi lancerò di sicuro su questo piatto, così gustoso e di sicura riuscita....

    RispondiElimina
  26. è stagione di zuppe, anche se questa ci ricorda un pochino le vacanze.
    anzi mi sembra di sentire il profumo del mare..

    RispondiElimina
  27. Troppo buoni i piatti con scarpetta finale ;-))

    RispondiElimina

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Post più popolari