TORTA AL CIOCCOLATO, CILIGIE E VIOLETTE, ovvero LA MIA TORTA DELLA BONTA'

Torta cioccolato, ciliegie e violette




Non potevo mancare al'iniziativa di Genny, soprattutto per via del significato che porta e anche perchè per me cucinare torte è una vera gioia.
Infatti "La torta delle bontà" si riaffianca ad Albertone,ve lo ricordate con Briciole di bontà?.
Tutte le ricette pervenute serviranno a raccogliere fondi per l'associazuìione La vita è un dono, per la ricerca contro l'acidemia propionica. E saranno i colleghi di Albertone gli assaggiatori ufficiali a decretare il vincitore che si porterà a casa un dolce regalo offerto da Loison.
Nasce quindi questa torta, piccola ma ricca, che raccoglie tutti gli ingredienti che mi piacciono e che vorrei per la torta del mio compleanno!
All'interno prendono vita polveroso cacao, seducenti amarene e profumate violette, mentre all'esterno una soffice coccola di panna montata decorata con fiori freschi e violette candite.

Torta al cioccolato, ciliegie e violette


Ingredienti per due stampi monouso di carta da 12 cm, avete presente quelii per i panettoncini?
18 cucchiai di latte
200 gr di burro
200 gr di zucchero
80 gr di fecola
150 gr di farina
3 uova
35 gr di cacao amaro
1 bustina di lievito
amarene sciroppate
violette fresche lavate e asciugate
Per decorare la torta
marmellata di ciliegie
125 ml di panna montata
coloranti alimentari blu e rosso
violette candite
violette fresche lavate e asciugate
In una terrina lavorare metà cucchiai di latte con il cacao e lo zucchero. Aggiungere il burro fuso intiepidito e le uova, una alla volta. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e la fecola, e il latte rimanente. Infine aggiungere una manciata di violette fresche, mescolando con delicatezza.
Versare il composto negli stampi monouso in carta e tuffarvi all'interno 8-9 amarene infarinate ciascuno con due cucchiai del loro succo.
Infornare a 170° per 30 minuti.
Una volta sfornate e raffreddate liberate le torte dall'involucro di carta e livellate la superficie tagliando con un coltello la calotta che si sarà formata in alto. Tagliare ancora la torta in due dischi e farcire con marmellata di ciliegie. e poi ricomporre il dolce direttamente sul piatto da portata.
Montare la panna senza zuccherarla, e ultimata questa operazione aggiungere qualche goccia di colorante blu e una o due di colorante rosso e mescolare fino ad ottenere la gradazione violetto-azzurra che più vi piace. Con una spatola rivestire di panna la torta, e infine decorare la superficie con le violette fresche rimaste e quelle candite.

Fetta torta delle bontà

Commenti

  1. Troppo, troppo bella.
    Starei a rimirarla...se non avessi voglia di assaggiarla ;-)

    RispondiElimina
  2. Una bontà di grande romanticismo :))

    RispondiElimina
  3. grande elga!!!! dev'essere una bontà ma è amche splendido da vedersi!

    RispondiElimina
  4. è una splendida torta della bontà! poi io amo molto le violette...

    RispondiElimina
  5. ok Elga, lo so che in "Alice nel paese delle meraviglie" non c'erano torte ma piuttosto bonbon e biscottini..però la tua torta mi sembra uscita da una favoletta e dice proprio "ASSAGGIAMI!"
    l'abbinamento delle ciliegine e cioccolato (di per se ben noto per la sua golosità) accostato al profumo delle violette mi è piace tantissimo, e poi devo ammettere di essere stata attratta anche dai colori contrastanti bel bianco/marrone scuro e dai colori femminili viola/rosso. Brava Elga :)

    RispondiElimina
  6. Bellissima Elga! Troppo troppo carina!

    RispondiElimina
  7. sembra una torta nunziale..bella elga!!!!

    RispondiElimina
  8. Caspitina!! E' proprio bella bella bella!
    E anche l'associazione cioccolato-ciliege-violette è proprio ispirante! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Ma che delizia!!! questa torta è uno spettacolo...Per gli occhi, di sicuro, ma sono certa lo sia anche per il palato. Complimenti, Elga!
    Un saluto
    simona

    RispondiElimina
  10. molto elegante!...e molto golosa....
    complimenti!
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  11. adesso mi sa che è la nostra torta della bontà... troppo bella!!!

    RispondiElimina
  12. Un bijoux!Concordo sugli abbinamenti :)Ma, le violette sono quelle dell'aiuola?o sono una varietà particolare?
    bacione e grazie

    RispondiElimina
  13. Sembra davvero l'emblema della bonta'... e cioccolato e violetta e' uno di quegli abbinamenti da sfoderare quando si cerca un risultato molto speciale!

    RispondiElimina
  14. Ma che bella...complimenti!

    RispondiElimina
  15. Saretta@ Le violette sono quelle di un giardino non contaminato da pesticidi, cani o altro. Basta sciacquarle delicatamente sotto l'acqua e tamponarle con carta assorbente,
    Baci

    RispondiElimina
  16. mamma mia ha un aspetto divino e io amo tutti tutti questi ingredienti!

    RispondiElimina
  17. elga sai smepre sorprendermi con i tuoi dolci...questa torta nn è buona di piu è un incanto!!bacioni imma

    RispondiElimina
  18. Una torta di sicuro effetto scenografico e con un interno goloso e morbido!!
    proprio buona!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  19. Superba Elga, davvero. Golosa, lussuosa, un po' decadente e peccaminosa. Insomma sarebbe davvero una torta che farebbe la mia felicità! Chapeau!

    RispondiElimina
  20. ammappate... che super torta, di quelle da film, da panna in faccia, da super festa!!! STUPENDA!!
    nel look e nel gusto di sicuro!
    una vera torta della bontà!

    RispondiElimina
  21. Elga...vorrei anch'io per il mio compleanno questa tortaaaaaaa!!!
    :-)
    a prestissimissimo!
    Pippi

    RispondiElimina
  22. Orpo! la foto della fetta è da sballo.

    RispondiElimina
  23. ma sono le violette del pensiero!!!!
    che dolce Elga bellissimo e golosissimo e le amarene con cioccolato...no non é proprio periodo per me questo...corroooooo!!!
    Baci :-)

    RispondiElimina
  24. eleganza, originalità, buon gusto... cosa volere di più? :-)))

    RispondiElimina
  25. oggi è il mio compleanno!








    non ci sei cascata eh?
    peccato ma sta toTTa è favolosa e mooolto romantica love love *
    cla

    RispondiElimina
  26. Un vero spettacolo, complimenti per tutto!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Post più popolari