CHOCOLATE MARS BARS

Barrette al mars 3

Quando Giulia ha indetto il suo nuovo contest tempo fa sono entrata in crisi perchè non mi identificavo in nessuna ricetta, per lo meno in quell'istante, in quel momento.

Poi è arrivato il raptus delle barrette al riso soffiato e Mars, un dolce che accompagna la mia vita sin da quando ero bambina, e che ancora adesso è capace di farmi capitolare davanti alla sua presenza. Ne mangerei sempre, è il mio feticcio.
All'improvviso, ieri quando sono stata colta da questo raptus, ho capito che oggi come oggi, se mi dovesse incarnare una ricetta sarebbe questa.

Perchè sono giorni che vivo di impulsi e di istinti. Ieri uscita dal lavoro, sono corsa a comprare gli ingredienti. Sono volata a casa in velocità, trovandola vuota e silenziosa. L'ho preparato all'istante e messo in frigorifero a solidificare. Dopo un'ora era pronto..e non c'è stata più storia.

Ho sempre fame di questo dolcetto, che mi rimbalza a quando da bambina ne mangiavo a due mani, avida e golosa. E infatti sono avida e golosa di sapori e di vita.
Non ne davo a nessuno, guai a chi toccava i miei quadrotti di dolce..e infatti sono cresciuta con un sano senso dell'egoismo.

All'apparenza è un dolce solido e duro, inattaccabile anche dai morsi più voraci, ma all'interno tra i chicchi di riso soffiato si trovano zone fondenti e cedevoli, sublimi e dolcissime di cioccolato, burro e caramello.. E io sono così, oggi.

E infine pecco di presunzione. Una volta che lo assaggi, te ne innamori e non ne puoi più fare a meno. Prima o poi nella vita tornerai a volerlo, sarai colto da raptus di barrette al Mars. E io sono così, una volta che mi assaggi, di me non ne puoi più fare a meno.

Giulia, questa ricetta è per te.

Ingredienti:
6 Mars
100 gr di burro
mezza confezione di Kellog's Rice Krispies

In una pentola a fondo spesso far sciogliere a fuoco dolce le barrette tagliate a pezzi e il burro, mescolando spesso per sciogliere tutte le parti.
Direttamente nella pentola versare i Kellog's e mescolare fino a che saranno tutti interamente ricoperti.
Versare il composto in una teglia rettangolare, coperta di carta forno, e livellare la massa con un cucchiaio bagnato o un cucchiaio di legno.
Mettere in frigorifero a solidificare. Tagliare a quadrotti e mangiare..subito!

Commenti

  1. Vade retro, sono a dieta!!

    RispondiElimina
  2. Una barretta che ha moltissimi estimatori a quanto vedo. In bocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
  3. Sai che io invece l'ho scoperta solo di recente a una festa di bambini? Golosa, veloce e sempre apprezzata!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  4. copio veloce veloce la ricetta ..mi ispira proprio ma non solo quella ho visto di sfuggita due dita più sotto un altra che corro a leggere ..bambina piccola permettendo a presto Simmy

    RispondiElimina
  5. ah che buono il dolce con il mars, è stato uno dei pmiei primi esperimenti in cucina..... ;)

    RispondiElimina
  6. quando ti ho conosciuta ho incontrato quei punti morbidi, pieni di cioccolato e burro e caramello, e in effetti mi hai conquistata!
    bellissima presentazione Elga, grazie! Bacio

    RispondiElimina
  7. Mia filgia direbbe.... Uauuuuuuuh! Complimenti deve essere molto sfizioso e lo proverò. Ciao Silvia

    RispondiElimina
  8. buoni.......certo che il solo pensiero di dieta è vietato !

    RispondiElimina
  9. Oddio.
    Da oggi mi piaci ancora di piu' :-)

    RispondiElimina
  10. wow...goduria!! brava, buona giornata, ciao :))

    RispondiElimina
  11. dunque sei un po' una droga, eh?
    e sei anche dolce e croccantina :)
    non avevo dubbi :P

    RispondiElimina
  12. Spettacolari...!!! In bocca al lupo per il contest ;-))

    RispondiElimina
  13. Non voglio più stare a dieta !!!!!!

    RispondiElimina
  14. Buooono! Mi ricorda l'infanzia:)

    RispondiElimina
  15. La torta ai Mars!on mancava mai ai pigiama party quando ero adolescente, che bontà!!!!

    RispondiElimina
  16. Se tu sei questa ricetta allora sei buonaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Slurp!

    RispondiElimina
  17. Bellissima la descrizione della ricetta e la tua, ti ho letta con vero piacere! In questo periodo non ho mai abbastanza di questi dolcetti iper-golosi, vuoi vedere che attacchi la mania anche a me? ;)
    Un bacio.

    RispondiElimina
  18. anche io sono un fan del Mars :)
    era il mio snack preferito da piccolo

    RispondiElimina
  19. Altra fan dei Mars ha rapporto....bellissima idea, la rifarò per i miei nipotini!
    Un sorriso addicted,
    D.

    RispondiElimina

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Post più popolari