IL TEMPO DELLE FRAGOLE

Fragole nelle mani

E' arrivato il tempo delle fragole, di quelle nostrane finalmente. Quelle fragole che mi arrivano a casa grazie al vicino di casa ancora calde di sole, appena staccate dalla piantina.
E io mi sento come una di quelle fragole, matura e pronta ma appesa con uno stelo alla mia pianta, sperando solo che mani sicure mi possano raccogliere.
Avete vissuto i miei scombussolamenti, la chiusura, l'assenza e il silenzio e poi un timido riaffaccio in queste pagine, dalle quali non riesco a staccarmi, ma alle quali ora come ora non voglio dedicarmi più come prima.

Fragole e fiore

Ho avuto la pancia vuota, la voglia di cucinare scomparsa, solo surgelati e cibi pronti, confesso.
La macchina fotografica impolverata.
Ma ho voluto fermarmi a scrivere soprattutto a chi di voi in questi mesi mi ha cercato, domandato dove ero finita, se stavo bene, se sarei tornata, e se si come e quando...Mi avete fatto sentire bene, ma allo stesso tempo al di sotto delle mie aspettative perchè non sono ancora pronta.
Quindi questo è un piccolo regalo a voi che mi leggete, e a me, per dirmi che comunque, Elga è anche questo.
E ancora grazie per le telefonate, le mail, i messaggi arrivati nei momenti inaspettati, le dediche. Io vi ringrazio tutti indistintamente.
Fragole nella gonna

Le fragole mature e profumate sono state lo stimolo giusto, qui in casa ne divoriamo tantissime condite solo con un velo di zucchero e succo di limone. Ma alcune sono finite anche nel classico tiramisù, reso fresco e primaverile da questi frutti e dall'assenza di caffè, sostituito per l'occasione con del tè aromatizzato.

Ingredienti:
Savoiardi
tè alla pesca o altro aroma a piacere
300 gr di mascarpone
3 uova codice 0
5 cucchiai di zucchero Zefiro
fragole a volontà
cioccolato al latte

Con una frusta elettrica montare i tuorli con lo zucchero. Aggiungere il mascarpone e lavorare con un cucchiaio di legno. Aggiungere gli albumi montati a neve e lasciar riposare in frigorifero.
Bagnare i savoiardi nel tè e disporli alla base della tortiera. Rovesciare uno strato abbondante di crema al mascarpone e quindi le fragole tagliate a tocchetti. ripetere l'operazione.
Terminare con fragole e cioccolato spezzettato.

Tiramisu alle fragole

Commenti

  1. oh che grande sorpresa... e io sono felice del tuo ritorno, così come sei.. così come vuoi tu... bentornata
    Ely

    RispondiElimina
  2. Sono felice felice, e tu sei più dolce e matura di queste meravigliose fragole, e piena di risorse, come quelle bellissime manine sbriluccicanti.
    Sappi che non sei mai stata sotto le mie (e mi sento di dire nostre) aspettative! TI abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. ricetta interessante un dolce con savoiardi e fragole complimenti..
    baci da lia

    RispondiElimina
  4. Un abbraccio, semplice e succoso come le fragole. come te.

    RispondiElimina
  5. Infatti Elga, tu sei anche questo...per fortuna! :-D E queste foto sono meravigliose!!! :-D

    RispondiElimina
  6. Ti avevo cercata nel blog anche se non sono una che ti scrive spesso...sono felice di ritrovarti e spero di rileggerti di nuovo presto. Le foto sono davvero belle. :)

    RispondiElimina
  7. Che regalo, Elga.
    Dico solo grazie :-)

    RispondiElimina
  8. Elga, che bella sorpresa! Non ci speravo più... Meno male che sei tornata!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Una sorpresa splendida ritrovarti, anche se di sfuggita.
    Bello bello bello.
    Un abbraccio grande Elga.

    RispondiElimina
  10. Tesora...un mondo di bene!

    RispondiElimina
  11. quando vuoi... con i tuoi tempi, i tuoi dubbi, le tue incertezze, con la tua voglia di esserci... io, noi, saremo qua ad aspettarti <3
    Grazie Elga
    Aurelia

    RispondiElimina
  12. Un bacio con le labbre rosse e profumate di fragole :D

    RispondiElimina
  13. Grazie per questo regalo rosso e dolce. Io non ho aspettative, assaporo sempre quello che dai, quando vuoi, le tue atmosfere e la tua dolcezza. Un abbraccio forte e in bocca al lupone!

    RispondiElimina
  14. che bello rileggerti Elga!
    Prenditi tutto il tempo che vuoi...ma non chiudere più il blog, per favore!
    Un abbraccio grande, bentornata

    RispondiElimina
  15. Ti seguo da poco prima che il blog diventasse inaccessibile e quando me ne sono accorta ci sono rimasta proprio male. Non capivo il perchè. Sono contenta del tuo ritorno, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Che bello rivederti!seguivo da tempo il tuo blog,ancor di più dopo averti conosciuto da Carola..sono felice di rivedere le tue foto e le tue fantastiche ricette..fai ciò che il tuo cuore ti suggerisce..con simpatia

    RispondiElimina
  17. Che piacere e che sorpresa, rivederti... :-)

    RispondiElimina
  18. Un pensiero dolcissimo.
    Grazie!

    RispondiElimina
  19. eccoti, di nuovo.
    grazie per esserti riaffacciata.
    ci mancavi!

    RispondiElimina
  20. bentornata! :D
    e con una golosissima sorpresa!
    anche io ho la fragolamania :)

    RispondiElimina
  21. E' bello ritrovarti :), così, semplicemente, senza nessuna aspettativa

    RispondiElimina
  22. Bellissima sorpresa, Elga!!!
    Voglio il numero di quello smalto sbrilluccicoso bellissimo che fa bella mostra di sè su quelle manine tutte da sbaciucchiare ;-))

    Uno sbaciucchiamento anche a te, di cuore

    RispondiElimina
  23. carissima Elga, mi sono chiesta tante volte dove fossi, come stessi, e perchè non scrivessi più sul blog. Sono davvero felice di ritrovarti, di sapere che stai bene che hai solo cambiato i ritmi della tue giornate.
    E' importante anche sapersi fermare o rallentare, ascoltare i propri bisogni. Sono felice che tu stia bene e quando e se vorrai essere più presente io ti leggerò con grande piacere, sempre che anch'io sia ancora qui ;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. prenditi tempo! tanto sai dove trovarci. un abbraccio (l'invito al mare di Roma è ancora valido!)

    RispondiElimina
  25. Sono le fragole più belle che abbia mai visto. Ti stritolo :-)

    RispondiElimina
  26. Per rispetto delle decisioni personali e dei percorsi che tracciamo non dico nulla sulla tua assenza...ma sul sorriso che ho fatto vedendo un tuo post nella mia lista personale di blog...beh quello te lo posso condividere senza sottolineature di sorta :)

    RispondiElimina
  27. elga, sono felicissima di rileggerti... felicissima!
    senti... ma fregatene delle cosiddette "aspettative": questo spazio è tuo, noi siamo solo degli ospiti, e non abbiamo il diritto di intrometterci nelle tue scelte. quindi sappi che ogni volta che vorrai tornare a regalare un altro pezzo di te sarà bello, dovrà essere bello prima di tutto per te, ma di sicuro lo sarà per noi ;-) baci

    RispondiElimina
  28. un dolcetto davvero goloso....

    RispondiElimina
  29. Elga che bello... anche se in punta di piedi sono felicissima di rileggerti. Ogni volta che ho visto un papavero in questo periodo ti ho pensata, veramente! Un abbraccio e segui il tuo cuore♥

    RispondiElimina
  30. Sentirsi "liberi" di fare come ci pare...questo dovrebbe essere... Brava!!!!!!!!!!!! :)))))
    Ricetta e foto sono SPETTACOLARI!!
    Un bacio,
    Ornella

    RispondiElimina
  31. Davvero Elga...bentornata :-) queste fragole (e questo tiramisu) sono una delle cose più belle della giornata!
    un saluto affettuoso
    simona

    RispondiElimina
  32. ho fatto un giro nel tuo blog...è una fonte infinita di stimoli! metterò presto in pratica qualcuna delle tue ricette e ti farò sapere!

    RispondiElimina
  33. Elga, cara... non siamo abbastanza in confidenza da prendermi la libertà di chiederti cos'è successo per turbarti così, ma posso osare abbracciarti virtualmente?

    RispondiElimina
  34. benritrovata Elga :)
    :* un abbraccio forte

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  36. Dolcissimo ritorno...quasi una piccola favola..Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Ognuno ha i suoi alti e bassi e, se nn hai un blog, magari lo noti di meno...oerò mancavi, e spero sia tornato il sereno!!!un abbraccio

    RispondiElimina
  38. Ciao, siamo contente di rileggerti e sopratutto che tu abbia deciso di restare!
    queste fragole sono veramente bellissime.
    Deliziosa e originale la ricetta.
    baci baci

    RispondiElimina
  39. Ciao!ti ho girato un premio!Se ti va di vedere di che si tratta, passa nel mio blog. http://pastaepasticcino.blogspot.com/2011/05/mini-focaccine-ai-semi-di-zucca-e-un.html

    Baci.

    RispondiElimina
  40. Elga sono davvero contenta del tuo ritorno!!!! Confesso che mi sei mancata e nonostante io abbia sempre commentato poco ti ho sempre seguita... un abbraccio

    RispondiElimina
  41. che foto da sogno, felice del tuo ritorno. Ti abbraccio Angela

    RispondiElimina
  42. bentornata! e con quale meraviglia! a presto, o a quando tu vorrai!

    RispondiElimina
  43. Anche da me: B E N T O R N A T A !!!

    RispondiElimina
  44. Sono già torata tre volte a leggere il tuo post, è così bello sapere che sei tornata! Ti abbraccio

    RispondiElimina
  45. che meraviglioso ritorno !!! ho saputo da lydia e giovanna che eri di nuovo on line ... e non ho perso tempo, per tornare a leggerti ... queste sono le fragole più dolci che abbia mai mangiato !!! bentornata carissima ... mi mancavi davvero tantooooo ... un abbraccio forte, forte ...

    RispondiElimina
  46. questa è una delle cose belle che mi sono appuntanta oggi.

    RispondiElimina
  47. Certo che con queste foto.. come fai a non innamorartene all'istante:)
    A presto:**

    RispondiElimina
  48. che foto meravigliosa! complimenti... se ti va oggi inizia il mio contest, ciauuu :))

    RispondiElimina

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Post più popolari