CIOCCOLATA BOLLENTE AL LATTE DI COCCO

Cioccolata in tazza 2

Fiocca la neve e il gelo soffia imperterrito fuori dalla porta.
E' incredibile come sia cambiata la mia percezione verso la neve da quando ero una bambina ad oggi che sono adulta. Non percepisco più la magia e l'incanto che suscita nei miei figli, ma anzi ne sono quasi terrorizzata al pensiero di muovermi in macchina, su strade ghiacciate e traffico impazzito.
Ma da dentro la mia casa, se la guardo dal mio nido sicuro, la trovo ancora bella. La identifico nell'essenza dell'inverno, della voglia di casa, di uccellini affamati che cercano briciole in giardino, nel gatto che corre alla porta per cercare rifugio dal vento pungente della sera.

Neve 4

Neve 5

Neve 3

Neve 7 
 Ed eccolo li infatti, accoccolato vicino al termosifone bollente...il plaid soffice ben piegato sul divano...le luci calde della casa, le voci dei bambini incuranti del freddo sempre a piedi scalzi...un bouquet di matite ben temperate ad aspettarmi alla scrivania perchè io possa mettere su carta quello che sento...

Matite

Sento che mi è tornato l'appetito, la voglia di mangiare, di riequilibrarmi..la voglia di una cioccolata in tazza bollente che mi possa mettere in pace con il mondo.

Cioccolata in tazza 
 Sento tante vibrazioni positive, sento che il carico si sta alleggerendo, sento davvero che si possono riaprire vecchie porte con nuove serrature.

Cuore rosso 

 Questa cioccolata è davvero una manna per scaldarsi dall'inverno, se per di più lo maggioriamo con il latte di cocco, diventà una golosità assurda!
Io amo il latte di cocco, e tendo ad acquistare sempre il formato in lattina e non quello in brick. Per esperienza ho sempre trovato il latte di cocco in lattina ben separato, la panna sopra e il liquido al di sotto, ed è troppo irresistibile affondare il dito in quello strato soffice ed esotico..
Ho deciso quindi di sostituire la canonica panna vaccina, con la panna del latte di cocco, guarnendo il tutto con farina di cocco disidratata tostata.
Credetemi ne vale assolutamente la pena...

Ingredienti:
3 cucchiai di preparato per cioccolata in tazza fatto in casa o in alternativa già pronto
150 ml di latte intero
2 cucchiai di panna di latte di cocco
2 cucchiai di farina di cocco disidratata
granella di zucchero

Stemperare il preparato in un goccio di latte per evitare la formazione di grumi, aggiungere poi il latte rimanente e portare a bollore. In una padella antiaderente tostare due cucchiai di farina di cocco, facendo attenzione a non bruciarla ma portandola ad avere un bel colorito dorato.
Versare la cioccolata bollente in una tazza, spolverizzare la farina di cocco e lasciar affondare due generosi cucchiai di panna di cocco nel liquido. Guarnire con granella di zucchero.

Commenti

  1. Gnammmmmm.... che cosa goduriosa!!!!
    Ma la panna di latte di cocco cos'è? Dove si trova? Come si fa?

    RispondiElimina
  2. La neve non la vedo ormai da qualche anni, passando gli inverni in Arabia, e poterla ammirare nelle tue foto è un gran regalo...come questa cioccolata golosa e dal tocco esotico.
    Grazie, Elga :-)

    RispondiElimina
  3. Complimenti davvero!!!le tue foto sono meravigliose e la cioccolata deve essere buonissima. Con il freddo che c'è fuori niente è più rassicurante!!!!

    RispondiElimina
  4. Daisy@ La panna di cocco non è altro che il sedimento che si trova all'interno della lattina che lo contiene. Si separa in panna in superfice e liquido al di sotto ;D

    Stefania@ Te le regalo con gioia allora queste immagini, un abbraccio

    Federica@Grazie mille, in effetti la cioccolata in tazza è una terapia bella e soprattutto buona!

    RispondiElimina
  5. Fantastica!!! Mi ci vorrebbe proprio, sono appena rientrata e ho un freddo micidiale.....
    Mi piace questo post....mi identifico molto nelle tue sensazioni!! Ciao ciao

    RispondiElimina
  6. Stai andando verso la primavera, brava. E questa cioccolata e' stupenda. Go, Elga, go!!!

    RispondiElimina
  7. Belle foto, belle parole, bella ricetta :)

    RispondiElimina
  8. Mi sono scaldata solo a leggere il tuo posto e guardando le foto, grazie per aver portato un po' di neve anche a casa mia! :D

    RispondiElimina
  9. Un abbraccio caldo, caldo, una tazza della tua cioccolata, e un bacio!!
    <3
    Aurelia

    RispondiElimina
  10. Non ho dubbi che ne valga veramente la pena, scalda sicuramente il cuore oltre alle membra...

    RispondiElimina
  11. Mi ha dato una grandissima emozione leggere il tuo post. Hai messo in poesia esattamente ciò che anche io ho scritto, proprio questo pomeriggio, con le mie parole molto più povere :)
    Passa a trovarmi se ti va, scorribandeincucina.blogspot.com
    Ti aspetto, Franci

    RispondiElimina
  12. anche io vivo in maniera sempre diversa la neve. Con stupore appena mi alzo, con timore man mano che ritorno alla realtà e so che devo uscire comunque.
    E' forte il bisogno di intimità in questo ultimi tempi, e tu con le tue parole e con il tuo cioccolato meraviglioso crei la giusta atmosfera per due chiacchiere tra amiche, che hanno voglia di raccontarsi.
    Magari fossi li....
    Ti abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  13. Elga, ma lo sai che ieri sera ti ho pensata un sacco? La mia mamma, che trascorre l'inverno sull'appennino modenese, mi ha raccontato che lì è caduta tantissima neve e nel giardino ci sono uccellini e persino topolini che cercano il cibo. Lei ha messo un piattino con briciole per gli uccellini e frutta secca per i topolini, allora io le ho raccontato di quella cosa con miele e semini che avevi proposto tu l'anno scorso, per nutrire i passerottini durante l'inverno e mi ha detto che oggi la preparerà. Questo mi fa sentire molto più tranquilla, spero proprio che basti a sfamarli.
    Adesso mi hai fatto venire voglia di cioccolata calda, ma quella della macchinetta non è buona come questa!

    RispondiElimina
  14. La cioccolata e' deliziosa, cosi' come tutte quelle foto innevate che mi fanno amare l'inverno :)

    RispondiElimina
  15. è sempre un piacere per gli occhi e per l'anima venirti a trovare..grazie per queste belle immagini e sensazioni..

    RispondiElimina
  16. Mi fa piacere sentire che ti senti davvero meglio :))) le tue parole scaldano il cuore e la cioccolata mhmmmm buona, scalda tutto il resto ^_^

    RispondiElimina
  17. ce ne vorrebbe proprio una tazzona!!! che bell'idea aromatizzarla con il cocco! ;)

    RispondiElimina
  18. Guardando la prima foto...come fa a non venir la voglia di gustarla?!? Complimenti! :-)

    RispondiElimina
  19. io invece in questi giorni mi sento come avessi 5 anni. Ho camminato 2 ore stamattina sotto la neve senza una meta precisa, e oggi vado a prendere i nani e faremo una lotta a palle di neve. è davvero bella, la sua magia io la vedo e la sento ; )

    RispondiElimina
  20. La neve rende incantata un po' anche Milano...disguidi a parte!Sono contenta che tutto sia più lieve, sono certa che in primavera tutto rifiorirà!
    Dopo questa..devo ricomprare il latte di cocco, asap!bacione

    RispondiElimina
  21. ecco una tazza di questa cioccolata è proprio quel che mi ci vuole stasera! magari l'avessi!

    RispondiElimina
  22. è bellissimo questa tua finestra sul tuo cuore...grazie.

    p.s. posso invitarti a questo contest speciale?
    http://farsiadottaredauncane.blogspot.com/2012/01/farsi-adottare-da.html

    RispondiElimina
  23. e riconoscere la stessa tazzona che ho anche io. e che ho tirato fuori proprio in questi giorni, riempita di neve...abbraccio di cioccolata calda Elga

    RispondiElimina
  24. Che spettacolo questa cioccolata...ti ho trovata perchè cercavo una torta con ricotta e limone e sono rimasta piacevolmente sorpresa dal tuo blog :)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  25. Splendide foto e una cioccolata profumata e sorprendente: buonissima!

    RispondiElimina
  26. Meravigliosa.....bea

    RispondiElimina
  27. Ohh lo vedi che c'è sempre una via d'uscita? Io sperimento a neve quest'anno e come te mi terrorizzo all'idea ma quell'albero oh quell'albero....

    RispondiElimina

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Post più popolari