LATTE VANIGLIATO alle MANDORLE


Ci ha deliziato con ogni sorta di tè, e accompagnamenti golosi per gustare al meglio questa bevanda, creando un concorso, un nuovo blog di raccolta di queste ricette, e invogliandoci con le sue sempre più belle ricette. Ho iniziato a frequentare assiduamente il blog di Twostella da poco, ma oramai è un appuntamento quotidiano. Spero che dopo tutto il tè che abbiamo bevuto "insieme" questo latte caldo aromatizzato alle mandorle ti possa piacere, riscaldare e coccolare durante le feste! Tanti auguri di Buon Natale!


Latte vanigliato alle mandorle

Ingredienti per 2:

400 ml di latte fresco intero

1 stecca di vaniglia

80 gr di mandorle pelate

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di zucchero vanigliato

Raccogliere i semini dalla bacca di vaniglia. Portare il latte sul fuoco in un pentolino con i semi di vaniglia, fino a ebollizione, poi spegnere e lasciare in infusione per 5 minuti. Tritare finemente le mandorle in un mixer.

Mettere il latte ancora caldo nel bicchiere del frullatore, aggiungere le mandorle, lo zucchero vanigliato e il miele e frullare per amalgamare il tutto. Versare nei bicchieri e servire subito. (Ricetta tratta da Atmosfera di festa-Sale Pepe collection).

Una bevanda corroborante, energizzante e ricca di calcio, che aiuta in queste fredde giornate a riscaldare il corpo e a coccolarlo per bene!

28 semi di papavero:

Ciboulette ha detto...

si, a quest'ora come lo berrei un bel bicchiere di questo latte profumato!!!!!!!!!!!

Un bacione e buona giornata!!!

Lydia ha detto...

Da sorseggiare al calduccio in queste giornate fredde

dolci a ...gogo!!! ha detto...

buono e profumatissimo sicuramente!!!sei grande baci imma:-)

manu e silvia ha detto...

Ciao! già il latte alle mandorle ci fà impazzire..se poi impariamo pure a farcelo da sole...potrebbe diventare una droga!!!
un bacione

lenny ha detto...

Da te scopro dolcezze di ogni tipo: questa di oggi è una delicatissima coccola.
Ciao

giucat ha detto...

Un'ottima idea per "mettere alla prova" le bacche di vaniglia che ho comprato al salone del gusto :) Un abbraccio! Cat

Mariluna ha detto...

Elga...sono assolutamente deliziata...bevo poco o quasi mai il latte per intolleranza ma questo bicchiere mi attira moltissimo...se lo facessi con la soia????
Un abbraccio grande sai che ti voglio un mondo di bene.Pat

val ha detto...

Sento fin qui il profumino...

se hai voglia di passare da me, c'è un concorso-giochino che potrebbe incuriosirti...e questa ricetta sembrerebbe perfetta!

a presto

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Le tue foto sono sempre più belle! La luce è meravigliosa

Ciao
Alex

Elga ha detto...

Elvira: E' davvero profumato e cremoso, impossibile resistere!
Ludia: Perfettamente d'accordo!
Imma: Grazie!!
Manu e Silvia. Mi raccomando, non abusatene:))
Lenny: Quanto sei dolce!
Cat: In effetti è una bella prova, vedrai..anzi sentirai che profumino!!
Mari: Si con la soia va benissimo, la consistenza è quella del latte, no! Ti abbracio forte anche io
Elga

Elga ha detto...

Val: Vengo subito a vedere!
Alex: Grazie, lo sai che mi fanno un sacco piacere queste tue parole?! Un bacione

Onde99 ha detto...

Chissà come dev'essere profumato...

Fra ha detto...

Ohhh come ne vorrei un bicchiere ora, subito, immediatamente...prima che i miei piedi si congelino del tutto ;D
Un bacio
Fra

Simo ha detto...

Mamma mia, chissà che profumo, che bontà.....me lo segno, magari per una prossima colazione mattutina del sabato, eheheheheh....
bacioni

sweetcook ha detto...

Che cosa vedo!! Quella cremina in superficie mi sta mandando in estasi;-)
Il profumo si sente fin quì:)

Elena ha detto...

Ma questa bevanta è buonissima e poi davvero molto invitante, penso di provarla certamente....
Baci e complimenti

Arietta ha detto...

elga, col freddo che fa oggi mi inviti a nozze, ci farei colazione pranzo e cena, e pre nanna! ecco! La tua iniziativa è davvero bella, e azzecchi i piatti adatti per ogni persona a cui vuoi fare il tuo dolce omaggio :) un bacio!

Camomilla ha detto...

Questa ricetta me l'ero persa nel libro di sale & pepe collection... anni fa il latte alle mandorle lo bevevo assiduamente ogni domenica in una nota creperia di Bologna, non ricordo però se ci fosse la vaniglia... Devo assolutamente provare a riprodurlo in casa... per tutte le sere che ho voglia di una buona bevenda calda!
Baci

Mirtilla ha detto...

mmmmmmmmm
appunto appunto ;)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Sei dolcissima, e non solo per il delizioso latte vanigliato (ho un debole per le bacche di vaniglia)! :-)
La raccolta è diventata interessante grazie proprio a chi, come te, ha dedicato tempo e cuore per condividere nella blogosfera un rito familiare!
Un sincero augurio di buone feste a te e alla tua cara famiglia, e per fare buon peso ... smack
p.s. io prenderei anche una fettina di fondant au chocolat :-P visto che ci sono ...

Geillis ha detto...

deve essere buonissimo, io adoro sia il latte che le mandorle!

Cuocapercaso ha detto...

adoro il latte alle mandorle: questa versione casalinga mi piace tantissimo!! GENIALE, direi.

MANUELA ha detto...

Non ho mai assaggiato il latte aromatizzato così. Deve essere proprio gustoso e poi non è neanche difficile da fare!!
Buona serata

Anicestellato... ha detto...

Delicato e gustoso, come potrebbe non piacere, un abbraccio

Pippi ha detto...

tra l'altro ho anche un pò di mal di gola mi ci vorrebbe proprio questa bella tazza di latte ;-)
Elghetta cara oggi ho spedito i pacchi speriamo arrivino interi!
un bacio Pippi

Maya ha detto...

Un latte aromatizzato.... questa è una vera chicca... con questa ricetta potrei fare la felicità del mio amicone....
P.s. bella foto....
baciotto

Serena ha detto...

Mi fai venire voglia di andare a farmelo ora, anche se dopocena... e poi berlo caldo, caldo... o sto invecchiando oppure è solo colpa della tua foto e della tua ricetta!... :)

germana ha detto...

Che cosa mi perdo!
Non posso bere il latte in qualunque modo o maniera.
Però nulla mi vieta di soddisfare la vista.
grazie Elga, brava come sempre.

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs