SPAGHETTI alla CHITARRA con COZZE di SCOGLIO

Sabato scorso siamo stati a cena da mia cognata, per festeggiare il primo compleanno della mia nipotina Anna e quello di suo marito. La cena che Laura ha preparato era veramente da leccarsi i baffi, soprattutto questi spaghetti che noi in famiglia, tutta allargata, amiamo spasmodicamente! Questo piatto lo voglio regalare ad Annamaria, perchè essendo un piatto che trasmette passione, penso che lei sia la persona più indicata, lei la passione la trasmette in tutto, la sua forza, la sua vitalità sono contagiose! E' una donna che non si arrende, che lotta, tutti i giorni, e solo adesso, spero fermarsi a respirare un pò, magari comodamente seduta a tavola davanti a questa bella padella! Buon Natale



Spaghetti con le cozze

Ingredienti per 6 persone:

1 Kg di spaghetti alla chitarra

1 kg di cozze di scoglio

aglio

prezzemolo

1 bicchiere di vino bianco

2 pomodori

olio extra vergine di oliva

sale

pepe

pane casereccio.

Portare abbondante acqua salata ad ebollizione. Nel frattempo prendere una pentola dai bordi alti e mettre a scaldare 4 o 5 cucchiai di olio extravergine di oliva con uno spicchio d'aglio sminuzzato. Quando soffriggerà, buttare nella pentola le cozze, precedentemente lavate accuratamente e private della barba esterna ( se sono cozze appena staccate dallo scoglio meglio lasciarle spurgare in acqua e sale per una notte, rinnovando l'acqua). Continuare la cottura a fiamma viva per alcuni minuti, quindi bagnare con il vino bianco, aggiungere sale, pepe e i pomodori tagliati e privati dei semi. Coprire la pentola e continuare la cottura finchè le valve non si saranno aperte. A cottura ultimata spoverare con abbondante prezzemolo fresco. Cuocere gli spaghetti e condirli con il sugo e sistemare il tutto in una grande padella, tipo wok, che servirà solo come presentazione sulla tavola. Guarnire con abbondanti cozze e crostini di pane casereccio.

Mi raccomando, munirsi di bavaglio mentre si mangiano questi spaghetti, permette di non sprocarsi e di godere al meglio questo piatto!

Questo piatto partecipa alla raccolta di Maryann e Joe c'è tempo fino al 18 dicembre!



7fishesx

20 semi di papavero:

Le Vinagre ha detto...

Che bontà...ci credo che lo amate queto piatto...
Io mangio spesso, in un ristorante napoletano della mia zona, gli scialatielli fatti così...e sono come una droga...almeno una volta al mese devo fare il "richiamo", sennò vado in astinenza da scialatielli!!!
Ottima ricetta...

Arietta ha detto...

amo da sempre le cozze, ce ne siamo fatte delle mangiate,io e mio padre, sin da quando ero piccola, al mare...visto che a casa mia il pesce era off limits causa mamma che non lo sopporta! ora ogni tanto lo preparo io e sono sicura che apprezzerebbe, eccome,questa meraviglia!
buon weekend!

lenny ha detto...

Non avevo mai pensato a questo piatto come ad un piatto di passione!
Baci

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Che trionfo! Un vero capolavoro, rinnovati auguri ai festeggiati :-)
p.s. che carina l'idea del pane casereccio, copio! Baci

unika ha detto...

che bontà:-) voglio pensare di essere io l'Annamaria a cui ti riferisci....sento che anche io in questo momento ho voglia di fermarmi per godermi un bel piatto di spaghetti senza altri pensieri in testa....un baciotto
Annamaria

Gunther ha detto...

una bella ricetta, ti stai preparando per la vigilia?

Elga ha detto...

Le Vinagre: Simpatico il fatto di andare in astinenza dagli scialatielli con le cozze:))
Arietta: Non amo prepararlo nemmeno io, ma si fa uno sforzo:)
Lenny: Per me lo è, perchè lo mangi con tutti i sensi, dal gusto al tatto, visto che ci metti le mani, dall'olfatto all'udito, il rumore delle valve che si aprono è sublime:)
Twostella: Ok, copia tranquilla!
Annamaria: Siiiii sei tu!! Scusa avevo dimenticato solo solo il link:))))
Gunther: Certo che si:)

manu e silvia ha detto...

Gli spaghetti con le cozze sono un primo piatto davvero eccezionale!! Poi se usi proprio quelli alla chitarra...ancora più buono!!
bacioni

unika ha detto...

somo molto felice che tu mi abbia pensato:-) un bacio
Annamaria

valina ha detto...

Accidenti, 1 kg di pasta per 6 persone??? E io che mi meraviglio che il compagno di mia mamma se ne mangia 120 gr da solo...:-D

andrea matranga ha detto...

che bel piatto molto invitante.

Simo ha detto...

Splendido piatto!!!
Mio marito farebbe salti di gioiaaaaaaaaaaaaaa

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mamma che bonta e da napoletana doc lo amngerei adesso mooolto volentieri!!baci imma

Mariluna ha detto...

Se lo faccio vedere al Alessandro si tuffa dentro...sai mi dice sempre...mamma quando me le fai le cozze con gli spaghetti????....già...devo trovarle belle e fresche...durante queste prossime vacanze provvedero'!!!!, ciao cara amica ti auguro un sereno we.

Lo ha detto...

mmm che buono...un piatto perfetto per Anna e la sua passione!

Dolcienonsolo ha detto...

Anch'io li preparo così....che bello!!!buon we Elga

Antonella ha detto...

Buonissimi!!!
Complimenti Elga....hai un bellissimo blog!!!

Aiuolik ha detto...

Bellissimo questo piatto di spaghetti, molto molto invitante!

Ciaooooo

Luca and Sabrina ha detto...

Piatto sempre invitante e pieno di gusto, una di quelle cose che non smetteresti mai di mangiare. Siamo d'accordo con te sull'energia di Annamaria, la sua schiettezza è la sua forza.
Vorrai scusarci se ti abbiamo trascurato un po', ma colpa di Luca che si è scordato di linkarti e ti avevamo perso di vista.
Comunque, ben ritrovata.
Sabrina&Luca

Maryann ha detto...

Hi Elga,
I would like to post this on our "7 fishes Feast" event. You have to link to the event first, ok?
Write to me when you've finished doing that and I'll add your entry to win the gift basket. Merry Christmas!

findingladolcevita@gmail.com

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs