FRUIT PANCAKES!!! AVERE LA FRUTTA DENTRO...

Pancakes Mirtilli



I pancakes, nell’immaginario di tutti noi rimandano alla mente Paperino che li prepara per Qui,Quo e Qua. Sin da piccola, gourmand in erba, quelle frittelle che saltavano nella padella mi facevano gola e mi domandavavo quanto buone potessero essere!

Da grande scopro che hanno un nome, pancakes appunto, e che sono pure velocissimi da preparare! Per non parlare del loro sapore, una nuvola soffice e leggera sulla lingua; un gusto particolare..di frittella non unta, insomma uno spettacolo!

In giro per il web ce ne sono mille varianti, recentemente La ciliegina sulla torta, Croce e Delizia e Fior di Frolla hanno postato la loro. Questi io li ho preparati ad agosto per una merenda con amichette delle mie figlie; Ho aspettato a postarli perché avevo ricette “più urgenti”..ma visto che settembre chiama uva fragola e pancakes ecco i miei..con la frutta dentro!

Mirtilli


Infatti le varie ricette prevedono un condimento esterno che va rovesciato sopra i pancakes, come il classico sciroppo d’acero, il miele o il cioccolato fuso. Altre ricette come quella oramai padrona in casa mia di Nighty, con la ricotta e le gocce di cioccolato all’interno. Questi invece sono normalissimi, ma farciti in padella con la frutta fresca.( Antonella ne parla appunto nel suo post).


Fruit Pancakes


Ingredienti:
180 gr di farina 00
300 ml di latte
1 uovo grande
50 gr burro fuso
2 cucchiai di zucchero
sale
La punta di un cucchiaino di bicarbonato
Burro per la padella
Mirtilli e pesche, o altra frutta a piacere

In una terrina mescolare la farina con lo zucchero, il bicarbonato e un pizzico di sale. Aggiungere stemperando il burro fuso, l’uovo e il latte, mescolando con una frusta. Dovrete ottenere una pastella liscia e omogenea. Coprire con pellicola e lasciare riposare 20 minuti.Scaldare sul fuoco una padella antiaderente unta di burro, non eccessivamente. Versarvi un mestolino di composto , che si sarà leggermente addensato e non colerà da tutte le parti. Cuocere finchè in superfice non si formeranno delle piccole bolle. A questo punto prima di girarli con una paletta ,farcirli con i mirtilli e le pesche tagliate a fettine sottili. Capovolgere e proseguire la cottura per 1 minuto al massimo. Proseguire fino a esaurimento degli ingredienti


Pancakes pesche

Questi pancakes si possono accompagnare a una spolverata di zucchero a velo a una purea di frutti di bosco.

Per Nighty: Ho cercato sul tuo blog il link ai tuoi pancakes soffici alla ricotta con le gocce di cioccolato, una ricetta di minimo due anni fa..non la trovo..dov'è???

35 semi di papavero:

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno! Hai pensato a me stamattina?? Mi hai preparato questa colazione paradisiaca??
DAI non ti dovevi disturbare!??
Hihihi!
La frutta nei pancake è davvero un buonissima e bellissima idea!
Adatta per le colazioni del fine settimana

Gambetto ha detto...

Mi piace questa versione dove la frutta restituisce il giusto equilibrio al più robusto pancakes. Tra l'altro è palese che oltre al gusto ne giova anche l'estetica. Complimenti davvero per aver condiviso questa variante :-)
Buona giornata ed alla prox

genny ha detto...

io sto raccogliendo tutte le ricettine...li voglio fare domenica mattina, ma non con la solita ricetta che uso..questa con la frutta è intrigantissima...uva fragola...mmmh!:D

Camomilla ha detto...

Questa sarà senz'altro la prossima versione che proverò, sono sicura che farà la felicità del mio moroso (sempre per non viziarlo!) ;)

Cuochella ha detto...

più ce n'è di pancake e meglio è!
mi stuzzica quello con le pesche, meno diffuso sicuramente di quello coi mirtilli, e poi le pesche mi piacciono un po' di più ;) peccato che stiamo per finire e vabbè..
però posso immaginare la sorpresa delle amichette di tua figlia, che dubito abbiano visto spesso prepare dei pancake (appunto perchè è una ricetta tipicamente anglosassone) se anche loro , come te e anche me, sono state sedotte dalle frittelle dei cartoni animati..beh..le avrai rese felicissime, la prossima volta mi infiltro alle festicciole di tua figlia con le sue amichette :p

Simo ha detto...

Che delizia...devo decidermi a farli anch'io, ogni volta che li vedo su un blog lo dico, ma poi mai li faccio, e non so il perchè!!!
Figliole fortunate le tue.......
Un bacio

Ciboulette ha detto...

per un attimo ho pensato che fossero mirtilli!!!

Casppita che buoni, da tanto non faccio i pancakes, e si avvicina il week end con le sue colazioni relax...magari ci faccio un pensiero :D
Un bacio!

Mariluna ha detto...

li faccio spesso anche al rientro a casa il pomeriggio faccio presto a farli sono velocissimi ed i figli ne vanno matti e poi il massimo é domenica mattina per la colazione anche con il prosciutto e formaggio...ora provero' anche con la frutta dentro.Quelli con la ricotta li avevo fatti anch'io quelli della fatina non li ho trovati!!!!(?)

Buona giornata e buon we!!!

Elga ha detto...

Grazie a tutti!! Mi devo però spiegare meglio, i pancakes nella foto sono fatti con i mirtilli. Ho citato l'uva fragola perchè la settimana scorsa impazzava nel web la schiacciata all'uva e questa settimana furoreggiano i pancakes! Nulla vieta però di provare la versione con l'uva fragola!

fantasie ha detto...

Mio marito li prepara ogni sabato e domenica e i miei figli li condiscono con la nutella, mentre io con il classico sciroppo d'acero. Ma la composta di frutta mi intriga assai!

Castagna e Albicocca ha detto...

non ho mai provato la versione "frittella con la frutta dentro", ma ti dirò che forse mi piace ancor di più dell'altra!
Grazie per la gustosissima idea.
PS io per ora ho una versione preferita: i pancakes alla ricotta...favolosi!
Castagna
(PS li avevo visti pure io quelli alla ricotta e gocce di cioccolato...super gonfi...erano fantastici)

manu e silvia ha detto...

Hai ragione..li hanno fatti proprio tutti...ma son sempr euna delizia per occhi e palato...poi le varianti non mancano di certo!!
Proprio buoni ed invitanti a quest'ora!
bacioni

Barbara ha detto...

Che belli! E che buoni! Fanno gola solo a vederli!

Gaia ha detto...

che idea metterci la frutta dentro!
complimenti per l'originalita'!
baci

minnie ha detto...

Per una che ha un nick come il mio ed è cresciuta a pane e Topolino credo sia una grave mancanza non avere mai assaggiato i pancakes...
Credo proprio di dover rimediare al piu' presto, magari prendendo spunto dai tuoi ^__^

Onde99 ha detto...

Continuo a vedere pancakes in giro per i blog e a svegliarmi la mattina così incavolata che non sono in grado nemmeno di spalmare la marmellata sui biscotti... vieni tu a preparmeli?

Fiordilatte ha detto...

E' pancake mania ormai! E tutte le vostre ricette mi tentano... ora il difficile sarà scegliere quale fare :)

Saretta ha detto...

Mamma mia che spettacolo!!!Avevo provato anch'io una cosa del genere ma, aveo sbagliato le proporzioni..Ritenterò!
bacioni

ღ Sara ღ ha detto...

che meraviglia !!!!! rifarei volentieri colazione!!

Kat ha detto...

OOOOOOOOOOOOOOOOOOOO O_O una sola parola ME RA VI GLIO SI!!! Li provero sicuramente, appena possibile(domani mattina! Ho appena trovato il tuo sito per caso, cercavo immagini di papaveri per fare una scatola a tecnica decoupage, invece ho trovato questo BELLISSIMO sito di cucina!*_* me adora la cucina! Ti faccio i miei complimenti, è tutto chiaro, ben spiegato e graficamente perfetto! Da oggi ti seguirò... clap clap clap clap ancora ai tuoi fantastici piatti! Katia

Fra ha detto...

Hai ragione anche per me i pancakes sono legati al ricordo dei cartoni di paperino e l'emozione di assaggiarli durante il mio viaggio negli states è stata enorme! Questa versione con la frutta all'interno è davvero ottima, bellissima idea!
Un bacione
fra

dada ha detto...

Da colazione buona a coccolosa. La frutta va bene, dentro, fuori, vicino...

enza ha detto...

evabbè domani è sabato.
evabbè domani si farà colazione così.
evabbè mi hai convinto ;))

Nicole ha detto...

Bellissimi questi pancake!Quelli con le fette di pesca che escono fuori ....mmm mi fanno impazzire!!Sono buonissimi, li ho provati con mirtilli e fragole dentro e sono spaziali!!Dovrò replicare con l'uva fragola come suggerisci tu!Buona giornata!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mamma mia elga ma che golosità questi pancakes mi ispira troppoooo!!!mi sa che devo provarli ultimamente mi passano sotto gli occhi e rimango attaccata al monitor,troppo invitanti!!bacioni imma

Lisa ha detto...

Ciao Elga, tutto bene? è da una vita che non preparo i pancakes che per me sono sinonimo di domenica e di famiglia, che meraviglia. Penso che anche per i bambini sia davvero una festa gustare una colazione così, diversa e divertente. Buonissimi, brava!
Lisa

fiOrdivanilla ha detto...

... e con una salsina cremosa e deliziosa alla vaniglia??? :')
Elga.. sono fantastici!

Ago ha detto...

Sai qual è la cosa più bella che salta all'occhio leggendo i tuoi post, soprattutto quando c'entrano i tuoi pargoli? L'infinito amore che hai per loro e la voglia di sorprenderli sempre con sapori semplici ed adatti anche a loro!
Questa è la sensazione che mi trasmetti...:-D
Le tue ricette, che sono comunque molto ben fatte e curate, mi piacciono più per questo che per altro!
Bacioni cara Elga, sei una mamma davvero forte!!!
Ago :-D

lenny ha detto...

Gli indimenticabili pancakes di Paperino ......
Ci credi se ti dico che non li ho mai assaggiati?
Mi incuriosisce la tua versione con la frutta dentro :))

FairySkull ha detto...

Buonissimi !!!

alessandra (raravis) ha detto...

Mancavo da qui da un po' di post- e "la distanza" mi ha fatto apprezzare ancora di più la bellezza del tuo blog. ricette, foto, testi, un mix di eleganza rara.
complimenti
ale

Afrodita ha detto...

Oh, sì i pancake di nonna papera! E ti ricordi la montagna di pancake che si mangiava Arnold? I tuoi mi sembrano davvero perfetti, alti, morbidi e con una sorpresa di frutta. Me li segno per la merenda! Un bacio, Cat

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ma sai che non ho mai fatto i pancakes? Sarà che sono cresciuta con la versione tedesca "Pfannekuchen" e faccio sempre quelli, leggermente diversi.
Quando avrò tanti ospiti a colazione sicuramente voglio provare anche questi.

Baci e buon weekend
Alex

anna the nice ha detto...

Vabbè, ho deciso, non mi illudo più di fare la dieta. E non vale però. Ogni volta che faccio un giro tra i blog ingrasso solo a leggere. Poi incontro questo blog, questa ricetta, mi scoppiano le ghiandole salivari.... bisognerà pure sopravvivere a questa sofferenza.
Ho deciso li faccio domanimattina e stupisco i miei figli.
E consolo me stessa.... anche se non c'è niente da consolare, solo la gola.
Grazie di questo delirio.
Un abbraccio
Anna

Mariù ha detto...

Irresistibili, hai ragione, io li faccio sempre!!!
Con la frutta li farò la prossima volta di sicuro.
Un bacione,
m.

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs