COCCOLA ALLE CILIEGIE E COCCO

Purea di ciliegie


E' arrivato il caldo ed io per questioni di tempistica quotidiana mi ritrovo in macchina a guidare nel traffico negli orari più caldi della giornata.
Alle 13:00 quando esco dal lavoro la mia macchina è paragonabile a una fornace e vi potrei tranquillamente cuocere una pizza alla Bonci!
Arrivo a casa e la parcheggio sotto il sole perchè non c'è l'ombra, e ritorno in macchina alle 15:45 per andare a riprendere la prole dai vari asili e campi scuola.
Io odio l'aria condizionata, in macchina in particolar modo, e se tengo i finestrini abbassati mi conquisto mal d'orecchie e di gola per i piccoli di casa e cervicale garantita per la sottoscritta....quindi arrivo a sera che sono letteralmente spossata e disidratata!

Ma adoro l'estate, con il suo caldo, i suoi profumi, l'asfalto fondente, l'aria ferma e immobile, le lucciole lungo i fossi, le ranocchie che gracidano nel canale...e soprattutto adoro l'aria della sera.







Immagine 1723






Si avvicina la sera


L'atmosfera sul calar del sole è un qualcosa di rinvigorente dopo una giornata trascorsa all'afa, perchè l'aria lentamente si rinfresca, i giardini vengono innaffiati per idratare la terra e dal suolo si sprigionano profumi di fiori, salvia, rosmarino ed erba potenziati dal calore assorbito di giorno.

La lavanda sta fiorendo in un angolo del giardino, i bambini giocano scalzi rincorrendosi, la tavola rimane apparecchiata più a lungo in questo orario dilatato nel tempo.
Siamo privi di fretta, ci rilassiamo nel verde, scambiando quattro chiacchere con il vicino oppure mordendo un'albicocca appena colta dall'albero, bevendo un caffè tiepido o ancora coccolandoci con una crema di frutta seduti sotto la pergola, con le gambe appoggiate indolenti su una sedia e un libro di cucina e fotografia ai piedi di questa.





Carro








Lavanda








Finestra


Il rumore tintinnante del cucchiaino nel bicchiere di vetro ha il potere di una magia, mi fa sentire bene, mi fa sentire carica mentre la dolcezza delle ciliegie mi abbindola la mente...



Purea di ciliegie



Crema di ciliegie e cocco *
Ingredienti:
500 gr di ciliegie denocciolate
1 bacca di vaniglia
1 cucchiaio di miele d'acacia
il succo di un'arancia
cocco disidratato

Lavare e denocciolare le ciliegie.
In una padella mettere a scaldare il succo di un'arancia, con il miele e la bacca di vaniglia aperta eprivata dei semini, che andranno a finire nella padella insieme alla bacca.
Appena sobbolle, aggiungere le ciliegie e cuocere per una decina di minuti.
Lasciare raffreddare, versare tutto nel bicchiere del mixer e frullare.
Versare nei bicchieri e decorare con cocco disidratato.


Ciliegie denocciolate





Ciliegie cotte



Questa ricetta partecipa al contest di Giulia, Ricette per la Felicità, in collaborazione con Macchine Alimentari e Lucullian Delights.







*Ricetta tratta e rielaborata da "La cucina del Corriere della sera" Maggio 2010

31 semi di papavero:

Castagna ha detto...

Che invidia che sei al caldo!Io invece risparmio aria condizionata, devo usare quella calda: qui un freddo e una pioggia...è autunno! Non ne posso +!
PS anche tu a denocciolare ciliegie,eh?! Che fatica!
Niente addensanti? Ti è venuta cremosissima!

TATY ha detto...

Per le ciliegie sono la cosa più buona al mondo!!!!!!
E questa ricetta mi offre la scusa per mangiarne ancora e ancora... :)

Alex ha detto...

Mi hai fatto sentire il caldo sulla mia pelle e la frescura della sera nel tuo meraviglioso giardino. Un attimo di felicità condiviso, grazie

Elga ha detto...

Diciamo che quando ho scritto il post c'era molto più caldo che questi due giorni trascorsi sotto la pioggia, e il freddo:) Tempistica da blogger !!!
La crema, Castagna, non ha addensanti, solo frutta!

Genny G. ha detto...

sai che mi sono riposata con te sotto il tuo portico, sfogliando un libro:D? bellissimo...

Simo ha detto...

Leggendo il tuo post e guardando le tue meravigliose foto, mi sono sentita coccolata anche io...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

elga che poesia questo post e che foto meravigliose, che emozionano!!tutto un incanto come la crema super golosa che di sicuro tira su che è una bellezza!!!bacioni imma

manuela e silvia ha detto...

Ciao! eh..qui l'estate tarda...
ma ci intrigga tatnissimo questo duo: ciliegi e cocco, molto contrastanti..ma da provare!!!
baci baci

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

che bello leggere i tuoi post!! il cocco è una bella nota accanto alla ciliegia!
brava
Pina

Saretta ha detto...

Mi piacerebbe tanto avre un dehor bello come i tuo e la possibilità di rinfrancarmi all'aperto, dopo una giornta nel freezer dell'ufficio..Il massimo avere tra le mani quel bicchierino!

Blueberry ha detto...

Foto stupende, profumano di primavera! :-D bacio!

Lilly ha detto...

Molto buono questo dolce al cucchiaio.Naturale e con tanta frutta.

Ambra ha detto...

Le tue foto mi lasciano sempre di stucco e mi raccontano di luoghi meravigliosi, come la coccolaalle ciliege...un elisir di dolcezza!Bacio

Elena ha detto...

Elga, foto da sogno, angoli meravigliosi della tua vita che condividi con noi. Grazie!

saretta m. ha detto...

che foto stupende...e il post si legge tutto d'un fiato...per un attimo ero lì anche io...buonissima anche la crema di ciliegie---
un bacio

Onde99 ha detto...

Sarà che qui ci sono 15°, ma la tua descrizione dell'estate mi pare quasi commovente...

Mirtilla ha detto...

Che belle foto... e che bella descrizione! Sei riuscita a riscaldare questa fredda giornata di inizio estate.. altro che aria condizionata, oggi ci vorrebbe il riscaldamento!!! ;-) Ad ogni modo, caldo o freddo, la tua crema va bene sempre, il connubbio ciliegie e cocco è semplicemente fantastico, i miei frutti preferiti! Baci

CarlottaD ha detto...

Racconto magico, ho perfino dimenticato che sono al pc ccon un golfino di cotone sulle spalle. :(

Dodò ha detto...

Che suggestione le tue parole. Mi sono quasi dimenticata che fuori piove a dirotto!

Serena ha detto...

Ma sbaglio o vivi in paradiso??? Queste foto e le tue parole mi hanno fatto emozionare...è un po' come se anch'io stessi sorseggiando questa meraviglia e ricevessi la stessa coccola...

Gaia ha detto...

MA in che bel posto state?
vi invidio di una sana invidia!

daniela ha detto...

che bello il post Elga e piacevolissima anche la coccola che ci hai dedicato. Baci e buona giornata coccolosissssima
Dani

Elga ha detto...

Speriamo che questo racconto chiami tanto sole visto che sono decisamente a terra dalla pioggia presa in questi giorni! Vi ringrazio tutti, per me è importante riuscire a trasmettere qualcosa sia con le foto che con le parole. Vi abbraccio forte, un bacione

Genny G. ha detto...

ieri ho unito due tue idee...e ho arrotolato la fillo mettendoci dentro ciliege e cocco...non ti racconto il risultato:DDD

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

Elguccia, che meraviglia! hai richiamato l'estate con il tuo post!
mi piace tutto, dalle foto, all'atmosfera, al modo di raccontare, alla ricetta.. a come se tu!
un abbraccio e grazie!

Camomilla ha detto...

Hai descritto l'atmosfera delle tue serate estive in maniera toccante e viva, sei riuscita a trasportarmi nel tuo giardino e a farmi annusare profumi, sentire sensazioni e vedere colori. Direi che la tua coccola alle ciliegie è la degna conclusione di questo bellissimo post :)

Edda ha detto...

L'estate attraverso il tuo sguardo e la tua coccola di ciliegie ha un sapore delizioso :-)

Cris ha detto...

questa cremina mi stuzzica moltissimo, anche se nel post resta un pò in secondo piano rispetto alle splendide foto e alle tue parole :))

terry ha detto...

Che post romantico e profumato ...sento il soel dell'estate ed il profumo dei fiori...mi siederei tra essi per gustarmi sta cremina golosa!!!
post da sogno!:)

( parentesiculinaria ) ha detto...

Ehi, ma che bella potenza evocativa hanno le tue parole.
Non ti conoscevo ancora, ma mi hai conquistata con le tue foto . E non solo ovviamente... a presto!

Patrizia ha detto...

veramente meravigliosi questi bicchierini! complimenti, ciao a presto Patrizia

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs