TIAN ALLA PROVENZALE

Tian alla provenzale



Questo piatto serve per celebrare le ultime verdure estive che alloggiano sui banchi del mercato, ed è di una bontà unica.
Ma cos'è il Tian?
Il Tian è un piatto di origine provenzale, costituito essenzialmente da verdure e ortaggi disposti a strati e cotti in forno con aromi e olio fino a una completa doratura con tanto di crosticina croccante.
Per Tian si intende anche la casseruola dove vengono cotte le verdure, realizzata in terracotta, al fine di rendere la preparazione più naturale possibile.
Ho utilizzato zucchine, peperoni gialli, melanzane e pomodori, arricchiti con olive nere di Kalamata, succose e saportie e tanto timo.
E' importante anche utilizzare un coltello leggero, preciso e affilato per tagliare al meglio le nostre verdure, senza rovinarle.


Verdure e coltello



Ingredienti
2 peperoni gialli piccoli
1 melanzana
2 pomodori ramati
3 zucchine
olive di Kalamata o altra qualità, con il nocciolo
timo fresco
olio extravergine di oliva
aglio
sale e pepe
Lavare e tagliare a rondelle le verdure, i peperoni a listarelle. In una pirofila di coccio o terracotta sistemare due cucchiai di olio extravergine di oliva e poi le verdure a strati o in fila come nella fotografia. Condire con lamelle di aglio fresco spellato, timo abbondante, olive, sale e pepe. Irrorare con abbondante olio extravergine di oliva, così da bagnare bene tutte le verdure e infornare a 180° per 30 minuti.
Servire tiepido, con pane casereccio abbrustolito.

38 semi di papavero:

Juls @Juls' Kitchen ha detto...

Mammiiiiiiiina Elga che bella questa tian! mi piacciono i sapori provenali, ho comprato un bel librino in Proivenza e la tian era tra le prime cose che mi ero segnata di fare, ma è quasi un mese che non cucino a modo, quindi ancora nulla, ma mi hai fatto venire una gran voglia di farla!
un abbraccio

Genny @ alcibocommestibile ha detto...

Un piatto di verdure così fa gola anche a me, che non sono proprio un'appassionata ( le mangio se si deve:D).... e poi guarda che figurone che fa fare:D
Ps.la parola per la verifica è proance ...manca una v e si mangia il tian anche lei:D

Ciboulette ha detto...

Ricordo di aver visto qualcosa di simile su un Elle a tabel di qualche estate fa e gia' me ne ero innamorata, la tua tian mi ha steso gia' ieri sera, mentre gironzolavo su Flickr ancora digiuna e fortuna che ho visto ieri le foto, oggi non riesco :( )

Sai che "tian'" in dialetto barese significa proprio teglia???
Un abbraccio (e non vedo l'ora che arrivi il week end!!!!!)

( parentesiculinaria ) ha detto...

Che meraviglia di verdure appassite in forno. E la terracotta fa la differenza... semplice e invitante, buona!

Elga ha detto...

Juls@ Oltre che bella questa Tian era pure buona, e le olive l'hanno resa magnifica al palato!

Genny@ Avevo letto male e ho pensato di aver fatto ancora errori di battitura..:D Bacio

Cibou@ Non vedo l'ora io credimi, finalmente ti vedrò!! Il barese è identico al francese!!

Parentesi@ Grazie, bacio!

Saretta ha detto...

Mia mamma preparava qualcosa di simile anni fa..e me ne facevo certe scorpacciate!
Un abcione Elga!

Lo ha detto...

uhhhhhhhhhh ma che goduria....buono il profumo della provenza...rende speciale le verdure!

Tery ha detto...

Che meraviglia!!! Stupenda!
Questa la segno e la faccio al più presto!! Immagino che profumo deve esserci per casa mentre si prepara...!!

Onde99 ha detto...

Che meraviglia!!! Talvolta li faccio anch'io, aggiungendo carne, pane o formaggi, per rendere il piatto più sostanzioso... sono bellissimi da vedere e molto gustosi da mangiare!

Acquolina ha detto...

buonissimo e anche profumato!
assomiglia tanto a un piatto che ha inventato tempo fa mio marito, bravo vero?

Mariluna ha detto...

insieme alla parmigiana é uno dei miei piatti preferiti che facci poco pero' perché piace solo a me cosi' come la parmigiana, piano piano pero' dovranno accorgenrsene della bontà :)

ottima descrizione^^

carlotta ha detto...

Adoro il tian e lo preparo spesso... le verdure prendono un aroma ed una consistenza davvero unica! Il tuo inutile dire che è perfetto! baci

Elga ha detto...

Saretta@ Immagino, le vrdure cotti così sono appetibili anche per i piccoli!

Lo@ La Provenza ha un tocco magico, anche nei piatti!

Tery@ In effetti sprigiona un gran profumo!

serena@ Immagino che nella versione più condita siano ancora più buoni!

Acquolina@ C'è da baciarsi i gomiti ad avere un maritino così gourmand!

Patty@ Grazie, mi sono informata per bene ;) Non riesco a lasciare un commento sul tuo riso..mi dispiace, è bellissimo!

Carlotta@ Grazie mille!!

Gambetto ha detto...

Le verdure miste mi sono sempre piaciute preparate separatamente (tipo cianfotta) ma questa alternativa è la prossima che sperimento...mhm...si ma solo dopo che ho provato il tuo crumble di zucchine sul quale ho posato gli occhi di recente.
Scusa se ho unito i commenti di apprezzamento ma non ho avuto moltissimo tempo e ne ho approfittato per ringraziarti per l'ottimo spunto dato :)
Bravissima come sempre :))

arabafelice ha detto...

Una teglia da re, anzi da regina, per me che adoro questi sapori che fanno sembrare sempre tarda primavera.
Sto facendo un pensierino anche sul coltello, tra breve devo andare a Dubai la Zwilling ha li' una boutique monomarca dove i prodotti si possono provae, vediamo...:-)

Laura ha detto...

ma chissa come fai a fare l'infermeira tutti i giorni, badare alla famiglia e alla cassa,e a fare post squisiti così, con delle belle foto cosi da sembrano da studio, ce lo dici il segreto? Con grande invidia

Bietolin@ ha detto...

La Tian dev'essere ottima, io poi adoro le verdure cotte, le preferisco di gran lunga ad una insalatona, ma vogliamo parlare delle tue fotografie?!? Spettacolari, bravissima!

Fabiana ha detto...

un piatto che fa bene ed è goloso... cosa dire.. mi sembra ottimo!!! e poi ho scoperto una cosa nuova... un bacio

@@@Aria in Cucina@@@ ha detto...

Buone buone buone! Da fare al più presto, mi sembra di sentire il profumino che fanno!

Mirtilla ha detto...

Che bella questa pirofila piena di verdurine cotte al forno... ooops, Tian! Grazie per l'illuminazione, non sapevo neppure cosa fosse questo Tian! Adesso che l'ho scoperto, devo correre ai ripari e cercarmi un recipiente così per poterlo fare anche io! ^__^ Dove si trova?

lucia ha detto...

Che bella!! Per il cenone di fine 2009, a tema francese, abbiamo preparato una ratatouille tipo quella del film (ricetta scovata da cavoletto) e forse l'antenata è proprio questa tian che tu proponi! E' venuta buonissima, mi immagino cosa sia ora che la stagione è quella giusta! Ciao ciao e a presto. Lucia

marifra79 ha detto...

Ohhh Elga...ma sto sognando?????
Un abbraccio

BreadandBreakfast ha detto...

servire tiepida con pane casereccio abbrustolito è un suggerimento moooolto pericoloso, potrei tranquillamente mangiarmi tutta la teglia, adoro questo genere di cose e ci potrei vivere tranquillamente!!:))

CorradoT ha detto...

Che splendore....
Quando la faccio io non viene cosi' bella.
Io uso l'origano, ma aggiunto dopo la cottura.

CIAO :)

Valeria ha detto...

che bei colori.. e chissà che profumi!!

Meg ha detto...

Che meraviglia queste verdure! fanno davvero venir voglia di addentarne un po' ;)
Complimenti per la foto, molto bella!
Ciao

manuela e silvia ha detto...

Insomma, invece della più comune spadellata, mettiamo tutto a strati su una teglia da forno ;)
ci piace l'idea! poi è perfetta per mantenere il sapore delle verdure, senza rovinarle!
baci baci

la sissa ha detto...

Ricetta sfiziosissima, ...post stampato e spesa fatta!
Ciao
Sissa

Le pellegrine Artusi ha detto...

Che bella questa tian, complimenti per le foto sono bellissime e credo che anche il sapore ed il profumo siano veramente eccezionali!! Baci Simona e Claudia

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Ecco questa cosa l'ho vista spesso nelle riviste di cucina, ma non so perché non l'ho mai cucinata. E dire che mi tenta eh, come sai sono una grande consumatrice di verdure e sono proprio convinta che mi appagherebbe molto ritrovarmela sulla mia tavola :)

giulia pignatelli ha detto...

che meraviglia di piatto e di foto!!! brava brava!!

stefania.confidential ha detto...

Una delizia la foto e la ricetta !

terry ha detto...

E bravi i provenzali che han creato questa celebrazione degli ortaggi estivi!!! mi paice proprio come idea, un ottimo contorno sano, gustoso e coloratissimo!

kiarina77 ha detto...

Ciao Elga!!! Che foto stupenda, quanti colori... e che bontà!!! Complimenti, anche per il blog!

Fico e Uva ha detto...

Semplice e meraviglioso! Le verdure possono diventare così un seco do a tutti gli effetti e non solo un contorno. Elga ma se continui così io passero' il tempo a replicar le tue ricette!!!

anirac ha detto...

bonissimo...adoro le melanzane è il timo anche...devo provare questo plato subito! complimenti per il blog

silvia ha detto...

la foto è spettacolare. come tutte le tue foto ma questi colori misto estate...un applauso!

Tery ha detto...

....è in forno proprio in questo momento! :))

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs