MISS PANNA COTTA ALLA PESCA

Panna cotta alla pesca
Quest estate il forno non rappresenta un amico fidato per me, come gli anni scorsi.
Il desiderio di cucinare se ne dorme beato, e il mio spirito, non tanto in forma, fa si che qualsiasi cosa tenti di produrre diventi un piccolo fallimento.
Quindi mi dedico ad altro, un piccolo corso di cucina per i bambini che frequentano il corso estivo, riposo e meditazione, aria aperta e mare. E dolci veloci, di sicura realizzazione, come questa femminile panna cotta.
Attraversare un periodo difficile si ripercuote anche nelle sfumature della giornata più comuni, come il cucinare  andare a prendere i bambini all'asilo, godere del primo morso di stagione a una pesca calda di sole.
Non vedo l'ora di poter partire per le vacanze, sia fisicamente che con la mente. Allontanarmi e sprofondare nella terra salentina, dove il mare, il cibo, la Pizzica, e gli incontri con le amiche sono certa che mi faranno riaffiorare in superficie, donandomi la carica che mi serve come l'aria.
Miss panna cotta alle pesche

Ma torniamo alla panna cotta, che a suo modo è insolita, perchè racchiude al suo interno voluttuoso, piccoli pezzetti di pesca, soda e profumata.
Irrorata da una salsa veloce di pesche, zucchero Muscovado e un ricciolo di burro, diventa un dessert senza rischio di colpo di calore, fresco nel sapore e nella consistenza.

Ingredienti:
250 ml di panna fresca
50 ml di latte intero
2 cucchiai di zucchero
1 baccello di vaniglia
2 pesche
4 gr di gelatina in fogli

Per la salsa alle pesche:
2 pesche non troppo mature
2 cucchiai di zucchero Muscovado
40gr di burro
succo di limone

Ammollare la gelatina in acqua fredda una decina di minuti.
Porre sul fuoco la panna con il latte, lo zucchero e i semi del baccello di vaniglia. Portare quasi al punto di ebollizione. Strizzare i figli di gelatina, spegnere il fuoco sotto la panna e sciogliervi la gelatina stessa con accuratezza.
Travasare la panna negli stampini monoporzione, e introdurvi le pesche tagliate a pezzetti e private della buccia.
Lasciar raffreddare e porre in frigo per 2-3 ore.

Per la salsa:
Sbucciare e tagliare a spicchi le pesche. Sciogliere il burro in una padella, aggiungere la frutta e spolverizzare con lo zucchero Muscovado.In ultimo il succo di mezzo limone.
Far caramellare velocemente e lasciar riposare.
Servire la panna cotta accompagnata dalla salsa.

23 semi di papavero:

Aria ha detto...

peccato essere allergica alle pesche, dev'essere sublime, mi sembra di sentirne l'inebriante profumo! quando sento pesche, anche se so che mi sono proibite, non posso fare a meno che catapultarmici almeno con l'immaginazione. ti auguro una vacanza rigenerante...ps: una curiosità:dove li tieni i corsi per i bambini?

Elga ha detto...

Ciao Aria, non ti preoccupare, puoi sostituire le pesche con un altro frutto. Sarebbero ideali le ciliegie ;D
I corsi li tengo nel paesino dove vivo. Un passatempo per i bambini che frequentano il campo scuola!

pat & spery ha detto...

Ti ho conosciuta a casa di Carola,mi hai ispirato molta simpatia,mi spiace per questo momento un pò così che stai attraversando...sono certa che passerà,e la vacanza che ti aspetta ti ridarà l'energia giusta...questa panna cotta mi piace proprio e mi incuriosisce la salsina!Un abbraccio Pat

arabafelice ha detto...

Sono certa che le vacanze ti ricaricheranno, visto la bellissima parte d'Italia dove andrai.

E grazie per questa bella ricetta :-)

salamander ha detto...

coraggio, le vacanze sono alle porte!
complimenti epr questa meravigliosa e femminilissima panna cotta!

raffy ha detto...

il mio dolce preferitoooooooo!!!!

Elena ha detto...

Mi spiace sentirti un pò giù di tono, spero tornerai presto a sentirti leggera e a sorridere! Adoro la panna cotta :)

Elena ha detto...

Forse le vacanze servono proprio a rigenerarsi completamente, ma non capisco perchè uno alle soglie della partenza è sempre troppo giù! Forza e coraggio, prima di partire puoi lasciarmi queste panne cotte fantastiche, se ne sono rimaste :)
Un bacione, buone vacanze

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

amo la panna cotta ma alle pesche e la prima volta che la sento ma come si dice bisogna sempre imparare nella vita cose e ricette nuove ^__*
by da lia

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Tesoro sono sicura che ritornerai dalle vacanze bella carica..il mare è un antidpressivo naturale ti da brio e forza e tu l'hai solo assopita ma dentro hai tanta carica che dorme momentaneamente:D!!!
La panna cotta l'ho preparata anch'io e postata oggi perche è un dolce delizioso che costa pochissima fatica e la tua è davvero invitante e tanto femmina!!!bacioni,Imma

Ilaria ha detto...

Davvero una bella idea la panna cotta con un cuore di pesca...
Dai che le vacanze sono vicine!!

Patrizia ha detto...

non mi ripeto, anzi aggiungo: quei granellini li mi fanno impazzire :)

Kiara ha detto...

Mamma mia cosa vedono i miei occhi!!! Che meraviglia! Elga sei la Number One!!!!!!!

pips ha detto...

ciao Elga! era da un po' che non passavo di qui e... guarda quante cose mi sono persa :) urge rimediare! intanto mi mangio con gli occhi questa panna cotta, in versione molto estiva: alla pesca mi suona nuova :) Bellissime foto, mi piace molto lo sfondo nero che crea un alone i mistero attorno a questi budinetti :)

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

che bello un corso per i bambini, mi sa che sei proprio perfetta con loro!
Hai ragione, la panna cotta è proprio femminile! un bacione e spero che le vacanze tanto agognate arrivino presto!

Aria ha detto...

Ma sai che anche io sono della provincia di Ferrara? Mi piacerebbe sapere dove li fai esattamente, anche se me lo vuoi dire in privato francescanais@gmail.com

ps: sei davvero bravissima, sinceri coplimenti!

Manuela e Silvia ha detto...

Un dessert fresco e delicato che ben si adatta alle calde giornate dove la voglia di mettersi ai fornelli è zero!!!
bacioni

Gio ha detto...

una vacanza in salento ti rigenera! ottima questa panna alla pesca slurp :P

lerocherhotel ha detto...

questa è davvero una Miss! Merita fascia, scettro e corona!

Fico e Uva ha detto...

Elegantissima questa Miss, la voto per classe e semplicità... :-))
Un bacio

Fico e Uva ha detto...

Ps anche noi stiamo progettando le vacanze nella vs stessa zona...in camper!! Chissà che le nostre case su ruore si possano incrociare.....

RoseNoisettes ha detto...

Panna cotta - buonissimo.
Moreover in Italy you have really delicious pesche <3
Have a nice day

C. Tvillingmamma ha detto...

WOW,just perfect!

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs