ADESSO POI TI COSTRINGO COSI'!!

Cake ai lamponi e cioccolato bianco


Insomma benedetta Primavera, io capisco che non siamo mai contenti....che tutti gli anni abbiamo qualcosa da dire..
L'anno scorso per esempio sei arrivata presto illudendoci, per poi sfinirci con aprile e maggio piovosi e freddi..
Quest anno te la stai prendendo comoda, perchè quando ti fai vedere sei molto generosa, ma altrettanto birichina nel nasconderti subito dietro a una nuvola carica di pioggia.
I campi sono fioriti, gli alberi splendidamente rosati, ma la terra è una pozzanghera infinita e solo oggi, mentre scrivo ti sei affacciata alla mia finestra con uccellini cantanti e sole tiepido...
E daiiii!!!
Ti stiamo invocando dal nord al sud, siamo stanchi della signora pioggia e del signor grigio...se ne possono tornare a casa..

Ferro

Chi ti cerca con canzoni, chi con poesie, chi con fotografie...Io ti vorrei incantare facendoti gola con un dolcetto classico, un soffice plum cake.
Classico nella forma, classico negli ingredienti golosi, è la tortina perfetta per i pic nic, da sfoggiare su una allegra tovaglia a quadretti bianchi e rossi posata sull erba...
Quindi..
Esplodi per favore in grande stile altrimenti mi arrabbio forte!
Cake ai lamponi

Ingredienti per 8 monoporzioni o un plum cake grande, ricetta riadattata da questa di alcuni anni fa

150 gr di burro
125 gr di yogurt magro bianco
130 gr di zucchero
3 uova
200 gr di farina
1 bustina di lievito
120 gr di cioccolato bianco in gocce
1 lime
lamponi freschi o surgelati qb
1 pizzico di sale

Montare il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso e gonfio. Aggiungere le uova, una alla volta, mescolando di continuo.Aggiungere prima la buccia grattugiata del lime e poi  versarne il succo e quindi lo yogurt.
Mescolare a cucchiaiate al composto la farina setacciata con il lievito e il sale.
Aggingere infine il cioccolato bianco e i lamponi tamponati e versare o nei pirottini monodose o nello stampo grande e infornare a 180° per 25-35 minuti nel primo caso, sui 40 minuti nel secondo caso.
Versare in uno stampo da cake rivestito di carta forno, versarvi l'impasto, i lamponi e le gocce di ciocolato, se gradite.
Una volta raffreddati, spolverare con poco zucchero a velo, e se li volete gustare al massimo della loro bontà, teneteli in frigorifero e mangiateli freschi...non resisterete a nient altro!



Immagine 095

Immagine 097

16 semi di papavero:

Araba Felice ha detto...

Se la primavera fossi io non mi farei ripetere due volte un invito tanto convincente...a patto di averne almeno due ;-)

Cristian Mazzucco ha detto...

Bellissima ricetta!!!complimenti

patriziamiceli ha detto...

Che bella questa "preghiera"alla primavera...ora che ci penso noi ci siamo incontratre per la prima volta in questa stagione ...altri tempi belli!!!!spero ti accontenti altrimenti mi arrabbio tanto anch'io :-*

Simo ha detto...

che bel post Elga....e che sofficità il tuo cake!
...oggi qui sembra che la primavera abbia fatto capolino...era ora!

LeCiorelle ha detto...

complimenti!!! questa ricetta è davvero primaverile!! :)

Castagna ha detto...

Che belle foto, mi sembra già di respirare un'aria ben diversa da quella di città

Elga ha detto...

Stefania, per te anche una teglia intera se dovess arrivare qui :)

Cristian, grazie :)

Patty, si era aprile, verso la fine e tu ci hai accolt spalancando la finestra della cucina sorridente...E c'era la torta di lamponi, ancora la ricordo. Bellissimo

Simo, anche oggi qui da me, finalmente ho spento i termosifoni!!!

Le ciorelle, graziee!!

Castagna, grazie, in effetti io lo penso tutti i giorni, per questo non tornerei piu a vivere in città

lucy ha detto...

a parete il cake che adoro perchè mi piacicono le torte semplici e rustiche, fantastiche le foto, scorzi bellissimi, un inno alla vita in natura

Ribana Hategan ha detto...

Che bella questa ricetta e che fantastiche foto, complimenti!
Buona giornata!

Pillow ha detto...

foto e ricetta fantastiche!
questi plucakes ti riappacificano ... (quella toilette è... come dire... un incanto!)

Elvira ha detto...

La primavera qui sta tornando, ma parliamo di te, che sei tornata alla grandissima??!!!

Un piacere leggerti e guardare le tue foto :)

Ritroviamoci in Cucina ha detto...

Qui la primavera è arrivata e ieri c'era addirittura chi giocava in pantaloncini in spiaggia.
Molto belle le tue foto e il plum cake punteggiato di rosso sa davvero di primavera

Manuela e Silvia ha detto...

Hai proprio ragione, non se ne può più di freddo e pioggia! la natura però già inizia a sentire la primavera..ora speriamo che arrivi anche per noi :)
ottimo e goloso questo plumcake!
un bacione

Aria ha detto...

meravigliosa dichiarazione d'amore alla Primavera!!!!!

elisabetta pendola ha detto...

anch'io parlo di primavera oggi, ti h pensata! :*

Fico e Uva ha detto...

Qui si è affacciata ma poi è di nuovo scappata via.... Eh noo ehhh!!!

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs