CHOCOLATE PAVLOVAS withCHOCOLATE MASCARPONE MOUSSE - DARING BAKERS JUNE CHALLENGE

Pavlova al cioccolato



La sfida Daring Bakers di questo mese è ospitata da Dawn da Doable and Delicious, e la ricetta è ispirata a quella di Francois Payard, dal suo libro Chocolate Epiphany.
La pavlova è un dolce che conosco benissimo, infatti l ho preparata innumerevoli volte e per varie occasioni. Anche in rete ultimamente c'è stato un tripudio verso questo dolce australiano decisamente tornato in voga.
La meringa in questa versione è aromatizzata al cacao olandese, e farcita con una mousse al cioccolato e mascarpone.

Certo non è un dolce leggero ed estivo, magari rimarrà destinato a qualche cioccolato-dipedente impenitente, comunque sempre meglio conservare la ricetta!

Per la meringa al cioccolato:
3 bianchi d'uovo
1/2 tazza + 1 cucchiaio di zucchero semolato,circa 110 gr
1/4 tazza di zucchero a velo, circa 30 gr
1/3 tazza di cacao olandese, circa 30 gr

Riscaldare il forno a 95° e preparare due teglie da forno rivestite di carta oleata.
Nella planetaria versare i bianchi d'uovo e iniziare a montarli con le fruste. Aggiungere lo zucchero semolato un cucchiaio alla volta ed aumentare la velocità.
Mescolare lo zucchero a velo e il cacao e versarli sopra i bianchi d'uovo, e mescolare con movimenti dall'alto verso il basso.
O con una spatola o con l'aiuto di una sac a poche formare le basi della pavlova direttamente sulle teglie del forno.
Infornare per 2-3 ore finchè le meringhe non si saranno seccate.
Le meringhe cotte, possono essere riposte in un contenitore di latta o ermetico ed essere conservate fino atre giorni.


Per la mousse al mascarpone e cioccolato:
355 ml di panna fresca
la scorza di un limone non trattato
255 gr di cioccolato al 72% tritato
390 ml di mascarpone
noce moscata
30 ml di Grand Marnier

Versare 120 ml di panna e la scorza del limone tritata finemente in una pentola su fuoco vivace.
Quando sta per bollire, aggiungere il cioccolato, spegnere e mescolare finchè non si sarà sciolto completamente.
Trasferire il composto in una terrina, lasciar raffreddare.

In un'altra terrina mescolare la panna rimasta con il mascarpone e la noce moscata e amalgamare bene i due ingredienti. Aggiungere il Grand Marnier e inglobarlo velocemente.
Mescolare 1/4 del composto di mascarpone a quello al cioccolato, per poi aggiungerlo fino a esaurimento.
Versare il composto in una sac-a- poche e decorare le meringhe.

La ricetta prevede un ulteriore guarnizione sopra la mousse sempre a base di mascarpone e sambuca.
Per via di un'intolleranza a questo liquore, io ho omesso di farla, ma vi lascio ugualmente le dosi.

Per la guarnizione al mascarpone:
250 ml di crema inglese
120 ml di mascarpone
30 ml di Sambuca
120 ml di panna fresca

Mescolare alla crema inglese il mascarpone e la sambuca e lasciar riposare. Montare la panna e amlagamarla al composto.
Guarnire le pavlove con questa crema e frutta fresca.

18 semi di papavero:

mari_angela ha detto...

Che meraviglia, deve essere di un buono....:)

raffy ha detto...

ma che spettacolo...è una vera golosità!!! compliments

Simo ha detto...

Semplicemente divino!
Buona domenica

Genny G. ha detto...

elga.mai come stamattina questo mi servirebbe:D
un abbraccione

colombina ha detto...

ma che delizia, a vederlo viene una voglia!!! Buonissima giornata

gloria cuce' ha detto...

Ma è golosissimo questo dolce.
Non l'ho mai fatto ma dopo questa foto , mi appunto la ricetta deve essere squisito.
Ciao Gloria

Ady ha detto...

Se passo all'ora del thè me ne conservi un pezzettino???
Goduriosissime buona domenica anzi dolcissima domenica ;))

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

e buoniiissimoooooooooo...prendo nota..
ciao da lia

Mirtilla ha detto...

mmmmh... che buono! e che meraviglia questa foto! Io, estate o inverno, il cioccolato lo adoro sempre, quindi chissene frega se devo accendere il forno con 'sto caldo, per un dolce così ne vale proprio la pena! Grazie della ricetta! ;-)

Alem ha detto...

Io sono una di quelle che la conserverà per il prossimo autunno.. o forse no??

Virginia ha detto...

Mammamia, Elga! Che attentato!!!

Giuky ha detto...

meraviglioso..una vera goduria..adatta ad ogni stagione!:)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tu sei la regina delle pavlove cara infatti è grazie a te che ho conosciuto questo dolce(hai tempo del mio contest sui dolci piu buoni del mondo)e ancora una volta sono incollata al monitor a guardare questa meraviglia...mi sa che gli albumi che ho nel freezer seguiranno di corsa questa pavlova oppure quella coi mirtilli che ho segnato da tempo!!!baci imma
p.s.Elga 3 albumi corrispondono a 200 ml oppure a qualcosa di meno, giusto per regolarmi con quelli che ho in freezer...baci

manuela e silvia ha detto...

Che dire: se t itrovi in carenza d'affetto....questo dolcino è proprio perfetto! goloso, cremoso e dolce al punto giusto!
E poi così fresco fa voglia anche con il caldo!
baci baci

ViaggiandoMangiando ha detto...

uuuuuuh che bontà!!
afferrerei volentieri quella forchettina!!

Castagna ha detto...

ehi, anche tu non scherzi in quanto a dolci,eh?!

Mariluna ha detto...

che bontà!!!! bellissima composizione irresistibile anche con il caldo per me va benissimo :)
Buona giornata

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

eccomi qua!! questa volta un po' in ritardo, ma non potevo evitare di lasciarti un commento! bellissimo, e poi davvero ho visto che tu sei un'esperta di pavlova!
per me era la prima volta, ma sono rimasta incantata!

Posta un commento

Se volete lasciare una traccia del vostro passaggio io ne sarò felissima! Per gli utenti non blogger, cliccate su Anonimo ma ricordate di inserire il vostro nome nel commento. Buona lettura!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs